caffè

23 Ottobre 2021

Gruppo Cimbali, #TheNewEraofEspresso arriva a Host2021


Gruppo Cimbali, #TheNewEraofEspresso arriva a Host2021

Innovazione, sostenibilità e digitalizzazione: sono i pilastri dell’evoluzione che Gruppo Cimbali presenta ad Host2021, con tutti i suoi 4 brand LaCimbali, Faema, Slayer e Casadio.

“In questo anno e mezzo Gruppo Cimbali ha continuato a lavorare con passione e determinazione, focalizzandosi su un’innovazione di prodotto e di servizio che portasse valore ai professionisti ma che fosse soprattutto realmente sostenibile”, ha detto tra i padiglioni di Rho Fiera il direttore generale Enrico Bracesco sottolineando come, in linea con gli obiettivi dell’Agenda ONU 2030, l'azienda ha messo a punto un Manifesto della Sostenibilità che evidenzia le 4 principali aree di intervento (People, Product, macchina per caffè espresso in cui design all’avanguardia, tecnologia sempre più avanzata e qualità superiore sono garanzia di un eccellente caffè in tazza. Una macchina digitale e innovativa grazie all’interfaccia Touch e a tecnologie, come la Multiboiler e il sistema PGS, pensate per potenziare e migliorare le performance di prodotto e per semplificare il lavoro di tutti i professionisti. 

Ad Host2021 Gruppo Cimbali fa il proprio ingresso nel segmento Home con Faemina, la nuova macchina per il caffè espresso dal design esclusivo presentata in a Planet e Partnership ). 

In tema di tecnologia e digitalizzazione al servizio del professionista, Gruppo Cimbali ha previsto ad Host2021 un Innovation Hub dedicato alla presentazione di alcune tecnologie sostenibili, in grado di migliorare le performance delle macchine contenendo il loro impatto ambientale e valorizzando le capacità del professionista. Tra queste, Naso elettronico, vincitore del premio Innovazione Smau, un dispositivo in grado di identificare le miscele mediante un algoritmo di Intelligenza Artificiale, e di interfacciarsi in modo touchless con Cup4you – Evo, l’applicazione che grazie alla connessione wifi, offre una nuova e unica interazione con le macchine superautomatiche del Gruppo.

Sempre sullo stesso fronte, Gruppo Cimbali ha lavorato invece con l’IoT dando vita a Global Remote Service Program, in collaborazione con TeamViewer, un software di connettività che permette un’interazione da remoto con la macchina per ottimizzare il servizio post vendita e la customer experience; e ancora il progetto Digital Twin, in collaborazione con Altair, che combina gemelli fisici e dati per supportare la convergenza di dati e simulazione al fine di ottimizzare le performance dei prodotti e aumentare l’efficienza. In collaborazione con Khoena, poi, è stato messo a punto Smart Plug, un dispositivo in grado di ridurre il consumo energetico delle macchine del caffè. Ed infine il progetto termica istantanea, un sistema di riscaldamento istantaneo dell’acqua del circuito caffè, coniugato ad una caldaia servizi a basso volume che permette di fornire energia solo quando necessaria, riducendo gli sprechi a favore della sostenibilità ambientale.

In termini di prodotto Gruppo Cimbali porta ad Host2021 #TheNewEraofEspresso, una nuova era di macchine per caffè espresso che rivoluziona il modo di preparare la bevanda più diffusa al mondo, sicuramente al bar ma anche nei contesti commerciali in cui il caffè non è il core business e, infine, a casa propria. A questo proposito, la nuova M200 è unanteprima alla scorsa Milan Design Week. Il Gruppo, con il suo brand Faema, si fa così vero interprete dell’home bar con un prodotto ideale sia per l’ambiente domestico ma anche per gli Small Business come ad esempio boutique, concept store, bistrot. Faemina sarà disponibile alla vendita sia attraverso la rete distributiva dell’azienda che tramite portale e-commerce accessibile dal sito https://www.faema.com/it-it.

Nuovo look, poi, per la Casadio Undici Caps, la macchina per espresso utilizzabile con capsule e cialde, meglio se compostabili, nata per tutte quelle attività in cui il caffè non rappresenta il cuore dell’offerta ma per le quali si richiede un servizio professionale ''quick and easy to use'': small business, ristoranti, uffici. La nuova linea estetica, in particolare, è dedicata a coloro che richiedono sempre più un servizio professionale “easy to use”, ritrovabile già dalla semplice installazione, che non prevede necessariamente la connessione idrica né l’esperienza di un barista professionista di alto livello. La macchina è progettata inoltre per lasciare spazio al desiderio di personalizzazione dei clienti, grazie alle grafiche adesive da applicare al cruscotto della tastiera, oltre che sul fronte e sul retro della macchina.

Per celebrare il 60esimo di una macchina iconica come la E61, infine, Faema ha firmato una partnership con Basso Bikes che ha realizzato per il brand tre bici limited edition, una delle quali è protagonista dell’asta benefica online https://www.charitystars.com/product/bicicletta-diamante-di-faema-it. Attiva fino al 26 ottobre, il ricavato dell'asta sarà destinato all’associazione World Bicycle Relief, che da anni supporta le comunità rurali di tutto il mondo ad accedere all’istruzione, all’assistenza sanitaria e al lavoro proprio attraverso la donazione di biciclette. 

TAG: CAFFè DIEMME,GRUPPO CIMBALI,ENRICO BRACESCO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

17/05/2024

Apre oggi pomeriggio a Napoli, in piena Galleria Umberto I, Mondadori MA Bookstore & Mondadori Caffè Kremoso. L'appuntamento con la new-entry della...

17/05/2024

C'è un nuovo premium gin nel portfolio Mercanti di Spirits, Crespo Luna Rosa – Strawberry & Rose, un prodotto senza coloranti, senza aromi artificiali e con poche calorie, imbottigliato...

17/05/2024

A prima vista Kevin Kos sembra un giovane ufficiale austriaco della Vienna primo Novecento. Alto, biondo, gli occhi chiari coi i baffi arricciati all’insù. Siamo in una saletta riservata del Drink...

A cura di Sapo Matteucci

17/05/2024

Giampiero Pacchiano, Cris Sola del Kadavè. Sono loro i vincitori dei Barback Games 2024, quest’anno al Roma Bar Show. I due ragazzi da Sant’Anastasia (NA)...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top