Caffè Corsini, le novità della linea in grani Compagnia dell’Arabica

Dolce e aromatico, maltato al caramello o dalle note di frutta e cacao: sono questi i sentori dei nuovi prodotti della linea in grani, pensata per tutti gli amanti del gusto, proposti dalla torrefazione aretina Caffè Corsini.

Tre le varietà proposte provenienti da diversi continenti, singole origini, che vanno ad arricchire la linea “Compagnia dell’Arabica”, la prima in Italia, a inizio anni ’90, a raccontare al consumatore l’origine del caffè grazie a informazioni riportate sulla confezione.

Per la prima volta, la novità in esclusiva dalle Hawaii “KONA”, caffè di fama mondiale coltivato unicamente sulle pendici di due vulcani della Big Island, che richiama i sapori di amarena, limone, anice, melassa, pomodoro secco e caramello; dalla Papua Nuova Guinea “KIMEL”, grani speziati dai sentori dolci di cioccolato, caramello e buccia d’arancia sul finale, originari dall’omonima piantagione Kimel; infine dall’Ethiopia “AYEHU”, un arabica dal corpo cremoso, con aroma di frutta rossa e retrogusto di cacao, che cresce nei fertili altopiani della regione dell’Amhara e da un’agricoltura sostenibile

La linea offerta nelle confezioni da 500g e 250g è stata realizzata appositamente per salvaguardare il valore del prodotto, riconoscendolo al produttore e in modo da sensibilizzare il consumatore finale, garantendogli un’accurata attenzione in tutti processi della filiera produttiva.

Come dichiara il Presidente di Caffè Corsini, Patrick Hoffer: “Il settore del caffè in grani è un mondo in continua crescita, oggi molto richiesto dalle persone che cercano sempre più un caffè di qualità, e che vogliono prepararselo al meglio, anche a casa. Un impegno, quello verso la qualità, che l’azienda Caffè Corsini persegue da anni, proponendolo a un prezzo equo, svincolato dal mercato, per riconoscere il giusto valore al produttore”.