spirits

09 Maggio 2024

Stock Spirits: tutti gli appuntamenti di Roma Bar Show


Stock Spirits: tutti gli appuntamenti di Roma Bar Show


Tre stand e una serie di new-entry tra cui le creme di liquore trasparenti e plant-based di Wild-Arbor, prodotte con ingredienti di origine vegetale, i tre vermouth di Torino firmati Oscar.697Ginrosa Bitter, l’aperitivo rosa ideato a Milano alla fine dell’Ottocento, e De Kuyper, la marca olandese che produce liquori da oltre 300 anni. 

Sono gli elementi fondamentali della partecipazione di Stock Spirits a Roma Bar Show, a cui si aggiungono evergreen come il classico Brandy Stock 84, creato da Lionello Stock proprio nel 1884, il limoncello Limoncè e le grappe Distillerie Franciacorta rinnovate nell’immagine grazie a una nuova bottiglia.

i due cocktail ready to drink firmati Keglevichi due cocktail ready to drink firmati Keglevich

Nello Stand Corporate (S12) ci sarà spazio anche per la wodka polacca Keglevich, caratterizzata da un gusto particolare ottenuto grazie al pregiato grano e al processo produttivo a 6 distillazioni, e i nuovi cocktail ready to drink nelle varianti Wodka Lemon e Wodka Soda.

Ma non è tutto. La kermesse capitolina offre la giusta cornice per presentare le novità per il portfolio Stock Spirits come Sierra Tequila, la tequila messicana prodotta dall’azienda a conduzione famigliare Destilerías Sierra Unidas a Guadalajara Messico, Finsbury gin, il London Dry fondato a Londra nel 1740, e Clan Campbell, il whisky realizzato nella più pura tradizione scozzese nelle Highlands dal Clan dei Campbell.

Infine, uno spazio sarà dedicato anche alla nuova linea di concentrati di frutta 100% naturali per cocktail StockPro. Tra gli agency brands distribuiti da Stock Spirits invece, non mancheranno Nordés, il gin dalle 12 botaniche che prende il nome dal vento della Galizia e che svelerà l’ultima Limited Edition, e il rum Saocan dalla vera anima cubana. 

Ricco di novità sarà anche lo stand di Suntory Global Spirits (D03), sempre distribuiti da Stock Spirits. Qui, a ricoprire ruolo di protagonista, sarà la  selezione di whisky e spirits giapponesi firmati House of Suntory: il Whisky Toki, una miscela di whisky delle distillerie Hakushu, Yamazaki e Chita di Suntory, la vodka Haku, fatta di riso e filtrata con carbone d bambu, e il gin Roku che celebra la vita di ogni stagione, ispirando le persone ad abbracciare la vitalità della natura. Roku significa “sei”, come sei sono i botanicals giapponesi presenti in questo gin, ognuno dei quali rappresenta una diversa stagione. Roku presenterà altresì una nuova limited edition, Roku gin Sakura Bloom, che cattura la freschezza e la luminosità della primavera regalando un gusto dolce e floreale dei fiori di Sakura. 

la gamma Keglevichla gamma Keglevich

I visitatori del Roma Bar Show potranno poi scoprire la gamma di Scotch Whisky Single Malt Laphroaig, la distilleria che da oltre 200 anni realizza scotch whisky di alta qualità sull’isola di Islay, appartenente all’arcipelago delle Ebridi a nord ovest della Scozia, e i Bourbon americani: Jim Beam, il bourbon più venduto al mondo, Maker's Mark, il bourbon artigianale fatto a mano, Knob Creek, prodotto solo in piccoli lotti e invecchiato per nove anni in botti di rovere americano, e Basil Hayden’s, ispirato alla genialità di Meredith Basil Hayden Sr che ne ideò la ricetta alla fine dell’Ottocento in Kentucky.

Infine, nello Stand M12 al Mexican Village sulla terrazza del Palazzo di Congressi, Stock proporrà un assaggio della tequila super premium Blanco e Reposado di Mijenta, marchio noto in tutto il mondo per le sue tequila pluripremiate, prodotte in modo sostenibile e senza additivi sugli altipiani di Jalisco in Messico.

Ad animare la due giorni romana sarà un ricco calendario di Guest Shift che vedrà i bartender dei migliori locali da tutta Italia cimentarsi nell’arte della mixology ai tre stand di Stock Spirits Italia. Inoltre, lunedì 13 maggio, dalle 15.45 alle 16.30, alla RBS Academy (primo piano del Palazzo dei Congressi), Nordés sarà protagonista del Seminario Tecnico con Himkok a cura di Simone Merlini e Sabastian Sandvik.

TAG: STOCK SPIRITS,ROMA BAR SHOW 2024

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

24/05/2024

Mise en place, presentare l’olio nelle sale in chiave moderna e funzionale, in un’ottica di design. È questo il tema della settima edizione del forum Olio...

24/05/2024

Volete sapere quanto dovrebbe costare un espresso in un bar italiano secondo l'Intelligenza Artificiale? 3,45€ a tazzina, utilizzando un caffè di bassa qualità, e 3,70€ se si usa...

24/05/2024

Tornerà sabato 1 giugno, dalle ore 10 alle 18, il Palermo Coffee Festival, manifestazione organizzata da Morettino, in collaborazione con CoopCulture e Orto Botanico di Palermo, dedicata agli...

24/05/2024

È Andrea Pieraccini il nuovo International Tour Ambassador della Sabatini Cocktail Competition. Il bartender del bistrot La Zanzara di Roma è stato uno dei ...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top