fiere

15 Maggio 2024

Venditalia: innovazione e sostenibilità le parole chiave dell'edizione 2024


Venditalia: innovazione e sostenibilità le parole chiave dell'edizione 2024


Saranno circa 300 gli espositori (provenienti da 32 Paesi) a prendere parte alla nuova edizione di Venditalia, manifestazione dedicata alla distribuzione automatica organizzata da Venditalia Servizi e promossa da Confida, Associazione Italiana della Distribuzione Automatica, in calendario dal 15 al 18 maggio presso Fieramilano a Rho.

La kermesse punta i riflettori su un settore, quello del vending, in cui l'Italia è leader a livello internazionale: il Paese vanta infatti la più ampia rete distributiva alimentare automatica d’Europa con oltre 830 mila vending machine installate. A seguire Francia (630 mila), Germania (613 mila) e Regno Unito (405 mila). In Italia inoltre, come rivela un'elaborazione del Registro delle Imprese per Confida, sono quasi 4mila (3.742) le attività del settore (+1,5% rispetto al 2022) con un indotto occupazionale di oltre 30 mila persone. A questi numeri si devono aggiungere le imprese coinvolte nella filiera, come quella dei produttori alimentari e dei fabbricanti di accessori e di tecnologie per le vending machine.

Il giro d'affari del settore, nel 2023, è stato di 2 miliardi di euro con 5 miliardi di consumazioni erogate tra vending e OCS (Office Coffee Service) ossia il caffè in capsule e cialde. Fatturato in crescita dunque, con 1.620.665.458 di euro nel 2023 (+2,61% rispetto al 22), mentre le consumazioni vending si attestano sui 3.974.040.247 (+0,74% rispetto al 2022). Numeri positivi anche per il mercato dell’Office Coffee Service, che ha visto l’anno scorso un fatturato di 397.299.901 euro (+1,26% rispetto al 22) per un totale di 1.103.610.836 consumazioni (+0,40% rispetto al 2022).

Venditalia sarà una vetrina sulle principali novità del settore sempre più avanzato grazie alle tecnologie che stanno portando una vera e propria “rivoluzione digitale”. Oggi infatti con la connettività è possibile gestire una vending machine da remoto e connetterla al software gestionale dell’azienda verificando in tempo reale, via web, lo stato del distributore, modificare impostazioni e parametri e analizzare i big data.

Nelle ultime generazioni di distributori automatici schermi touch sono installati al posto delle tradizionali pulsantiere consentendo una maggiore interazione col consumatore e, nelle macchine del caldo, permettendo di personalizzare le ricette dei prodotti. A diffondersi con rapidità sono pure i sistemi di pagamento digitali cashless, in particolare le app. In tal senso, la manifestazione offrirà una visione a 360 gradi sull’innovazione, con soluzioni per il pagamento senza contatto, nuove vending machine smart e prodotti food personalizzabili adatti a ogni genere di consumatore.

Ernesto Piloni, presidente di Venditalia ServiziErnesto Piloni, presidente di Venditalia Servizi

Spazio anche alla sostenibilità: mentre i produttori stanno avviando una transizione verso soluzioni più green, è la stessa manifestazione a farsi portavoce di un messaggio di attenzione a questo valore ormai imprescindibile per il mondo delle fiere. Per essere all’altezza degli standard del suo settore, Venditalia ha avviato il calcolo dell’impronta carbonica della manifestazione e, con la collaborazione della società fieristica, ha quantificato le emissioni dell’ultima edizione.

Partendo da questa prima misurazione, l’obiettivo sarà creare un circolo virtuoso di monitoraggio delle emissioni generate edizione dopo edizione e intraprendere iniziative di efficientamento circoscritte a specifiche fonti emissive. Venditalia e Confida hanno già fatto partire una serie di attività per sensibilizzare espositori e allestitori a realizzare concretamente comportamenti utili alla diminuzione dell’impronta carbonica.

«Con centinaia di espositori provenienti per il 34% da Paesi esteri come Cina, Germania, Spagna, Regno Unito e Turchia, Venditalia si prepara ad accogliere operatori da tutto il mondo, in un momento particolarmente favorevole per il settore» osserva Ernesto Piloni, presidente di Venditalia Servizi. «In mostra ci saranno soluzioni e macchine ad alto tasso di digitalizzazione e prodotti che guardano con attenzione al valore della sostenibilità. Un tema, quest’ultimo, che vede Venditalia in prima linea, giacché la nostra manifestazione punta a ridurre la sua impronta carbonica attraverso iniziative mirate», conclude Piloni.

TAG: VENDITALIA,ERNESTO PILONI,CONFIDA,VENDING

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

17/05/2024

Apre oggi pomeriggio a Napoli, in piena Galleria Umberto I, Mondadori MA Bookstore & Mondadori Caffè Kremoso. L'appuntamento con la new-entry della...

17/05/2024

C'è un nuovo premium gin nel portfolio Mercanti di Spirits, Crespo Luna Rosa – Strawberry & Rose, un prodotto senza coloranti, senza aromi artificiali e con poche calorie, imbottigliato...

17/05/2024

A prima vista Kevin Kos sembra un giovane ufficiale austriaco della Vienna primo Novecento. Alto, biondo, gli occhi chiari coi i baffi arricciati all’insù. Siamo in una saletta riservata del Drink...

A cura di Sapo Matteucci

17/05/2024

Giampiero Pacchiano, Cris Sola del Kadavè. Sono loro i vincitori dei Barback Games 2024, quest’anno al Roma Bar Show. I due ragazzi da Sant’Anastasia (NA)...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top