Compilation, Andrea Gelli firma quella del Club Pineta

Triplo cd dedicato alla celebre discoteca di Milano Marittima, curato e selezionato da un dj da anni specializzato nel realizzare raccolte musicali tematiche che abbiamo sempre il pregio della qualità e della coerenza. Anche in questa circostanza Andrea Gelli non si smentisce, e sfodera una compilation in tre parti; il primo cd, Fashion Preview, è concentrato sul warm up, ovvero la musica di inizio serata. Il secondo cd, Fashion Show, è focalizzato sul sound ideale per la parte centrale del party; gran finale con Fashion Party, e sonorità che puntano più decise sull’elettronica.

www.saifam.com

Elements of Life Eclipse, l’ultima fatica di Louie Vega

Più che un album, un autentico tributo al mondo della musica latino-americana ed in particolare all’universo immenso della Fania Records, la casa discografica di categoria più importante al mondo. Merito della crew di The Elements of Life, capitanata dal dj e produttore Louie Vega, che riscopre così le sue radici latine non così lontane, a voler essere attenti, dal suo mondo nuyorican che lo ha portato a suonare e proporre house music di qualità assoluta. La musica in quanto tale non deve avere mai confini né schematismi di alcun tipo.

www.fania.com

Doppio album per Miss Kittin

Miss Kittin is back. Dopo diverso tempo, la francese Caroline Hervè si ripropone con un doppio album, dove sperimentazione e ricerca si fondono in una serie di tracce insospettabili, talune melodice, tal’altre più orientate verso l’ambient. Questo non significa che Miss Kittin si sia ammorbidita, anzi; con lei l’elettronica minimale la fa sempre da padrona. Tra le tante curiosità degne di menzione, va indubbiamente citata una cover dei R.E.M., probabilmente concepita insieme al suo abituale collaboratore The Hacker, con il quale il sodalizio artistico si rafforza di produzione in produzione.

www.piccadillyrecords.com

Dragan Roganovic presenta il suo primo album

Dirty South, uno dei dj’s più apprezzati al mondo, presenta il suo primo album, dieci tracce che il serbo-australiano Dragan Roganovic ha realizzato in una delle tante pause lavorative che un dj internazionale è costretto a subire – si fa per dire – tra un aeroporto e l’altro. Un album che rivela le doti di Dirty South anche come musicista, composizioni mai banali senza per questo allontanarsi troppo dai propri ambiti istituzionali, nel caso specifico si parla sempre e soltanto di dance. Tracce innovative e ben curate, un nuovo tassello importante per una carriera che non sembra conoscere alcun ostacolo.

www.dirtysouth.con

L’etichetta Defected celebrano l’hotel Ushuaia

Dopo Miami, Ibiza: dopo il Winter Music Conference di marzo, gli addetti ai lavori si concentrano tutti sulla convention International Music Summit, in calendario a fine maggio, in perfetto sincronismo con le aperture dei locali balearici. Le etichette discografiche si uniformano a questo calendario, prima su tutte l’anglosassone Defected: eccola così sfornare puntuale la prima compilation dedicata all’Ushuaia, l’hotel con piscina che d’estate si trasforma anche in una perfetta location per sublimi party, dal tramonto sino a notte fonda. Due i cd presenti, il primo edm pura, il secondo più orientato verso la deep house.

www.defected.com