bar

28 Novembre 2016

Fipe presenta il progetto “Al bar e al ristorante scelgo io”

di Rosa Caterina Cirillo


Fipe presenta il progetto “Al bar e al ristorante scelgo io”

Un’iniziativa che valorizza il ruolo sociale dei bar e dei ristoranti italiani, in grado di garantire accoglienza e qualità nel servizio. Con queste poche parole si può riassumere lo spirito del progetto “Al bar e al ristorante scelgo io”. Ideato dalla Confcommercio Bergamo, grazie alla sensibilità sul tema di una funzionaria dell’associazione locale, il progetto è rivolto ai piccoli clienti e alle persone in difficoltà cognitive per permettere loro – attraverso delle tovagliette da tavola in simboli – di fare il proprio ordine in autonomia ed è stato realizzato in collaborazione con Associazione Angelman Onlus e con il patrocinio di ARMR, Fondazione Aiuti per la Ricerca sulle Malattie Rare Onlus. FIPE ha apprezzato questa iniziativa di grande valore sociale e ha deciso di implementarla, rendendola fruibile anche da coloro che non conoscono la lingua italiana, come i turisti stranieri, e di procedere alla sua diffusione su tutto il territorio nazionale. Il progetto prevede la distribuzione a tutti i locali aderenti di due tipi di tovagliette: delle tovagliette gialle che sono state studiate per risultare comprensibili ai bambini in età prescolare e a tutti coloro che hanno difficoltà a comunicare, img1976presentando un menu dove i piatti e le bevande sono rappresentati da immagini semplici e colorate; delle tovagliette tortora che sono invece principalmente rivolte ai turisti ed a coloro che non conoscono la lingua italiana e che contengono, oltre alle immagini, la traduzione in inglese dei piatti e delle bevande. I simboli utilizzati sono mutuati dalla Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA), un approccio che sostiene la comprensione linguistica e la comunicazione, nato per i bambini e i ragazzi affetti da autismo e da disabilità complesse, ma che sta diventando uno strumento molto utilizzato anche per altre realtà. In particolare, i pittogrammi delle tovagliette sono stati ripresi da Arasaac - http://catedu.es/arasaac/ - un programma gratuito che traduce le parole in immagini. È importante sottolineare che la tovaglietta permette all’esercente di dare un servizio più vicino ai clienti più deboli ed ai turisti che vengono nel nostro Paese e va proposta sui tavoli in modo mirato ai soggetti che ne hanno bisogno, ovvero quando entrano nel locale bambini piccoli o clienti che mostrano di essere in difficoltà. Si tratta di un gesto di attenzione semplice che conta moltissimo per chi lo riceve e rende i locali inclusivi ed ancora più accoglienti. Apprezzando e riconoscendo l’utilità e la rilevanza sociale dell’iniziativa, FIPE ha deciso di promuoverla a livello nazionale, con l’obiettivo finale di presentare anche il progetto al Ministero della Salute. Per la sua diffusione FIPE si avvale della collaborazione della rete di Confcommercio locali a cui gli esercenti interessati possono rivolgersi per richiedere le tovagliette e partecipare così attivamente all’iniziativa, che si auspica ottenga la diffusione capillare che merita.

TAG: CAFFè DIEMME,MARCO BERETTA,MIXER 291,AL BAR SCELGO IO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

27/01/2023

Il 10 febbraio i Rolling Stones pubblicheranno “GRRR Live!”, album che riproporrà le hit della loro leggendaria carriera in versione dal vivo. Nell’attesa, la rubrica Drink Week vi propone...

27/01/2023

Seconda Sabatini Gin Night con Panino Giusto per l’inaugurazione del nuovo locale in zona Bocconi a Milano. Mattia Lotti, brand ambassador di Sabatini, ha proposto per l’occasione una speciale...

27/01/2023

Grazie alle sue caratteristiche peculiari, il Morellino di Scansano è l’abbinamento perfetto per molti piatti della tradizione culinaria italiana e non solo. Perfetto per accompagnare ricette...

27/01/2023

Urbani Tartufi e Slow Food Editore presentano “Le stagioni del Tartufo”, il libro che ripercorre i 170 anni di storia della grande azienda umbra che ha conquistato il mondo con il prestigioso...

 

Iscriviti alla newsletter!

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

BRAND POST

Ormai da diversi anni il fenomeno dello street food domina le tendenze del settore gastronomico italiano. Tra sperimentazione culinaria e riscoperta delle tradizioni locali, il suo successo ha...


I LUNEDÌ DI MIXER

Nuovo appuntamento con I Lunedì di Mixer.  Questa volta siamo a Medolla (Modena), e siamo ospiti di Menù, impresa leader nella produzione di specialità alimentari destinate alla...


Ultimo appuntamento della stagione con il business coach Pippo Sorrentino. Lo scorso lunedì, 11 luglio, ci ha parlato della composizione di un Team. In questa seconda puntata (lunedì 18 luglio)...


Dopo gli utilissimi consigli nel corso delle scorse puntate, che hanno riscosso grande successo, ritroviamo Pippo Sorrentino, Life & Business Coach, Facilitatore Certificato Lego Serious...


Nuovo appuntamento oggi, 6 giugno, con I Lunedì di Mixer. Questa volta siamo a Pavia, ospiti del BAR PASTICCERIA Gustò, dove Gianluca Malioto, titolare del locale, ci racconta com’è...


Con l'arrivo della bella stagione, complice la rinnovata libertà del post pandemia, i consumatori sono a caccia di proposte avvincenti che soddisfino il palato e regalino anche emozioni. Come fare?...


I VIDEO CORSI

Cofee Experts 2022
Cofee Experts 2021

VIDEOINTERVISTE SIGEP 2023

Le videointerviste di Mixer a Sigep 2023

Stop al caos amministrativo per i locali storici, ora tutelati da una norma Uni che prevede parametri uguali in tutte le regioni d’Italia. “È il primo passo verso un’azione di...

A cura di Giulia Di Camillo


“Senza una vigilanza attiva da parte dell’Autorità di regolazione per Energia, Ambiente e Reti sui fornitori, le misure adottate per mitigare gli effetti del caro bollette rischiano di essere...


L’obbligo di accettare i pagamenti digitali con carta e bancomat, senza incorrere in sanzioni, resta fissato a 60 euro. E' l'ultimo capitolo di una vicenda, quella del tetto per l'utilizzo del...


Stop alla sovrapposizione di norme, albi, elenchi di vario genere e al caos amministrativo. D’ora in avanti i Pubblici esercizi, che vorranno identificarsi come locali storici, potranno avvalersi...


Nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne, svoltasi lo scorso 25 novembre, imprenditori e imprenditrici di Fipe-Confcommercio, hanno deciso di indossare la maglietta di Vera,...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2023 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it

Top