cocktail

09 Gennaio 2023

Mattia Pastori svela i suoi cocktail signature per un gennaio alcool free e vegan friendly


Mattia Pastori svela i suoi cocktail signature per un gennaio alcool free e vegan friendly

Gennaio è il mese dei nuovi inizi e dei buoni propositi, il punto di partenza perfetto per abbracciare uno stile di vita più salutare. Nonsolococktails, società di consulenza, eventi e formazione nell’ospitalità fondata da Mattia Pastori, svela come smaltire gli eccessi delle festività natalizie in questi 31 giorni nei quali si sovrappongono due appuntamenti importanti: il primo ispirato al detox e meglio conosciuto come Dry January, e il secondo pensato per un’alimentazione totalmente green, che è il Veganuary

Sposare un lifestyle più healthy non significa però rinunciare a uno degli appuntamenti più amati della giornata, quello dell’aperitivo, che in Italia è un vero e proprio rito fatto di brindisi e chiacchiere con gli amici: basta qualche piccolo accorgimento, seguendo i consigli e le ricette del Mixologist Expert Mattia Pastori.

Si chiama “Oppure&Tonic” il cocktail con cui brindare al Dry January

​Per dare un giro di vite alle abitudini poco salutari legate al consumo di alcolici e aderire volontariamente alla sfida del Dry January, ci vengono incontro le numerose bevande no alcool, che replicano gusti e profumi degli spirits grazie a una sapiente miscela di botaniche, e la crescente attenzione dei bartender verso i mocktail, che da qualche anno stanno acquisendo una loro dignità sulle drink list dei cocktail bar per abbandonare l’immaginario passato fatto di ricette troppo dolci, colorate e fané. 

Tra le novità 2023 del settore c’è Oppure, il nuovo brand di Spirits Analcolici realizzato in collaborazione con Nonsolococktails, che ha curato il prodotto dalla ricettazione fino alla drink strategy. Si tratta di una nuova bevanda che reinventa il gin in versione alcool free, grazie a un sublime gioco di equilibri, con l’obiettivo di creare un liquido buono in bevuta liscia e di altissimo livello miscelato con altri ingredienti. 

La ricetta proposta da Nonsolococktails per brindare con stile al Dry January usando questo prodotto novità è l’Oppure&Tonic, un twist sul gin tonic decorato con rosmarino, già presente tra le botaniche del distillato, e lime, per esaltare le note citriche del drink, conferite da bergamotto e finger lime. L’ultimo dettaglio è il sale, che funge da esaltatore di sapori del cocktail, per dar vita ad un'esperienza ideale sia per l’aperitivo che durante i pasti.

Ricetta Oppure&Tonic

​1 parte di Oppure
​2 parti di Tonica Rovere Sanpellegrino
​1 fetta di lime
​1 rametto di rosmarino
​pinch di sale

Un Veganuary di classe con Savoia Agitato

​Nato nel 2014, il Veganuary (Vegan-January) rappresenta una sfida globale che invita a mangiare vegano per tutto il mese di gennaio. Un modo per avvicinarsi a un’alimentazione più sana e sostenibile e al contempo dare una sferzata di benessere al nostro organismo dopo i numerosi party natalizi. Ma durante questo mese non conta solo cosa si mangia, ma anche quello che si beve: bisogna infatti porre attenzione ai cocktail che si ordinano dato che alcuni prodotti usati per miscelare i cocktail contengono ingredienti di origine animale. 

Fortunatamente, grazie alla crescente richiesta del mercato, esistono diverse alternative sul tema come Savoia Americano, il vino aperitivo vegano e 100% naturale che si ispira alla ricetta autentica del Bitter di Milano. Savoia Americano ha inoltre attivato con la consulenza di Nonsolococktails un’iniziativa a sostegno di Marevivo, associazione di salvaguardia del mare, attraverso una serie di cene organizzate con la Chef Marzia Riva, specializzata in Alta Cucina Vegetale e co-founder insieme a Ferdinando Antonino Giannone del progetto Arna Food Lab, il cui ricavato sarà devoluto in parte per la tutela degli ecosistemi marini. La prima delle tre cene in calendario è prevista giovedì 19 gennaio e si svolgerà presso La Taverna degli Arna a Milano (le altre date saranno il 9 febbraio e il 2 marzo).

Per chi invece preferisce gustare un cocktail a casa ecco la ricetta del Savoia Agitato, un twist sullo shakerato firmato Nonsolococktails.

Ricetta Savoia Agitato

​6 cl Savoia Americano
2 cl Barbabietola Rossa
​1 Bar Spoon di Marmellata Arance
​Scorza Arancia

Arna Food Lab, cene a supporto di Marevivo

19 gennaio 2023
9 febbraio 2023
2 marzo 2023

TAG: MATTIA PASTORI,RICETTE COCKTAIL,NONSOLOCOCKTAILS

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

24/06/2024

Tutela del patrimonio regionale, della semplicità e attenzione alla stagionalità degli ingredienti: sono tutti qui gli elementi chiave del nuovo menu estivo di Daniel Canzian,...

24/06/2024

Con 3.085 tagliandi, Franco Gallamini del Bar Rita di via Ravegnana, a Ravenna, si conferma il barista più votato della provincia, come avvenuto già lo scorso anno, conquistando il primo...

24/06/2024

Si chiama Wingman la nuova session IPA del birrificio scozzese BrewDog: a caratterizzarla sono frutti tropicali, le note di pino e l’intenso aroma agrumato. Il risultato è una birra rinfrescante,...

24/06/2024

Un nuovo progetto a 360° gradi che, attraverso la ristorazione e le filiere che le girano intorno, si impegna a valorizzare il territorio di Cavallino Treporti (Ve) e della laguna di Venezia. Si...

 


Una soluzione di filtrazione ad alte prestazioni in grado di soddisfare le esigenze principali nelle cucine professionali quando si parla di vapore e lavaggio. Si chiama BRITA...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top