10 Marzo 2023

Ghilardi Selezioni è il nuovo importatore dello champagne Taittinger


Ghilardi Selezioni è il nuovo importatore dello champagne Taittinger

La Maison de Champagne Taittinger ha scelto Ghilardi Selezioni per la distribuzione in esclusiva per l'Italia della sua gamma di champagne che, tra i suoi fiori all’occhiello, vanta il Comtes de Champagne Blanc de Blancs. Il catalogo di Ghilardi comprende più di 90 referenze tra cui vini, distillati, sake e analcolici. Ma l’azienda punta nel 2023 a crescere ancora di più, dopo aver registrato una stagione che nel 2022 ha visto il fatturato è stato di 7,6 milioni di volumi, con un +21% rispetto all’anno precedente e del +156% rispetto al 2020. Dati che hanno anche permesso all’importatore di apparire per il terzo anno consecutivo nella classifica del Financial Times delle migliori 1000 aziende europee.

Ghilardi Selezioni nasce nel 2011 e, da quel momento, opera nella distribuzione su tutto il territorio italiano, rifornendo ristoranti, alberghi, enoteche e rivenditori online. Oggi il team aziendale risulta composto in parte da una rete di più di 150 agenti, che fanno affidamento su un magazzino di 3600 metri quadrati, in parte da consulenti esperti provenienti dal mondo della sommellerie e del bartending. Tra i clienti che si riforniscono da Ghilardi, vi sono molti nomi prestigiosi: nella sola zona di Bergamo, i ristoranti Da Vittorio, Frosio e Casual Gourmet, cui si aggiungono Uliassi a Senigallia, Bartolini e Hotel Gallia a Milano e l’hotel Cristallo a Cortina. 

Del resto, la maison è tra le eccellenze assolute nella produzione di bollicine: uno dei suoi prodotti più iconici, il Comtes de Champagne Blanc de Blancs (al 12,5% in vol), è tra i più apprezzati di Francia, grazie alla lenta maturazione in cantina (10 anni) e una composizione esclusivamente di Chardonnay Grands Crus, con una piccola percentuale affinata per 4 mesi in botti di quercia nuove, rinnovate di un terzo ogni anno. Ma il Blanc de Blancs non è il solo prodotto che rispecchi questa filosofia e attenzione per la materia prima e la sostenibilità, anzi: vanno a completare il catalogo champagne come Prélude, Nocturne City Lights e Folies de la Marquetterie.  

TAG: TAITTINGER,GHILARDI SELEZIONI,CHAMPAGNE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

12/07/2024

Meno del 10% delle imprese italiane della ristorazione utilizza un sistema di ordini e pagamenti integrato a supporto del proprio business. L'obiettivo è ridurre tempi di attesa e...

12/07/2024

Obiettivo whisk(e)y, o whisky. Comunque lo vogliate chiamare sarà lui il protagonista del Bar Convent Berlin 2024, la manifestazione in programma nella capitale tedesca dal 14 al 16 ottobre...

11/07/2024

I consumi di vino negli Stati Uniti stentano a ripartire: il saldo tendenziale dei primi cinque mesi del 2024 basato sugli ordini dei magazzini da parte di Horeca e grande distribuzione segna un -8%...

11/07/2024

Il Pulp & Purple di Omar Vesentini, proprietario dell’Hemingway Cocktail Bar di Como, è il miglior signature cocktail della quinta edizione della Como Lake Cocktail Week. Il bartender ha...

 


Una soluzione di filtrazione ad alte prestazioni in grado di soddisfare le esigenze principali nelle cucine professionali quando si parla di vapore e lavaggio. Si chiama BRITA...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top