bevande

13 Ottobre 2022

Olio, ristorante cocktail bar dove il gusto incontra la passione. VIDEO

di Stefano Fossati


Olio, ristorante cocktail bar dove il gusto incontra la passione. VIDEO

Un format più unico che raro. Un ristorante cocktail bar, ma anche uno spazio multifunzionale che miscela food, vino, drink, arte, auto, natura. Mettendo insieme passione, collezionismo, ospitalità e ristorazione di alto livello. Ecco The Box a Origgio, a pochi km da Milano. Creato nel 2020 dalla famiglia Milini accanto all'officina Valvole in Testa, specializzata nel restauro d'auto d'epoca, ospita innanzi tutto, al piano terra, Olio: un elegante ristorante di pesce con terrazza e cucina a vista, regno di Andrea Marinelli, uno di quegli chef che non accettano compromessi di fronte alla qualità. Del resto, non si può dire che i prezzi siano "popolari", ma certamente sono adeguati al livello della proposta food, della carta dei vini e del servizio di sala.

Ma all'interno di Olio c'è anche una zona bistrot-lounge bar, con una carta food ad hoc, più abbordabile ma non per questo meno ricercata e di qualità, abbinata a una drink list studiata appositamente per abbinarsi ai piatti. E poi l'arte, dicevamo: alle pareti sono esposte infatti opere di pittori contemporanei (fra i quali, fra l'altro, l'ex cabarettista Francesco Salvi), mentre negli spazi esterni fanno mostra di sé le sculture di Giacinto Bosco.

[ngg_images source="galleries" container_ids="410" display_type="photocrati-nextgen_basic_imagebrowser" ajax_pagination="0" order_by="sortorder" order_direction="ASC" returns="included" maximum_entity_count="500"]Olio è un format unico. Lo si capisce immediatamente aggirandosi fra i tavoli dove, a rotazione, sono esposte alcune delle vetture storiche della collezione Milini. E che vetture: ai più appassionati non sfuggono, fra le altre, alcuni esemplari decisamente rari. Ma non è certo finita qui: salendo al primo piano, accanto a uno spazio per eventi privati e aziendali, ecco la sala che ospita proprio la collezione permanente di auto d'epoca della famiglia.

Non è tutto. Perché The Box non finisce di stupire nemmeno all'esterno, dove ci si trova a passeggiare in un orto che produce alcune delle materie prime utilizzate in cucina (più km zero di così...) fino a imbattersi nella serra, dove ad attirare la nostra attenzione, più delle piante, è una seconda raccolta di auto, in questo caso un po' meno antiche (dagli anni Sessanta in poi) ma non per questo meno interessanti.

TAG: CAFFè DIEMME,DALLA PARTE DEL BARMAN,DALLA PARTE DELLO CHEF,THE BOX,RISTORANTE OLIO,RISTORANTE ORIGGIO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

15/04/2024

Drink con il vino (e lo champagne) tra gli ingredienti base: come hanno rilevato numerose survey è questa una delle principali tendenze del 2024 della mixology internazionale sulla cui scia...

15/04/2024

Sostenibili a tavola? Un desiderio comune. Anche tra gli utenti di TheFork, l’app per la prenotazione che gestisce 20mila ristoranti in tutta Italia. Di questi, 1133 segnalano la proposta di piatti...

A cura di Anna Muzio

15/04/2024

Raddoppio a Milano per La Esse Romagnola: al ristorante di via Tortona ora si aggiunge la nuova apertura nel quartiere Isola, in via Ugo Bassi 14, ai piedi di "Primo", il building di 8.500 metri a...

15/04/2024

Italia senza vino? Quali sarebbe le conseguenze perla nostra economia? E ancora: in che misura gli allarmismi europei stanno danneggiando il comparto? Ad analizzare l'impatto in caso di un'ipotetica...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top