attualità

14 Dicembre 2022

Ivana Jelinic premiata da Federazione Italiana Cuochi


Ivana Jelinic premiata da Federazione Italiana Cuochi

Ivana Jelinic, Ceo di Enit, ha ricevuto il riconoscimento della Federazione Italiana Cuochi ed è stata inserita nell’ albo d’ onore delle Berrette Bianche Italiane insieme ad altre personalità del mondo delle istituzioni e della cultura del Bel Paese. 

L’ associazione che rappresenta in Italia più di 20 mila professionisti del settore conferisce alla Ad Enit Jelinic, presso la Camera presso l’aula del Palazzo dei Gruppi Parlamentari in Via degli Uffici del Vicario - il prestigioso onore per “l’incessante e pregevole opera a sostegno dei valori nazionali in ambito comunitario”, iscrivendola all’Albo D’Onore della Federcuochi, onorificenza che la Federazione riserva a personalità della cultura e delle istituzioni vicine alla famiglia delle Berrette Bianche Italiane.  

L’evento prevede inoltre l’assegnazione di un riconoscimento alla carriera per oltre 240 chef italiani che hanno onorato la categoria con più di venticinque anni di professione. Insieme ai più rappresentativi organi di stampa e periodici del settore, a professionisti provenienti da ogni regione d’Italia e da Paesi esteri.  

“Enit ha la grande responsabilità di promuovere la qualità dell’Italia. Dobbiamo imparare a portare il made in Italy sulle tavole del mondo. Nel prediligere il fusion abbiamo dimenticato l’orgoglio italiano. Enit annuncia oggi un progetto di valorizzazione e recupero delle oltre 3 mila ricette tradizionali italiane che valorizzano i territori. Gli altri Paesi ne vantano solo una decina. Il cibo italiano simboleggia sicurezza alimentare e eccellenza. Pochi Paesi possono competere con l’Italia quanto ad attrattive enogastronomiche, i piatti della tradizione sono imitati in tutto il mondo e i cuochi sono ambasciatori dell'autenticità dell'arte del buon vivere all'italiana e richiama viaggiatori da tutti i continenti. La tavola è il primo network che fa sistema nel nome di uno degli emblemi più identitari dell’italianità. La buona cucina è espressione dell’eclettismo italiano e risponde al bisogno di ricerca di varietà di esperienze da parte dei viaggiatori di tutto il mondo, diventa scoperta, dedizione alla sperimentazione di sapori” ha dichiarato Ivana Jelinic.

TAG: PREMI,RICONOSCIMENTI,FEDERAZIONE ITALIANA CUOCHI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

19/04/2024

Si chiama Ditirambo la prima grappa armonizzata al mondo, nata dalla rinnovata collaborazione tra Distillerie Berta e il Maestro Peppe Vessicchio, iniziata nel 2022. Presentata in esclusiva...

19/04/2024

Inizierà il prossimo 6 maggio il primo corso in Cocktail Bar & Bartender Communication organizzato da AIBES (Associazione Italiana Bartender e Sostenitori) in collaborazione con la giornalista e...

19/04/2024

Una partnership tutta toscana quella instaurata tra Sabatini Gin, Martina Bonci e Gucci Giardino 25. Risultato? La drinklist "Sharing Moments", dedicata ai momenti di condivisione che...

19/04/2024

Con una crescita del 20% e un fatturato che ha raggiunto i 10 milioni di euro, Italicus, prodotto da Italspirits, punta a un ulteriore consolidamento nel 2024. Distribuito in oltre 40 Paesi del...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top