Panama: altro record per il caffè più caro al mondo

E’ sempre Panama la culla dei caffè più cari al mondo. Con un valore di 2.568 dollari per libbra – vale a dire circa 4.900 euro al chilo – il caffè Geisha, già conosciuto per essere il più costoso al mondo, ha battuto tutti i precedenti record durante l’ultima asta elettronica Best of Panama di fine settembre, dove l’associazione Speciality Coffee ha proposto in vendita una serie di lotti d’alta qualità dei propri associati.

Ad aggiudicarsi le cento libbre del caffè Geisha in lavorazione naturale, prodotto dall’azienda Nuguo Fermented di José Manuel Gallardo, è stata la torrefazione nipponica con coltivazioni di caffè in Africa e nell’America Saza Coffee. La quotazione finale del prodotto è stata circa il doppio del precedente record dello scorso anno e oltre il triplo rispetto ai valori del 2019. Insomma, una crescita continua per i chicchi di eccellenza.

Stando alle rilevazioni della Speciality Coffee Association, anche gli altri lotti messi all’asta hanno fatto registrare alcuni tra i migliori prezzi medi mai registrati, grazie alla presenza di operatori provenienti soprattutto da Cina, Giappone, Taiwan, Arabia Saudita e Stati Uniti d’America

“Siamo molto felici – ha detto Daniel Peterson, presidente della Scap – Vedevamo i prezzi nell’asta elettronica aumentare momento dopo momento, con un’accesa concorrenza dei diversi acquirenti per lo stesso lotto: siamo molto orgogliosi che il caffè di Panama abbia una preferenza così importante nei mercati internazionali. La produzione nel nostro paese è limitata, ma ha trovato una nicchia nelle speciality nei mercati europei ed asiatici”.

Ma non è tutto, perchè più in generale l’obiettivo è far diventare Panama Geisha un simbolo per l’intero Paese centroamericano. Esattamente come lo sono il Canale, Mariano Rivera, Roberto Durán, Rubén Blades o Sech. “Un turismo culinario e di avventura, che possa attirare visitatori che vogliono vedere come e dove vengono prodotti i nostri caffè, rilanciando l’economia locale”, ha sottolineato ad esempio il produttore Wilford Lamastus Jr. Che non ha dubbi: “Il Geisha è il miglior caffè per qualità a livello globale: abbiamo le idee chiare, questo caffè è l’equivalente dei vini francesi di altissima qualità. Dobbiamo sentirci sicuri di dirlo al mondo intero”.