cocktail

29 Giugno 2020

Cinque medaglie per le grappe Mangilli

di DALLE AZIENDE


Cinque medaglie per le grappe Mangilli

È trascorso appena un anno da quando Gruppo Caffo 1915 ha acquisito la storica azienda Cantine e Distillerie Mangilli e già fioccano grandi successi. Si tratta del pingue palmares ottenuto dalle grappe Mangilli che surclassa ogni concorrenza. Le grappe Mangilli, infatti, guadagnano tutte le posizioni del podio: il bronzo per la Furlanina Grappa Gentile, argento alla Mitica Grappa Friulana, l’oro come ‘Migliore Grappa al Mondo’, conferito alla Furlanina Grappa Gentile Invecchiata. Sono le assegnazioni fatte per l’anno 2020 dall’autorevole World Grappa Awards, l’organizzazione internazionale che seleziona le migliori grappe al mondo. Oltre a ricevere un equivocabile consenso per il gusto superbo, le grappe Mangilli si sono distinte per l’estetica, vincendo ancora due ori: ‘Best Design Bottle Range’, premio miglior design all’intera gamma e ‘Design Gold’ andato alla Mitica Grappa Friulana per il suo personale layout.

“Questi successi ci ripagano dell’impegno e del lavoro fatto fino ad ora. Abbiamo rilevato le Cantine e Distillerie Mangilli consapevoli del loro potenziale e con la riorganizzazione del management, siamo riusciti in poco tempo, a ottenere grandi risultati – commenta Nuccio Caffo Amministratore Delegato di Gruppo Caffo 1915 – che ci hanno fatto guadagnare un bottino considerevole, mettendoci in luce davanti a tanti marchi importanti”.

Ma come si diventa le migliori grappe al mondo? Furlanina Grappa Gentile Invecchiata Mangilli ha conquistato gli esperti e il pubblico per le sue note fruttate e legnose all’olfatto e qualche sentore di miele. Frutta e noci si percepiscono al palato, accompagnati da una morbida texture e un complesso gusto di scorza e di spezie, sul finale. L’argento, Mitica Grappa Friulana Riserva l’ha ottenuto per il suo profumo leggermente smorzato di frutta matura con alcuni toni terrosi e coriacei. L’idea dell’uvetta al palato con qualche speziatura e il finale caldo e leggermente pungente la rendono piacevole al gusto avvolto da note legnose finali. Per finire, Furlanina Grappa Gentile si è guadagnata il bronzo con il suo aroma di semi di mela e pera al naso. Il gusto è aromatico e pulito, nonostante sia leggermente piccante, mentre si percepiscono agrumi con un caldo finale nocciolato.

Le grappe Mangilli si distinguono per essere prodotti di qualità elevata. Solo attraverso una grande cura nella lavorazione e l’esperienza di chi pratica l’arte della distillazione da generazioni si ottengono i migliori risultati. “È la passione l’ingrediente più importante che ci permette di fare bene questo lavoro, fatto di mille variabili che influiscono sul risultato finale. La materia prima che cambia secondo le annate, la distillazione che deve seguire precisi passaggi, l’invecchiamento suscettibile ai tipi di legno e in fine, la pazienza e il tempo che completano l’opera”, racconta Stefano Durbino direttore delle Cantine e Distillerie Mangilli e mastro distillatore. La gamma di grappe Mangilli gratifica i sensi in un viaggio esperienziale che passa dall’olfatto, al gusto per completarsi allo sguardo del pack elegantissimo, composto dalla bottiglia con linee pulite e dal design dell’etichetta, armonioso ed essenziale che esalta la vista del contenuto, limpido e cristallino.

“La bottiglia è un restyling che crea continuità con la produzione Mangilli del passato – spiega Manolito Cortese art director di Gruppo Caffo 1915 – e il tappo di forma conica conferisce all’insieme un’originalità percepibile ma non sfacciata. Anche l’etichetta è volutamente minimale per far esaltare il contenuto che deve essere il vero protagonista”. Sono questi i particolari che hanno convinto la giuria a premiare la bellezza estetica fatta di dettagli curatissimi come il logo rappresentato in etichetta che raffigura un bicchiere ma anche una colonna di distillazione o il talloncino posto sul collo che, al pari di un’opera d’arte, numera e certifica ogni bottiglia.

