attualità

24 Gennaio 2023

E-work cerca 600 risorse professionali da inserire nel settore Horeca


 E-work cerca 600 risorse professionali da inserire nel settore Horeca

Per la stagione 2023, e-work - gruppo italiano specializzato nella consulenza, somministrazione di lavoro e gestione di soluzioni HR per aziende e multinazionali- è alla ricerca di 600 figure del settore Horeca per conto di importanti strutture turistiche dell’hôtellerie di Lusso.

Si ricerca personale food & beverage (chef de rang, camerieri di sala, maitre, restaurant manager, commis di sala, addetti alle colazioni, barman, bartender); personale di cucina (commis di cucina, aiuto cuoco, chef de partie, sous chef) e housekeeping (facchini ai piani, cameriere ai piani, governanti e aiuto governanti, doorman e bellboy).  

Una ricerca estesa per soddisfare le esigenze di personale qualificato in un momento di ripresa del settore e del turismo: 100 figure verranno inserite in strutture Luxury del Lazio, 130 a Milano, 180 nelle città d’arte e altrettante in strutture della zona dei laghi. Le posizioni aperte in strutture a 5 stelle, tra Alpi e Dolomiti, sono in totale 260, in attesa poi, da aprile, di rispondere alle esigenze delle strutture turistiche marine. Al termine del processo di selezione ai candidati risultati idonei verrà proposto inserimento con contratto a tempo determinato.

“Il settore Horeca è in forte ripresa e i dati positivi che ci arrivano dal mercato permettono di stimare una crescita elevata dell’occupazione a partire da marzo 2023: un + 30% supportato dalla ripresa generale del turismo - dichiara Cristina Palmieri, National Key Account Horeca di e-work. Una prospettiva positiva che incontra però la difficoltà oggettiva per il settore di reperire personale qualificato, fondamentale, per soddisfare le esigenze dell’hôtellerie di lusso. Un incontro tra domanda e offerta di lavoro, oggi particolarmente complesso, che favoriamo con la selezione continua di profili, con la somministrazione di corsi di formazione a supporto dei candidati. Questo ci permette di proporre alle aziende dell’hôtellerie e della ristorazione i profili più qualificati per i ruoli proposti”.

E-work che ha al suo interno una divisione specializzata Horeca affianca i candidati nella valorizzazione delle esperienze e competenze, e le strutture che necessitano di trovare le risorse professionalmente adeguate a ricoprire il livello delle mansioni richieste. Un ascolto del settore che vedrà presente e-work all’evento “Albergatore Day” organizzato da Federalberghi il 25 gennaio a Roma. Mentre i candidati che intendono approfondire le 600 posizioni aperte in ambito Horeca per il segmento Luxury Hotels e candidarsi partecipando alla selezione nazionale, il riferimento il portale e-work. È possibile inoltre inviare il proprio CV alla mail welcome.roma@e-workspa.it

TAG: E-WORK,RECRUITING

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

24/07/2024

A poche settimane da Sorsi D'Azzurro, dedicata agli Europei di Calcio, un panel di bartender riuniti da Anthology by Mavolo ha ideato “Mixolimpica”, una drinklist composta da cinque...

23/07/2024

In occasione dell'estate Belvedere Vodka, la vodka polacca prodotta e distribuita da LVMH a base di segale dal profilo aromatico speziato con note di pepe, si rifà il look attraverso la Summer...

23/07/2024

Ricercare il perfetto connubio fra qualità, sostenibilità e tracciabilità nella filiera del caffè: resta questa la missione di Alberto Polojac, reduce da una nuova esperienza in Rwanda che...

23/07/2024

Note di vaniglia e mango, modulate in modo diverso a seconda dell’estrazione. Un metodo di lavorazione particolare, dovuto da una doppia fermentazione anaerobica durante la fase di lavaggio che...

A cura di Anna Muzio

 


Una soluzione di filtrazione ad alte prestazioni in grado di soddisfare le esigenze principali nelle cucine professionali quando si parla di vapore e lavaggio. Si chiama BRITA...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top