fiere

02 Settembre 2021

LODO, per promuovere la conoscenza dell’olio extravergine di oliva a 360°

di DALLE AZIENDE


LODO, per promuovere la conoscenza dell’olio extravergine di oliva a 360°

LODO è il nuovo progetto di “Qualifying Gourmet” che ha raccolto l’eredità dello storico concorso L’Orciolo d’Oro in occasione dei 30 anni dalla nascita, mantenendo però intatta la volontà di promuovere la conoscenza del mondo dell’olio extravergine d’oliva. L’obbiettivo di LODO è la divulgazione culturale e la valorizzazione dei territori delle aziende produttrici, attraverso le tre anime che lo compongono: il Concorso, la Guida e “I volti dell’olio”.

Il Concorso, la più selettiva ed esclusiva competizione internazionale, è la diretta eredità de L’Orciolo d’Oro, il primo concorso professionale dedicato all’olio extravergine d’oliva nato in Italia e il più antico del mondo, ideato da Marta Cartoceti e divenuto fin da subito un importante punto di riferimento nel mondo olivicolo. Sotto la guida di Manuela Vigo (figlia di Marta Cartoceti) e del marito Vincenzo Petisi, il Concorso premierà i migliori oli extravergine di oliva del mondo, assegnando un orciolo d’oro a tutti i vincitori delle varie categorie in gara, tra cui spiccano il Best Company 2022, il Best Olive OilMill 2022, il Design Award, per il packaging più innovativo e accattivante; il Milano Award, conferito all’azienda formata da giovani promesse dell’olivicoltura e il Pink Planet Award, che sarà consegnato a un’azienda “al femminile”.

LODO Guide 2022,che verrà pubblicata e distribuita a partire da Dicembre 2021, sarà una guida eclettica dei migliori oli extravergini d’oliva del mondo: attraverso descrizioni di aziende, luoghi, profumi, sapori e persone racconterà le emozioni di ciò che una bottiglia d’olio regala e la passione di chi la produce.Ogni singolo olio e ogni azienda in guida saranno accuratamente selezionati ed esaminati da giurie professionali. Infine “I Volti dell’Olio”, un progetto attraverso il quale il prestigioso fotografo Gianmarco Chieregato ritrarrà i volti dei patron delle aziende vincitrici in ognuna delle categorie del concorso. Una proposta visiva importante che, pubblicata in guida, comunicherà attraverso i volti dei produttori la passione, il sacrificio e l’amore per la propria terra.

“Crediamo che un olio sia fatto di luoghi, storia, persone ed emozioni che non possono limitarsi ad un punteggio, ma che vanno raccontati – affermano Manuela Vigo e Vincenzo Petisi, founder di LODO. È nostra volontà innovare, ma tenendo sempre presente la tradizione da cui prendiamo origine: vogliamo che LODO sia una curata, moderna, professionale ed esclusiva vetrina per le aziende che, oltre a produrre qualità vogliano far parte di un contesto unico. La straordinaria partecipazione raccolta per questa edizione nonostante la pandemia mondiale, 358 aziende con 533 oli, ci conferma che siamo sulla strada giusta” concludono.

TAG: AREAS ITALIA - MYCHEF,INIZIATIVE,CONCORSO,LODO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

22/05/2024

Per il terzo anno consecutivo Warsteiner sarà la birra ufficiale del festival La Prima Estate, in calendario dal 14 al 16 e dal 21 al 23 giugno al Parco BussolaDomani di Lido di Camaiore....

22/05/2024

Là dove c’era un pub e prima un ristorante messicano e prima ancora un negozio di moto (uno di questi giorni si dovrà raccontare la storia travagliata di certi locali delle zone trendy milanesi),...

A cura di Anna Muzio

22/05/2024

Per rispondere alla crescente richiesta di ingredienti regionali nei cibi e nelle bevande, Sanbittèr crea due nuove referenze ispirate ai tipici sapori di Sicilia e Liguria, Ispirazione...

22/05/2024

Sarà interamente dedicato alla cucina sostenibile l'evento targato Rational, in calendario il 19 giugno e organizzato in collaborazione con Cooking Room Milano e Lesto Group. L'appuntamento...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top