Food&Beverage Business Game, il corso digitale per il food service

Pensato per i professionisti del settore food service e per i ristoratori che vogliono ottenere competenze specifiche e innovative nel campo dell’organizzazione e gestione manageriale di un’attività ristorativa, il Food&Beverage Business Game nasce dall’unione tra l’esperienza in campo formativo di ALMA e il know how di Stra-Le nello sviluppo delle competenze manageriali. Uno strumento didattico innovativo nella sua completa veste digitale per fornire una soluzione concreta a quelle problematiche che oggi si incontrano nella gestione di un ristorante dal lato economico e di quello del personale attraverso una modalità didattica interattiva basata sul gaming. Questo Food&Beverage Business Game è il primo ed unico simulatore virtuale della gestione di un ristorante, il cui aspetto competitivo accelera la voglia di apprendimento e aumenta la ricettività dei partecipanti.

L’occasione per lanciare questo nuovo progetto formativo digitale è avvenuta nel corso della diretta Instagram di ALMA lanciata dal Coordinatore del Corso in Manager della Ristorazione, Alessandro Fadda che ha dialogato con alcuni ospiti che nel campo del food service si dimostrano essere esempi di successo per il brand che rappresentano. Il primo ospite Luca Pizzighella, brand Ambassador di Signorvino ha commentato: “La maggior difficoltà è il doversi adattare al cambiamento. I manager devono adeguare le risposte alle esigenze che richiede il mercato. L’autorevolezza stessa di un’azienda si articola anche attraverso la corretta comprensione di ciò che il proprio brand rappresenta. Convincere il cliente e il sistema della propria credibilità è un processo fondamentale che parte proprio dall’ascolto alla cui base vi è la formazione di competenze per i propri collaboratori, ma anche di chi li guida”.

Dalla realtà di SignorVino con i suoi 19 punti vendita in Italia alle stelle Michelin di Giancarlo Perbellini, chef ma anche imprenditore: “Il concetto di replicabilità del format spesso non viene percepito come sinonimo di qualità. In tutti i miei locali, il fine è quello di realizzare un prodotto che sia contraddistinto da un’eccellenza di esecuzione espressa tanto nel bistrot quanto nel locale stellato. La replicabilità non deve svilire l’idea stessa bensì deve valorizzarne lo stile che la contraddistingue nelle sue molteplici declinazioni”.

A chiudere il dialogo, Nicola Chighine, partner di Stra-le e docente ALMA, tra gli sviluppatori del progetto del Food&Beverage Business Game sintetizzando così questo strumento didattico: “Possiamo dire in maniera chiara e forte cheesempio ed esperienza diretta sono le fondamenta dell’apprendimento. ALMA e Stra-le hanno rappresentato un unicum nel campo del food&beverage per il mercato nazionale. A differenza del mondo anglosassone dove le migliori università e accademie utilizzano con importanti risultati questo format da anni in diverse discipline, dal management alla finanza al medicale l’Italia è ancora in un a fase pionieristica. Gestire un ristorante in questo game è simile alla vita reale, prendendo decisioni in tutti i campi che lo coinvolgono e valutando gli esiti che ne derivano. Attraverso la simulazione è possibile fare esperienza della complessità della realtà consentendo la comprensione accelerata e approfondita di teorie, meccanismi, processi decisionali e situazioni aziendali e di mercato altrimenti più difficili e lunghi da apprendere, nonché la valutazione sul “campo” le competenze e capacità dei partecipanti”.

Il corso si struttura in tre giornate, un giorno a settimana, della durata di 8 ore ciascuna, e si svolge totalmente online, per incontrare disponibilità e necessità dei propri utenti.

SEI UN RISTORATORE O UN IMPRENDITORE DEL SETTORE RISTORATIVO?

Il Food&Beverage Business Game ti consente di ottenere in breve tempo gli strumenti per gestire con successo la tua attività ristorativa:
Controllo
Ottimizzazione
Efficienza

Che cos’è il Business Game?
Il Business Game è un metodo di apprendimento basato sulla simulazione virtuale di casi reali, uno strumento didattico in cui i partecipanti lavorano in team per prendere delle decisioni e raggiungere determinati obiettivi, in un contesto ludico, competitivo ed interattivo. La sua forza è l’approccio pratico a problemi reali. Il Business Game creato ad hoc da ALMA e Stra-le è il primo ed unico simulatore virtuale della gestione di un ristorante.

Come funziona?
Team: Accedendo a una piattaforma digitale dedicata di cui ti verranno forniti i dettagli, entrerai a far parte di una delle squadre in cui verranno suddivisi i partecipanti.
Analisi dei dati economici e del contesto dell’attività: ti verranno fornite tutte le informazioni e i numeri relative all’andamento di un ristorante di cui avrai il compito migliorare le performance
Pianificazione e applicazione della propria strategia: insieme al tuo team dovrai definire le scelte da compiere relativamente a gestione del personale, foodcost, menu engineering e attività di marketing in un piano quinquennale
Verifica dei risultati: confrontati con le altre squadre e scopri le strategie adottate, per apprendere alternative, nuovi spunti e sposando nuovi punti di vista
Riflessioni sugli errori e confronto col docente: grazie ai professionisti di ALMA e Stra-Le potrai poi fare domande e chiedere approfondimenti sugli aspetti emersi durante il gioco, dagli errori ai dubbi su scelte e risultati.

Potrai mettere alla prova le tue competenze e imparare tra errori e cambi di strategia, misurando non solo le tue conoscenze ed esperienza ma anche imparando a lavorare con profitto in un team.

Quali saranno i contenuti affrontati nel Game?
• Gestione & Investimento: attraverso esercizi pratici, si andranno ad approfondire temi fondamentali come lo stato patrimoniale di un ristorante, i flussi di cassa, gli investimenti e il break evenpoint
• Organizzazione e gestione del personale: in questo modulo verrà mostrato in maniera pratica come dimensionare correttamente lo staff, oltre a trattare temi come il costo del lavoro, le tipologie contrattuali e la formazione
• Menù design: in questo modulo verrà illustrato come costruire un menù efficace e logico, partendo dall’analisi di menù esistenti e fornendo considerazioni pratiche e operative
• Cantina: il tema delle carte dei vini trattato da un docente per individuarne errori comuni, punti di forza, al fine di creare una wine list coerente con la propria offerta ristorativa
• Digital marketing: analizzando le strategie adottate nelle pagine social di alcuni ristoranti “benchmark”, si andrà a strutturare di conseguenza una strategia digital tra social network, campagne Google e comunicazione online

Cosa occorre?
Sarà fornito l’accesso alla piattaforma online, non sarà necessario installare alcun software o applicazione. A te basta:
Un pc
Una buona connessione internet

I PLUS DEL CORSO
1. TOTALMENTE ONLINE: Il corso, sia nella fase di gaming che in quella didattica, si svolge sempre online, per lasciare la maggiore libertà possibile ai partecipanti
2. UN GIORNO ALLA SETTIMANA, IL Lunedì: per non ricadere sui giorni di maggiore attività del settore
3. MATERIALI DIDATTICI SEMPRE DISPONIBILI: sulla piattaforma è possibile accede alle dispense anche al termine del corso
4. CASI DI RESTAURANT MANAGEMENT REALI: Il Business Game si basa sulla riproduzione virtuale di un caso reale, per mettere alla prova le proprie conoscenze e capacità in modo concreto
5. CONCRETEZZA E STRATEGIA: i contenuti veicolati dal corso sono finalizzati alla risoluzione delle più consuete problematiche e sfide quotidiane, per tradurre la teoria manageriale in operatività reali