cocktail

14 Maggio 2024

Overstory e Camparino in Galleria: una drink list in volo sull’oceano

di Maurizio Maestrelli


Overstory e Camparino in Galleria: una drink list in volo sull’oceano


Negli ultimi anni lo storico, ma non sarebbe nemmeno esagerato definirlo leggendario, Camparino in Galleria ha abituato i suoi estimatori a ospiti d’eccellenza, bartender che si sono distinti nell’arte dello shaker quanto in quella, più amplia e spesso meno prevedibile, dell’ospitalità.

Lo scorso 2 maggio è stato il turno di Harrison Ginsberg, bar manager e socio di Overstory, locale newyorchese salito alla ribalta di recente e salito prepotentemente nella classifica dei World’s 50 Best Bars (attualmente è al terzo posto in quella nordamericana e al diciassettesimo di quella mondiale).

La guest shift nella sala Spiritello del Camparino è stata un’anteprima di una collaborazione che porterà i due locali, per mano di Cecca e di Ginsberg, a firmare una drink list speciale ed esclusiva a disposizione dei passeggeri che voleranno da Milano a New York a bordo degli aerei de La Compagnie, una compagnia aerea composta solo da posti business class che si sta mettendo in luce per un’offerta decisamente luxury ma a prezzi comunque vantaggiosi rispetto al mercato.

La drink list si compone di una rivisitazione del classico Campari Shakerato, l’Overstory Shakerato a base di Campari e succo di pompelmo, del Jungle Boogie a base di Campari, Appleton Estate Reserve, cocco e ananas, del Rose Gold Negroni con Campari, vermouth e gin e del Mikan Spritz con Campari, mezcal, orange sake, lampone, vetiver e soda.

Harrison GinsbergHarrison Ginsberg

Quest’ultimo è un signature proprio dell’Overstory. Il locale si trova al sessantaquattresimo piano di un grattacielo nel cuore del distretto finanziario a Manhattan ed è stato inaugurato nel 2019. La vista è ovviamente stupefacente, ma il bar si distingue per un’eleganza sobria e uno stile informale o almeno non pretenzioso.

Ginsberg, del quale torneremo a parlare sulle pagine di Mixer, è personaggio estremamente preparato, curioso e ottimo conversatore. Sulla filosofia dell’Overstory si esprime in questo modo: “Creiamo cocktail che possono sembrare complessi ma che risultano sempre comprensibili anche a chi non è un esperto dell’argomento. E quando non ci riuscisse per noi è semplicemente un piacere poterli spiegare”.

Il trait d’union tra il locale di Manhattan e l’iconico “salotto” milanese è naturalmente celebrato nel nome ormai universale di Campari ed è concretamente realizzato nella tratta atlantica dei voli business de La Compagnie.

TAG: TOMMASO CECCA,CAMPARINO IN GALLERIA,OVERSTORY,HARRISON GINSBERG

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

17/05/2024

Apre oggi pomeriggio a Napoli, in piena Galleria Umberto I, Mondadori MA Bookstore & Mondadori Caffè Kremoso. L'appuntamento con la new-entry della...

17/05/2024

C'è un nuovo premium gin nel portfolio Mercanti di Spirits, Crespo Luna Rosa – Strawberry & Rose, un prodotto senza coloranti, senza aromi artificiali e con poche calorie, imbottigliato...

17/05/2024

A prima vista Kevin Kos sembra un giovane ufficiale austriaco della Vienna primo Novecento. Alto, biondo, gli occhi chiari coi i baffi arricciati all’insù. Siamo in una saletta riservata del Drink...

A cura di Sapo Matteucci

17/05/2024

Giampiero Pacchiano, Cris Sola del Kadavè. Sono loro i vincitori dei Barback Games 2024, quest’anno al Roma Bar Show. I due ragazzi da Sant’Anastasia (NA)...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top