caffè

02 Agosto 2023

Ditta Artigianale presenta due nuovi caffè provenienti dall'Etiopia, fruttati e amici dell'ambiente


Ditta Artigianale presenta due nuovi caffè provenienti dall'Etiopia, fruttati e amici dell'ambiente

Selezionati da Francesco Sanapo, co-fondatore di Ditta Artigianale, insieme a Patrick Hoffer, pluripremiato campione baristi e assaggiatori di caffè, durante il suo ultimo viaggio in Etiopia alla ricerca delle migliori varietà da portare per la prima volta in Italia, i nuovi caffè di Ditta Artigianale prendono il nome di Uraga e Almaz Teklu.

Entrambi rappresentano una barriera contro la deforestazione, in quanto le piccole aziende agricole che li producono promuovono la conservazione del patrimonio forestale esistente attraverso un approccio alla coltivazione attento al rispetto dell’ambiente e alla salvaguardia della biodiversità, applicando metodi naturali e il pieno rispetto dei lavoratori.

Francesco Sanapo in EtiopiaFrancesco Sanapo in Etiopia

“I caffè che abbiamo selezionato in Ditta Artigianale sposano pienamente la nostra filosofia di voler promuovere un consumo responsabile e consapevole" spiega Francesco Sanapo. "Non vogliamo solamente far conoscere al pubblico le esclusive varietà etiopi, ma anche sensibilizzare su tutto quello che si nasconde dietro ad una semplice tazzina. Partendo dalle storie e dall’impegno dei coltivatori, come Almaz Teklu, contadina del villaggio di Chelchelie e madre di cinque figli, che è stata la prima donna etiope ad esportare il suo caffè con il proprio nome. Una rarità assoluta per le donne di questo Paese. Vogliamo quindi dare voce a questi produttori, che combattono ogni giorno, tra mille difficoltà, per salvare la loro terra ed il prodotto che tutti noi amiamo”.

il caffè Uragail caffè Uraga

LE CARATTERISTICHE DEI CAFFÈ
Il caffè Uraga proviene dall’omonima regione etiope, nella zona di Guji e viene coltivato utilizzando varietà locali miste conosciute come Mixed Heirloom, che conferiscono al caffè una ricchezza e una complessità uniche. All’assaggio presenta una combinazione di  sapori. Le note predominanti includono caramelle alla pera, che dona al caffè un gusto fruttato, la limonata, che aggiunge una nota fresca e vivace, e il marzapane, che offre al caffè una piacevole dolcezza dall’aroma leggermente nocciolato.

Viene lavorato con metodo naturale, grazie al quale le ciliegie del caffè vengono lasciate essiccare con il chicco ancora all'interno. Questo metodo permette al caffè di assorbire i sapori e gli zuccheri naturali presenti nella polpa, creando un profilo di gusto distintivo.

il caffè Almaz Tekluil caffè Almaz Teklu

L’Ethiopia Almaz Teklu proviene invece dalla regione di Chelchelie e si caratterizza per un profilo di gusto che include note di ciliegia rossa, kiwi e limone. È un caffè che offre una dolcezza succosa e fruttata, con un accenno di acidità bilanciata, una freschezza vibrante ed una nota leggermente esotica. Le note di limone contribuiscono a dargli una piacevole acidità e un tocco di agrume.

Viene sottoposto ad un processo di lavorazione lavato, che prevede la rimozione della polpa e della mucillagine dai chicchi di caffè prima dell'essiccazione. Tale processo può conferire al caffè una maggiore pulizia e chiarezza nel gusto, permettendo alle note distintive di emergere in modo più definito.

IL NUOVO MENU
Tra le novità introdotte da Ditta Artigianale non solo i caffè, ma anche il nuovo menu estivo ideato dallo chef Giacomo Faberi, che sarà possibile gustare nei cinque locali fiorentini fino al mese di ottobre. Si inizia con il brunch, per il quale le novità riguardano un toast con ricotta ed albicocche, ed uno con pesto ligure farcito con insalata di pesche, pomodori, olive taggiasche, cipolla candita e basilico. Altra new entry la “Mediterranean Island Salad” con spinaci e rucola, quinoa, pomodori, cetrioli, melone, olive greche, cipolla di tropea, friggitelli confit, olio al basilico, salsa tzatziki, feta e origano. Infine, la “Chilled Salmorejo Soup”, crema fredda di pomodori, cipolla fresca di tropea, mandorle e uovo sodo, servita con burrata, dressing di mostarda e miele, fiocchi di pomodoro, crispy bacon, polvere di mandorle e cialde di pane croccante.

Passando ai signature coffee arriva il “Banana Nutty Iced Latte” con base di caffè, sciroppo di banana, burro di arachidi e latte di avena: un’idea per contrastare il caldo nelle torride giornate estive. Infine, tre nuove proposte dedicate all’aperitivo, per i locali di piazza Ferrucci e Carducci: “Scallop Ceviche Taco”, due croccanti tacos di mais con ceviche di capesante (lime, peperoncino fresco, olio, coriandolo, ginger), smash avocado, mango e pico de gallo; “Grilled Octopus Pita”, pita greca con polpo alla piastra, burrata, nduja, pomodori e cipolla candita e la “Tex Mex Quesadillas”, tipico spuntino di origine messicana con formaggio, carne, condimento al  peperoncino e mais, servita con crème fraîche e pico de gallo fatto in casa.

TAG: FRANCESCO SANAPO,DITTA ARTIGIANALE,SPECIALTY COFFEE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

15/07/2024

A dieci anni dalla nascita e con diversi riconoscimenti nazionali e internazionali all'attivo, 50 Kalò raddoppia e apre una nuova pizzeria in Piazza della Repubblica, a Napoli. Concepita da Ciro...

12/07/2024

Meno del 10% delle imprese italiane della ristorazione utilizza un sistema di ordini e pagamenti integrato a supporto del proprio business. L'obiettivo è ridurre tempi di attesa e...

12/07/2024

A settant'anni dalla scomparsa avvenuta il 13 luglio 1954 il drinksetter di Anthology by Mavolo Riccardo Campagna omaggia Frida Kahlo con il cocktail Colibrì.

12/07/2024

Si chiude sostanzialmente in pareggio, rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, il primo semestre del 2024 per il Pinot Grigio del Nordest, con un volume pari a circa 900mila ettolitri e...

 


Una soluzione di filtrazione ad alte prestazioni in grado di soddisfare le esigenze principali nelle cucine professionali quando si parla di vapore e lavaggio. Si chiama BRITA...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top