fiere

07 Aprile 2022

Consorzio Brunello di Montalcino, appuntamento a Vinitaly

di DALLE AZIENDE


Consorzio Brunello di Montalcino, appuntamento a Vinitaly

Il Consorzio del vino Brunello di Montalcino si prepara alla 54° edizione di Vinitaly con i numeri dalla propria parte: sono 63 le aziende della collettiva coordinata dal Consorzio presenti all’evento, su un totale di 132 aziende montalcinesi che parteciperanno al Salone internazionale dei vini e dei distillati.

Diversi gli appuntamenti in calendario, a partire da OperaWine, il super tasting che come da tradizione fa da anteprima a Vinitaly, in programma sabato 9 aprile alle Ex Gallerie Mercatali. E tra le 130 etichette selezionate quest’anno per l’occasione da Wine Spectator, 13 sono Brunello di Montalcino.

Si prosegue lunedì 11 aprile con Vini per la pace, l’asta benefica organizzata in favore dei rifugiati ucraini dal Consorzio del vino Brunello di Montalcino in collaborazione con il Consorzio del Vino Chianti Classico e Consorzio Tutela Vini Bolgheri e Bolgheri Sassicaia (ore 16.00 – Auditorium Verdi, PalaExpo). L’asta, realizzata con il supporto tecnico di Sotheby’s, sarà battuta dal direttore Italia di Sotheby’s Filippo Lotti e presenterà circa 30 lotti di grandi bottiglie e annate; il ricavato sarà devoluto alla Caritas Diocesana di Siena-Colle Val d’Elsa-Montalcino che destinerà i proventi ad una serie di strutture di accoglienza per le famiglie di profughi ucraini.

Martedì 12 aprile il Consorzio sarà una delle voci del convegno “Federdoc e i Consorzi. Il ‘quarto’ pilastro della sostenibilità”, organizzato da Federdoc con la partecipazione dei Consorzi del vino Nobile di Montepulciano, Prosecco, Brunello di Montalcino, Morellino di Scansano, Bolgheri e Castel del Monte. Tra gli interventi anche il saluto del sottosegretario del Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali Gian Marco Centinaio (ore 11.00 – stand Mipaaf).

A seguire la conferenza stampa di presentazione dell’XI edizione del Premio Giulio Gambelli, alle 12.30 allo stand consortile, in collaborazione con ASET (Associazione Stampa Enogastroagroalimentare Toscana). Il riconoscimento, che premia il miglior enologo under 40, sarà consegnato a novembre a Montalcino nel corso di Benvenuto Brunello.

Allo stand, inoltre, per tutta la durata della manifestazione sono previste degustazioni su appuntamento.

TAG: AREAS ITALIA - MYCHEF,DEGUSTAZIONI,CONVEGNI,WINE SPECTATOR,INCONTRI,CONSORZIO DEL BRUNELLO DI MONTALCINO,VINITALY 2022

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

24/05/2024

Mise en place, presentare l’olio nelle sale in chiave moderna e funzionale, in un’ottica di design. È questo il tema della settima edizione del forum Olio...

24/05/2024

Volete sapere quanto dovrebbe costare un espresso in un bar italiano secondo l'Intelligenza Artificiale? 3,45€ a tazzina, utilizzando un caffè di bassa qualità, e 3,70€ se si usa...

24/05/2024

Tornerà sabato 1 giugno, dalle ore 10 alle 18, il Palermo Coffee Festival, manifestazione organizzata da Morettino, in collaborazione con CoopCulture e Orto Botanico di Palermo, dedicata agli...

24/05/2024

È Andrea Pieraccini il nuovo International Tour Ambassador della Sabatini Cocktail Competition. Il bartender del bistrot La Zanzara di Roma è stato uno dei ...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top