pubblici esercizi

28 Settembre 2021

TheFork rivede le condizioni promozionali a supporto dei ristoratori

di DALLE AZIENDE


TheFork rivede le condizioni promozionali a supporto dei ristoratori

TheFork, sito web e app leader per la prenotazione online dei ristoranti, ha da sempre una duplice missione: far scoprire e vivere meravigliose esperienze gastronomiche ai propri utenti e valorizzare l'incredibile lavoro dei ristoratori supportandoli con gli strumenti più efficaci per la gestione della loro attività.

L'emergenza sanitaria ha chiuso le porte di milioni di ristoranti, infliggendo un duro colpo al settore e privando gli italiani di una delle abitudini più radicate e amate nella loro cultura. Dalla riapertura di fine aprile 2021 l'obiettivo principale di TheFork è dunque diventato quello di riportare quante più persone possibili al ristorante per far tornare a respirare un settore che tanto ha sofferto e per far vivere di nuovo quella gioia insostituibile che è andare a mangiare fuori. In questa cornice, TheFork ha deciso di rimodulare le condizioni delle promozioni speciali che i ristoranti offrono sulla piattaforma: dal 4 ottobre le bevande saranno escluse. I clienti potranno ancora sfruttare gli sconti fino al 50% su tutti i piatti del menù e i ristoranti potranno incrementare il margine delle proprie entrate e decidere quindi di offrire ancora più promozioni alla propria clientela.

La decisione è stata accolta positivamente dal settore, capitanato dalla FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercizi), che da tempo chiedeva di ripensare a questo aspetto: "Gli sconti fissi e al tempo stesso rilevanti anche sulle bevande portavano spesso a vendere le stesse addirittura sottocosto. Se questo era un problema già prima della pandemia ora è diventato un ostacolo insormontabile per migliaia di ristoranti alle prese con cali di fatturato devastanti. Accogliamo con soddisfazione la scelta di TheFork di tenere le bevande fuori dagli sconti perché consente ai ristoratori che scelgono di partecipare alle promozioni di controllare meglio i costi" ha dichiarato Aldo Cursano, Vice Presidente Vicario FIPE.

Un punto d'incontro a cui TheFork sta pensando da tempo e che oggi più che mai si rende opportuno e necessario. È anche grazie a questa decisione che tornerà in piena forma l'attesissimo TheFork Festival: dal 14 ottobre al 28 novembre più di 2.000 ristoranti in tutta Italia offriranno il 50% di sconto su tutti i piatti alla carta, escluse le bevande.

TAG: MARCO BERETTA,THEFORK,ALDO CURSANO,CORONAVIRUS,INIZIATIVE SOLIDALI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

19/04/2024

Si chiama Ditirambo la prima grappa armonizzata al mondo, nata dalla rinnovata collaborazione tra Distillerie Berta e il Maestro Peppe Vessicchio, iniziata nel 2022. Presentata in esclusiva...

19/04/2024

Inizierà il prossimo 6 maggio il primo corso in Cocktail Bar & Bartender Communication organizzato da AIBES (Associazione Italiana Bartender e Sostenitori) in collaborazione con la giornalista e...

19/04/2024

Una partnership tutta toscana quella instaurata tra Sabatini Gin, Martina Bonci e Gucci Giardino 25. Risultato? La drinklist "Sharing Moments", dedicata ai momenti di condivisione che...

19/04/2024

Con una crescita del 20% e un fatturato che ha raggiunto i 10 milioni di euro, Italicus, prodotto da Italspirits, punta a un ulteriore consolidamento nel 2024. Distribuito in oltre 40 Paesi del...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top