ricerche

25 Gennaio 2022

Big Bench 191 per il Moscato d’Asti


Big Bench 191 per il Moscato d’Asti

L’Associazione Bottega del Vino Moscato di Castiglione Tinella comunica l’installazione della Big Bench numero 191, di colore giallo/verde, dedicata appunto al Moscato d’Asti che è il vino principe di queste terre.

Castiglione è infatti il secondo paese produttore di Moscato in termini di bottiglie e ospita alcune tra le colline più prestigiose e vocate alla coltivazione dell’uva Moscato bianco di Canelli. Il sodalizio raggruppa circa una ventina di produttori che hanno terreni sul territorio comunale e può vantare alcune tra le griffe più rinomate.

La panchina gigante fa parte della Big Bench Community Project di Chris Bangle, ideatore di questo bellissimo progetto che ha avuto un enorme successo. La potete trovare alla cima di via Manzotti, una delle colline più alte del paese. Bangle infatti ha pensato queste panchine giganti per permettere agli adulti di guardare il mondo con gli occhi di un bambino, tornando indietro nel tempo: da qui oltre al paese di Castiglione potrete vedere il Santuario del Buon Consiglio, il paese di Calosso, Costigliole d’ Asti e via via verso il Monferrato, lo sguardo con un po' di fortuna e se la giornata lo permette, vi farà scorgere anche l’ Alta Langa. Con questa nuova installazione è stata recuperata una porzione di terreno dato in concessione da uno dei nostri soci, trasformando un piccolo angolo in disuso in un’area ampia, pulita e colorata che donerà una piacevole sosta ai turisti.

“Abbiamo voluto con convinzione questa panchina: dopo vari decenni di attività sentivamo il bisogno di lasciare qualcosa alla popolazione del paese e alle attività commerciali oltre che ovviamente ai nostri produttori" afferma Simone Cerruti, presidente dell'Associazione Bottega del vino Moscato di Castiglione.
"Abbiamo quindi pensato a questo progetto perché la panchina non è solo un oggetto tangibile che rimane per sempre a disposizione della comunità, ma sarà veicolo di turismo. I panchinisti sono ormai moltissimi ed organizzati, pubblicizzano le varie panchine sui social e quindi daranno visibilità anche alla nostra associazione ed al nostro paese. Ci è sembrato un contributo utile anche alle attività ricettive che ora avranno un’attrazione turistica in più da consigliare ai loro tanti ospiti che a loro volta comunicheranno i nostri profumi, colori, sapori al mondo intero. Devo ringraziare tutti i soci della Bottega del Vino, alcuni in particolare che hanno lavorato sodo per raggiungere questo traguardo che in tempo di Covid non è stato una meta facile. Inoltre, anche altre attività del paese e non solo hanno contribuito in modo significativo. L’ appuntamento è per l’inaugurazione che si terrà più avanti appena farà un po' più caldo”.

TAG: MOSCATO D'ASTI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

15/04/2024

Drink con il vino (e lo champagne) tra gli ingredienti base: come hanno rilevato numerose survey è questa una delle principali tendenze del 2024 della mixology internazionale sulla cui scia...

12/04/2024

È Leidy Yulieth Arias Aguirre la prima finalista dell’Espresso Italiano Champion, il campionato nazionale che vede sfidarsi i migliori baristi in prove di qualità e abilità.La giovane barista di...

12/04/2024

Dalle Alpi Marittime alle giacche a vento degli atleti di sport invernali italiani: è il nuovo viaggio intrapreso da Acqua San Bernardo che ha presentato ieri ad Alba la partnership triennale con...

A cura di Anna Muzio

12/04/2024

Anche la brewery veronese Legend Kombucha rivolge l'attenzione al segmento no/low alcol e lo fa con la nuova bevanda analcolica "Contaminazioni" che presenterà attraverso il...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top