Dipendenti positivi al covid, chiude un bar nel centro di Rovigo

Un dipendente di un bar di Rovigo è risultato positivo al coronavirus e i tamponi, fatti tra il resto del personale del locale, hanno purtroppo rilevato altri tre contagiati. Ciò ha fatto scattare immediatamente le misure di sicurezza.

I titolari hanno deciso quindi di anticipare le ferie e di abbassare le saracinesche per quindici giorni per poi riprendere l’attività lavorativa il 23 agosto in piena sicurezza. «Ci dispiace ma la salute viene prima di tutto» dicono. «Lavorando coi giovani e la movida poteva succedere, speriamo soltanto di non essere soltanto i primi di un lungo elenco di casi simili».

Fonte: Polesine 24