Eshop, la nuova app di Cattel per i clienti horeca

Cattel lancia l’app Eshop, una soluzione che regala ai clienti il tempo di “riempire il carrello” e compilare la lista della spesa con estrema facilità e, agli agenti, il tempo di dedicarsi maggiormente all’importante aspetto consulenziale e a fornire ai clienti un valido supporto nella scelta dei prodotti più adatti alle loro esigenze e/o tipo di clientela, spesso lasciato in secondo piano rispetto alla prevendita e alla finalizzazione della stessa.

Grazie alla nuova app Eshop, attiva dal 15 marzo, l’agente Cattel sarà ancora più vicino e in costante interazione con il cliente. Quest’ultimo avrà a disposizione un ampio arco di tempo per implementare autonomamente – e in qualunque momento della giornata – il proprio ordine che, una volta chiuso, verrà inviato al suo referente per un ulteriore controllo e, successivamente, al sistema centrale dell’azienda per l’evasione. L’agente, d’altro canto, sgravato dall’onere della raccolta dell’ordine, potrà meglio impiegare la sua professionalità per offrire al cliente un servizio qualitativamente rilevante come, ad esempio, la presentazione di nuovi prodotti, la proposta di particolari offerte o, in generale, per valutare la soluzione più adatta alla specifica situazione.

Eshop Cattel si suddivide in varie sezioni e funzioni di particolare praticità: la sezione “tutti i prodotti” consente di consultare l’intero assortimento, la sezione “novità” elenca i nuovi prodotti, la funzione “cerca” consente – digitando solo 3 lettere – di estrapolare prodotti specifici o cercare per categoria. Particolarmente apprezzata dalla clientela anche la sezione “il solito”, che elenca tutti i prodotti acquistati di recente da un cliente.

Come testimonia Matteo Urban, chef dell’osteria Sutto, “Poter visionare tutti gli articoli che il ristorante ha recentemente acquistato da Cattel, addirittura arrivando agli ultimi 18 mesi, è molto utile perché hai uno storico e… si fa più fatica a dimenticare qualcosa, soprattutto per quanto riguarda i prodotti stagionali”.

Ritenuta particolarmente utile da Matteo Urban, così come da molti altri clienti coinvolti nella fase test dell’App, la possibilità di inserire l’ordine anche offline quando si usa la funzione “il solito”. Questa opzione è stata espressamente pensata per favorire i molti fruitori che si trovano a dover aggiornare un ordine da luoghi non coperti da segnale Wi-Fi, come le celle frigorifere o la cambusa o, ancora, i magazzini sotterranei. È inoltre possibile scegliere la data di consegna più comoda e, tramite la sezione “storico ordini”, l’App consente di ritrovare gli ordini effettuati e quelli in elaborazione.

L’App Eshop di Cattel nasce dalla ventennale collaborazione con Aton SpA Società Benefit, azienda italiana impegnata nella trasformazione digitale delle imprese con soluzioni software e servizi IT per le vendite multicanale. L’unione ha dato vita a un’applicazione che è molto più di un semplice e-commerce: un ulteriore canale di vendita e comunicazione che, grazie a un’interfaccia semplice e intuitiva, viene utilizzata facilmente anche dai clienti che meno amano la tecnologia.

“Un altro deciso cambio di rotta di Cattel verso la digitalizzazione” conferma Giandomenico Baita, direttore commerciale di Cattel che coordina anche rete vendita e capi area.