fiere

22 Novembre 2021

World Chocolate Masters, la finale italiana si terrà il 2 febbraio

di DALLE AZIENDE


World Chocolate Masters, la finale italiana si terrà il 2 febbraio

Il 2 febbraio a Pollenzo sarà svelato il maître chocolatier italiano che sfiderà i migliori professionisti al World Chocolate Masters, la più importante competizione internazionale dedicata agli artigiani, agli chef e alla loro creatività applicata al cioccolato nel mondo della pasticceria, cioccolateria e gastronomia del futuro.

Un palcoscenico internazionale dove i candidati dovranno convincere i fan e i membri della giuria attraverso le loro idee creative, la loro visione e il loro talento. Si tratta di una competizione tra 21 i paesi che da marzo 2021 hanno iniziato a prepararsi per la grande finale mondiale che si terrà a ottobre 2022; questo appuntamento arriva dopo il successo ottenuto il 25 settembre a Lione da Massimo Pica, specialista del cioccolato, Lorenzo Puca, specialista dello zucchero, e Andrea Restuccia, specialista del gelato, che hanno vinto la coppa del mondo di pasticceria surclassando i giapponesi e i francesi per capacità ed estro creativo.

Con lo stesso entusiasmo Anna Gerasi, Antonino Maresca, Attilio Rebeccani, Diego Mascià, Filippo Valsecchi, Matias Ortiz e Stefano Bernardi, i partecipanti alla finale italiana, sanno che uno di loro potrà avere la chance di vincere il premio più importante nel mondo del cioccolato.

Il World Chocolate Masters è più di una semplice competizione ma un osservatorio incredibile sui cambiamenti del mondo, del gusto, delle aspettative dei consumatori e, di riflesso, sulla professione del maître chocolatier, del pasticcere e dello chef che vogliono fare la differenza con la cioccolateria e la pasticceria del domani.

Il 2 febbraio a Pollenzo i giurati Matteo Berti, direttore didattico di ALMA La Scuola Internazionale di Cucina Italiana, Vittorio Santoro direttore di CAST Alimenti, Loretta Fanella pastry chef, Pietro Leemann chef, EnricRovira maître chocolatier catalano e Lorenzo Puca pasticcere campione del mondo, dovranno decidere chi rappresenterà l’Italia nella sfida mondiale del World ChocolateMasters a Parigi a ottobre 2022.

Il tema della competizione, dedicato al Domani e ai suoi cambiamenti, era stato definito nel 2019, prima che la crisi pandemica portasse a una necessaria trasformazione e rinascita per tutto il settore della pasticceria.

“Questa competizione ha sempre avuto nel suo DNA la missione di spingersi oltre i limiti imposti e trasformare la professione”, spiega Ramon Morato (Direttore Creativo di Cacao Barry).

Il World Chocolate Masters è come la competizione di Formula 1 nel mondo del cioccolato e della pasticceria. Le innovazioni all'avanguardia rivelate e mostrate qui dagli chef sono sempre state fonte di ispirazione per gli chef di tutto il mondo. Quello che si vedrà in gara sarà esposto nelle migliori pasticcerie e cioccolaterie dei prossimi anni.

TAG: AREAS ITALIA - MYCHEF,CIOCCOLATO,COMPETIZIONI,GARE,WORLD CHOCOLATE MASTERS,RAMON MORATO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

24/05/2024

Mise en place, presentare l’olio nelle sale in chiave moderna e funzionale, in un’ottica di design. È questo il tema della settima edizione del forum Olio...

24/05/2024

Volete sapere quanto dovrebbe costare un espresso in un bar italiano secondo l'Intelligenza Artificiale? 3,45€ a tazzina, utilizzando un caffè di bassa qualità, e 3,70€ se si usa...

24/05/2024

Tornerà sabato 1 giugno, dalle ore 10 alle 18, il Palermo Coffee Festival, manifestazione organizzata da Morettino, in collaborazione con CoopCulture e Orto Botanico di Palermo, dedicata agli...

24/05/2024

È Andrea Pieraccini il nuovo International Tour Ambassador della Sabatini Cocktail Competition. Il bartender del bistrot La Zanzara di Roma è stato uno dei ...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top