Tuttofood 2015, sintesi e numeri in un filmato

Sono tutti da record i numeri di TuttoFood2015 svoltasi presso fieramilano a Rho. Più 40,8  per cento per i visitatori professionali certificati UFI, che hanno toccato quota 78.493: rilevante l’incremento dei visitatori esteri, +78,7 per cento, provenienti da 119 Paesi. Gli italiani non sono da meno: registrano, infatti, un incremento del 25,3  per cento. Il grande riscontro dell’evento ha trovato una perfetta replica anche nel mondo virtuale: sul sito www.tuttofood.it, nei giorni di manifestazione, gli utenti unici sono aumentati del +40% rispetto al 2013 e del +53 per cento nell’arco dell’edizione. L’account Twitter TuttoFoodExpo ha raggiunto i 20 mila follower totali mentre l’hashtag #tuttofood, nelle prime giornate di fiera, è stato tra i primi cinque trend topic in Italia. I tweet hanno avuto una media 16830 visualizzazioni. La prossima edizione della kermesse, la sesta, è in programma nel 2017, da domenica 7 a mercoledì 10 maggio a fieramilano. Qui a seguito il filmato che sintetizza ciò che è accaduto nell’edizione appena lasciataci alle spalle.

“Dai numeri di questa edizione, e in particolare quelli degli appuntamenti di business mirati”, ha commentato Corrado Peraboni, Amministratore Delegato di Fiera Milano, “emerge un verdetto chiaro: Tuttofood è ‘lo’ strumento per eccellenza per l’ulteriore internazionalizzazione dell’agroalimentare italiano. Grazie a Tuttofood, moltissime aziende medio-piccole di qualità hanno avuto accesso a mercati dove molto difficilmente avrebbero potuto farsi conoscere in altro modo. L’obiettivo dei 50 miliardi di export è sempre più alla portata del sistema food e noi stiamo facendo la nostra parte”.