Be The Vero Bartender: vince Giacomo Sai

La sfida finale del Concorso Montenegro Be The Vero Bartender di cui abbiamo parlato poche ore fa qui è stata vinta da Giacomo Sai, con il suo long drink “Monte’s Cloud”. Al secondo posto si classifica Ugo Acampora con “El Pico” e al terzo posto Kevin Osbat con “Monte Adóne”.

Giacomo, 29 anni da Trieste, descrive così il suo long drink.
Ennio Flaiano diceva che un sognatore è colui il quale ha i piedi fortemente appoggiati sulle nuvole…Le nuvole…quel limite per molti invalicabile, ma non per tutti…soprattutto per chi viaggia…con la mente come i sognatori… o con un aereo soprattutto come i pionieri del cielo, eroi del passato, del presente e del futuro ai quali Amaro Montenegro è molto legato da tempo. Proprio ai temerari pionieri del cielo mi sono ispirato per questo cocktail, cercando di essere un po’ “pioniere” e sognatore anch’io unendo insieme degli ingredienti di culture ed origini differenti, come un rum invecchiato a 2300 metri d’altezza o la fava tonka dal Venezuela, per creare un cocktail dal sapore unico e “Vero”.

Il cocktail “Monte’s Cloud”
Preparazione dello sciroppo: Per prima cosa mettere 500 gr di zucchero in una padella e scaldarla per fare il caramello, una volta ottenuto il caramello aggiungere 200 ml di sciroppo semplice e 200 ml di acqua per creare lo sciroppo, infine mettere 100 gr di popcorn al burro e mescolare per 5 minuti. Filtrare lo sciroppo e metterlo in freezer per mezz’ora così da dividere il grasso dei popcorn dallo sciroppo e toglierlo.

Preparazione del cocktail: Prima cosa fondamentale raffreddare il bicchiere con del ghiaccio poi iniziare con la preparazione del drink. In uno shaker a due pezzi mettere tutti gli ingredienti e con il giusto quantitativo di ghiaccio diluire con la tecnica del throwing. Togliere il ghiaccio usato in precedenza per raffreddare il bicchiere, versare il nostro cocktail nel nostro Highball riempire con ghiaccio a cubetti e guarnire con un po’ di popcorn in un piccolo cono da finger food attaccato al bordo del bicchiere con una piccola molletta; profumare il tutto con una buccia d’arancia ed intagliarla a piacere e posizionarla in cima al cocktail e infine…gustare il vostro Monte’s Cloud. Salute!

www.betheverobartender.it