Ferrero: thè e praline diventano gelati su stecco

E’ partita dalla Francia ed ora Ferrero arriva anche in Italia lanciando i suoi Ferrero Rocher Classic, Ferrero Rocher Dark e Raffaello, gelati su stecco ispirati alle sue classiche praline.

Ma non si tratta dell’unica novità 2021 nel comparto gelati: sul mercato italiano arrivano infatti in esclusiva anche i ghiaccioli Estathè Ice (limone e pesca).

Nel segmento Ferrero non è un absolute beginner: in passato infatti aveva esordito con i gelati Kinder, prodotti da Unilever. Ora, scaduto (a gennaio di quest’anno)  il contratto con la multinazionale, l’azienda di Alba procede da sola.

I lanci nascono da una progettazione decennale: dal momento che l’idea fu a lungo coltivata dal capostipite Michele Ferrero, che avviò già nel 2001 i primi test.

Il canale prescelto sarà quello della grande distribuzione dove – come anticipa Alessandro d’ Este, presidente e amministratore delegato di Ferrero commerciale Italia, a Dagospia – si amplierà nel tempo con l’aggiunta di ulteriori referenze.