Andrea Berton: “Nel 2017 il mio primo libro”

photo Marco Scarpa

Volete avere successo nel mondo della ristorazione? Imparate (anche) a comunicare. A suggerirlo è lo chef stellato Andrea Berton: “Per attirare l’attenzione di clienti e aziende servono buona volontà, umiltà e concretezza. Senza dimenticare sensibilità e capacità di guidare, capire e accontentare il cliente. Ma non basta. Per spiccare oggi bisogna anche sapere comunicare”. Patron del ristorante stellato che porta il suo nome, socio del Pisacco e del Dry, Berton è da poco impegnato anche nella ristorazione d’albergo con Berton Al Lago dell’hotel Il Sereno. E ai lettori di Mixer anticipa le sue prossime sfide e consiglia le strategie per emergere.

I concorsi di cucina sono ancora una valida vetrina?
Dipende. Un tempo c’era solo il Bocuse d’Or, che resta il più importante concorso di cucina internazionale. Oggi ci sono miriadi di concorsi di cucina, invece. Bisogna selezionare e partecipare alle gare che garantiscono un ritorno professionale e di immagine.

PHOTO CANIO ROMANIELLO / OLYCOM
PHOTO CANIO ROMANIELLO / OLYCOM

Sostieni che sia essenziale sapere comunicare. Per spiccare nel mondo della ristorazione è quindi utile avvalersi di un ufficio stampa?
Sì. Non a caso, io da sempre mi avvalgo di una persona che si occupa della strategia di comunicazione e coordina le interviste con i giornalisti.

Anche i giovani chef dovrebbero investire in comunicazione?
Sì, perché un ufficio stampa competente e specializzato nel settore fornisce un supporto indispensabile per ampliare il proprio raggio di conoscenze e di opportunità professionali.

Diamo anche delle indicazioni economiche. Quanto costa un consulente in comunicazione?
La cifra oscilla tra i 9 e 15 mila euro all’anno, a seconda dei servizi coperti.

Tu hai tenuto lezioni e seminari e partecipato a show cooking, Ma non hai mai pensato di scrivere un libro di cucina?
In passato mi mancava l’idea giusta. Adesso, però, ho individuato il taglio e ci sto lavorando.

Quando uscirà?
Nel 2017, ma non vi posso anticipare nulla sul contenuto.