Bruno Vanzan e Fabrizio Fiorani “duettano” per San Valentino

Potranno recidere tutti i fiori, ma non potranno fermare la primavera (Neruda). Tutto chiuso, tranne l’ispirazione e la fantasia: in questo lungo frangente di apnea per il segmento del fuoricasa, non si ferma l’impegno dei professionisti e delle aziende da sempre al loro fianco, come Fabbri 1905, per mantenere viva la creatività e preparare il terreno ad una ripartenza che si auspica il più prossima possibile.

Si rinnova così anche nel 2021 il format “Pasticcere e Bartender: due volti della stessa passione”, inedita collaborazione tra mondi del beverage e della pasticceria che, fianco a fianco, creano ciascuno con le proprie arti e ingredienti armonici tra loro, ricette che si sposano, si supportano, si richiamano perfettamente abbinate, per offrire esperienze totalmente nuove al consumatore. L’intento di Fabbri 1905 nel promuovere l’iniziativa – che è nata sul web durante il primo lockdown – è quello di stimolare un’evoluzione dell’offerta nell’industria dell’accoglienza, al bar, al ristorante, in pasticceria o gelateria, in hotel. Ovunque si eserciti quell’arte in cui gli italiani sono Maestri: l’ospitalità. Niente a che vedere con il cosiddetto food pairing: qui non c’è gerarchia ma collaborazione, incontro creativo che stimola nuove possibilità.

Il primo appuntamento dell’anno è con la coppia d’eccezione Bruno Vanzan e Fabrizio Fiorani, chiamati a duettare sulle note di un San Valentino creativo e audace, che possa essere d’ispirazione per tutti i professionisti del dolce e del cocktail che vogliano intraprendere un salto di qualità nelle loro proposte al cliente.

“Penso che sin dall’inizio – ha spiegato Bruno Vanzan, uno dei barman più titolati del pianeta – con Fabbri 1905 siamo stati precursori di quella che potrebbe diventare una vera e propria proposta all’interno dei bar. Il pubblico – ha aggiunto – e` pronto a recepire gusti e abbinamenti innovativi che non snaturino la tradizione italiana, bensì la valorizzino”.

Una linea condivisa da Fabrizio Fiorani, poliedrico pasticcere intitolato tra l’altro Asia’s Best Pastry Chef, che ha sottolineato l’esigenza di mescolare filosofia ed estro nelle preparazioni e di utilizzare sempre ingredienti e materie prime di qualità.

“Vanzan e Fiorani – evidenzia la mente del progetto, Nicola Fabbriconfermano di essere appunto Due Volti della Stessa Passione, quella per la qualità e la creatività al servizio del cliente. Le ricette che ci “regalano” per questo particolare San Valentino vogliono anche essere un auspicio per un futuro che ci possa vedere presto insieme nei bar, nei ristoranti e nei locali, pronti a condividere esperienze sensoriali innovative”.

Fiorani propone appunto “Abbracciami”, raffinato dessert che gioca con diverse consistenze – croccante, gelatina, Namelaka – restituendo l’evocativa immagine di un abbraccio che si completa con un gelato variegato all’Amarena Fabbri. “Abbracciarsi è la manifestazione d’affetto per eccellenza e riassume ciò che nei mesi scorsi ci è mancato di più. Per questo ho pensato di celebrare un gesto apparentemente semplice che racchiude tanti piani emotivi diversi”.

Vanzan risponde invece con il “Double pleasure”, originale combinazione caldo/fredda, in perfetto equilibrio tra sapidità e dolcezza, a base di tequila e con il tocco speciale di Amarena Fabbri in sciroppo e in frutto, come garnish. Un drink memorabile anche nell’estetica e nell’esperienza gustativa: due fiale da “laboratorio” da miscelare direttamente in bocca.