TAG: PREMI,GRAPPA,RICONOSCIMENTI,NUCCIO CAFFO,GRUPPO CAFFO,DISTILLERIA MANGILLI,STEFANO DURBINO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

27/01/2023

Il 10 febbraio i Rolling Stones pubblicheranno “GRRR Live!”, album che riproporrà le hit della loro leggendaria carriera in versione dal vivo. Nell’attesa, la rubrica Drink Week vi propone...

27/01/2023

Seconda Sabatini Gin Night con Panino Giusto per l’inaugurazione del nuovo locale in zona Bocconi a Milano. Mattia Lotti, brand ambassador di Sabatini, ha proposto per l’occasione una speciale...

27/01/2023

Grazie alle sue caratteristiche peculiari, il Morellino di Scansano è l’abbinamento perfetto per molti piatti della tradizione culinaria italiana e non solo. Perfetto per accompagnare ricette...

27/01/2023

Urbani Tartufi e Slow Food Editore presentano “Le stagioni del Tartufo”, il libro che ripercorre i 170 anni di storia della grande azienda umbra che ha conquistato il mondo con il prestigioso...

 

Iscriviti alla newsletter!

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

BRAND POST

Ormai da diversi anni il fenomeno dello street food domina le tendenze del settore gastronomico italiano. Tra sperimentazione culinaria e riscoperta delle tradizioni locali, il suo successo ha...


I LUNEDÌ DI MIXER

Nuovo appuntamento con I Lunedì di Mixer.  Questa volta siamo a Medolla (Modena), e siamo ospiti di Menù, impresa leader nella produzione di specialità alimentari destinate alla...


Ultimo appuntamento della stagione con il business coach Pippo Sorrentino. Lo scorso lunedì, 11 luglio, ci ha parlato della composizione di un Team. In questa seconda puntata (lunedì 18 luglio)...


Dopo gli utilissimi consigli nel corso delle scorse puntate, che hanno riscosso grande successo, ritroviamo Pippo Sorrentino, Life & Business Coach, Facilitatore Certificato Lego Serious...


Nuovo appuntamento oggi, 6 giugno, con I Lunedì di Mixer. Questa volta siamo a Pavia, ospiti del BAR PASTICCERIA Gustò, dove Gianluca Malioto, titolare del locale, ci racconta com’è...


Con l'arrivo della bella stagione, complice la rinnovata libertà del post pandemia, i consumatori sono a caccia di proposte avvincenti che soddisfino il palato e regalino anche emozioni. Come fare?...


I VIDEO CORSI

Cofee Experts 2022
Cofee Experts 2021

VIDEOINTERVISTE SIGEP 2023

Le videointerviste di Mixer a Sigep 2023

Stop al caos amministrativo per i locali storici, ora tutelati da una norma Uni che prevede parametri uguali in tutte le regioni d’Italia. “È il primo passo verso un’azione di...

A cura di Giulia Di Camillo


“Senza una vigilanza attiva da parte dell’Autorità di regolazione per Energia, Ambiente e Reti sui fornitori, le misure adottate per mitigare gli effetti del caro bollette rischiano di essere...


L’obbligo di accettare i pagamenti digitali con carta e bancomat, senza incorrere in sanzioni, resta fissato a 60 euro. E' l'ultimo capitolo di una vicenda, quella del tetto per l'utilizzo del...


Stop alla sovrapposizione di norme, albi, elenchi di vario genere e al caos amministrativo. D’ora in avanti i Pubblici esercizi, che vorranno identificarsi come locali storici, potranno avvalersi...


Nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne, svoltasi lo scorso 25 novembre, imprenditori e imprenditrici di Fipe-Confcommercio, hanno deciso di indossare la maglietta di Vera,...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2023 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it

Top