cocktail

25 Novembre 2022

Restyling per Amaro Guelfo in occasione dei primi 5 anni


Restyling per Amaro Guelfo in occasione dei primi 5 anni

Amaro Guelfo si appresta a spegnere cinque candeline. Il quinto anniversario arriva dopo un anno positivo, che ha visto una crescita delle vendite nonché una fidelizzazione del pubblico, in grado di apprezzare sempre di più l'unicità del prodotto, 100% naturale con oltre 20 erbe, reso particolarissimo dalla presenza del Brandy italiano invecchiato. Il risultato è che è sempre più ricercato in bar, locali, ristoranti ed enoteche.

Amaro Guelfo è pronto quindi a festeggiare il primo lustro con uno sguardo rivolto al Natale. Dal carattere complesso e sfaccettato come il grande patriarca cui è ispirato, Amaro Guelfo si rivela il regalo perfetto di Natale: a partire da Amaro Guelfo 18, che si appresta a essere accolto nel nuovo elegante packaging che farà sfigurare ogni altra idea regalo a confronto.

Si tratta di un amaro potente, profumato e persistente, risultato di un lungo e sapiente processo che ha la sua essenza nel pregiato Brandy italiano invecchiato 18 anni, che ne dona un sapore intenso e regala un’esperienza di gusto unica nel suo genere, che avvolge a tutto tondo e lascia il segno.

Oppure, per gli amanti della tradizione, la versione classica: ideato e prodotto a Brescia, questo particolare amaro è ottenuto con oltre 20 erbe e dalla miscelazione con Brandy italiano invecchiato 3 anni, che, grazie alla sua naturale complessità, arrotonda il gusto e smorza la percezione dei 30 gradi alcolici della bevanda. La sua unicità si ritrova nella perfetta sintesi di una certosina selezione di materie prime naturali e di tecniche utilizzate.

Con il Natale alle porte, Amaro Guelfo ha pensato a tante iniziative promozionali, che sarà possibile conoscere attraverso i canali Instagram e Facebook. Ma le novità non si esauriscono qui. Per doni natalizi 100% originali, diversi dalla solita bottiglia di vino, le aziende avranno la possibilità di creare etichette personalizzate con il proprio logo e in linea con la propria immagine (per maggiori dettagli, è possibile contattare direttamente l'azienda a info@amaroguelfo.it). Ma anche contest, programmi incentive, kit vetrina dedicati ai rivenditori. Una scelta che si pone l’obiettivo di rafforzare la presenza sul territorio bresciano, cuore di Amaro Guelfo, e di espandersi nelle province vicine.

Non manca all’appello il restyling delle etichette, a partire dal nuovo anno e a cura dell’agenzia di Comunicazione All Creative, con un miglioramento dell’impatto estetico e della memorabilità del brand; gli elementi distintivi che contraddistinguono Amaro Guelfo ne escono enfatizzati, così come il claim manzoniano Un gaudio amaro che all'amor somiglia, inserito nell'elemento circolare, in cui è stato ingrandito anche l'iconico simbolo del leone, che rimanda all'origine e al cuore bresciano del prodotto.

TAG: RESTYLING,AMARO,NATALE 2022,AMARO GUELFO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

03/02/2023

Noto per essere uno dei cocktail più alcolici della lista Iba, il Long Island iced Tea non ha in realtà nulla a che fare in il tè, se non per il colore che...

03/02/2023

Veganuary, l’iniziativa globale che incoraggia le persone a provare un’alimentazione a base vegetale a gennaio e oltre, ha nuovamente battuto tutti i record precedenti e ha raccolto più...

03/02/2023

Martini ha ideato due ricette per rendere unico il brindisi di San Valentino e stupire il proprio partner, preparate con ingredienti premium e iniziare i festeggiamenti in modo speciale: Martini...

03/02/2023

Spray Pan Cheese è il primo formaggio fresco spray ad arrivare in Italia. Lanciato da IFFCO Italia in occasione del Sigep di Rimini, il prodotto è una novità assoluta nel mercato alimentare, che...

 

Iscriviti alla newsletter!

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

BRAND POST

Ormai da diversi anni il fenomeno dello street food domina le tendenze del settore gastronomico italiano. Tra sperimentazione culinaria e riscoperta delle tradizioni locali, il suo successo ha...


I LUNEDÌ DI MIXER

Nuovo appuntamento con I Lunedì di Mixer.  Questa volta siamo a Medolla (Modena), e siamo ospiti di Menù, impresa leader nella produzione di specialità alimentari destinate alla...


Ultimo appuntamento della stagione con il business coach Pippo Sorrentino. Lo scorso lunedì, 11 luglio, ci ha parlato della composizione di un Team. In questa seconda puntata (lunedì 18 luglio)...


Dopo gli utilissimi consigli nel corso delle scorse puntate, che hanno riscosso grande successo, ritroviamo Pippo Sorrentino, Life & Business Coach, Facilitatore Certificato Lego Serious...


Nuovo appuntamento oggi, 6 giugno, con I Lunedì di Mixer. Questa volta siamo a Pavia, ospiti del BAR PASTICCERIA Gustò, dove Gianluca Malioto, titolare del locale, ci racconta com’è...


Con l'arrivo della bella stagione, complice la rinnovata libertà del post pandemia, i consumatori sono a caccia di proposte avvincenti che soddisfino il palato e regalino anche emozioni. Come fare?...


I VIDEO CORSI

Cofee Experts 2022
Cofee Experts 2021

VIDEOINTERVISTE SIGEP 2023

Le videointerviste di Mixer a Sigep 2023

Stop al caos amministrativo per i locali storici, ora tutelati da una norma Uni che prevede parametri uguali in tutte le regioni d’Italia. “È il primo passo verso un’azione di...

A cura di Giulia Di Camillo


“Senza una vigilanza attiva da parte dell’Autorità di regolazione per Energia, Ambiente e Reti sui fornitori, le misure adottate per mitigare gli effetti del caro bollette rischiano di essere...


L’obbligo di accettare i pagamenti digitali con carta e bancomat, senza incorrere in sanzioni, resta fissato a 60 euro. E' l'ultimo capitolo di una vicenda, quella del tetto per l'utilizzo del...


Stop alla sovrapposizione di norme, albi, elenchi di vario genere e al caos amministrativo. D’ora in avanti i Pubblici esercizi, che vorranno identificarsi come locali storici, potranno avvalersi...


Nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne, svoltasi lo scorso 25 novembre, imprenditori e imprenditrici di Fipe-Confcommercio, hanno deciso di indossare la maglietta di Vera,...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2023 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it

Top