tableware

28 Maggio 2024

RCR Cristalleria Italiana, la mixology fa rima con sostenibilità

di Riccardo Sada


RCR Cristalleria Italiana, la mixology fa rima con sostenibilità


Non c'è solo la sostenibilità (ambientale e sociale) nei programmi di  RCR Cristalleria Italiana. L'azienda toscana punta anche sul mondo della mixology, come dimostrano i prodotti lanciati in questa prima parte dell'anno, tutti ispirati a film iconici, come il Calice Martini Timeless e Melodia legati a “James Bond 007”, e il Nick e Nora Melodia ispirato a “L’Uomo Ombra”. Altre novità includono il bicchiere ANY HB per mojito e gin tonic, e la collezione OptiQ con il suo design originale.

Prodotti che non solo elevano l'esperienza dei cocktail, ma riflettono anche l'impegno di RCR verso ue parole chiave come innovazione e qualità. «Ogni bicchiere è progettato per migliorare l'estetica e la funzionalità delle bevande, garantendo un'esperienza di degustazione superiore. La versatilità della collezione RCR si adatta perfettamente alle tendenze del settore Horeca e Retail, rispondendo alle esigenze di mercati sempre più esigenti», spiega Fabio Lupi, direttore marketing e vendite di RCR.

Ma non è tutto. RCR ha anche lanciato il format Mixology Day, una serie di masterclass itineranti per presentare le novità nel mondo della mixology. Questi eventi offrono agli operatori del settore l'opportunità di apprendere tecniche avanzate e tendenze emergenti, con la partecipazione del Drink Artist Danny Del Monaco.

Che dice: «Per RCR Cristalleria Italiana ho pensato che ci dobbiamo divertire attraverso l'estate, quindi, chiaramente, il drink deve essere anche speciale, solare e non solo piacevole»

Roberto Pierucci, ceo di RCR Cristalleria ItalianaRoberto Pierucci, ceo di RCR Cristalleria Italiana

SOSTENIBILITA' A 360°

Sul fronte 'green', l'azianda utilizza nei propri processi produttivi forni elettrici, oltre ad essere ubicata in un'area certificata CO2 Neutral, (iniziative che hanno portato a una riduzione del 25% delle emissioni di CO2 dal 2008). Ogni prodotto RCR, inoltre, può essere riciclato infinite volte senza perdere qualità, contribuendo a un'economia circolare efficiente e responsabile.«La nostra sede produttiva si trova nella provincia di Siena, una delle prime aree al mondo a ottenere la certificazione Carbon Neutral. Questo impegno verso la sostenibilità ambientale è ulteriormente testimoniato dal recente ottenimento del passaporto ambientale per il bicchiere Melodia DOF, riconoscimento del miglioramento continuo dell'impronta ambientale dell'azienda», spiega il ceo di RCR Cristalleria Italiana Roberto Pierucci.

RCR, poi, valorizza le persone attraverso l'Accademia RCR, un programma di formazione continua per i dipendenti, e un sistema di welfare che incentiva attività sportive e culturali. «La partecipazione attiva dei nostri dipendenti è incoraggiata con incontri regolari tra staff e dirigenza, promuovendo un ambiente di lavoro inclusivo e collaborativo. Riconosciamo che ogni individuo ha un ruolo cruciale nel raggiungimento dei risultati aziendali, e per questo investe costantemente nella loro crescita personale e professionale», ha aggiunto Pierucci, pronto ad accendere i riflettori sull’acronimo TUNC (Tempo, Umanità, Natura, Cambiamento), una guida per le operazioni quotidiane, ottimizzando i processi interni per garantire efficienza e qualità.

RCR, infine, è riconosciuta anche per la qualità dei suoi prodotti in LUXION®, un vetro sonoro superiore, brevettato e riciclabile all'infinito. «Questo materiale offre resistenza, trasparenza e brillantezza eccezionali» , ha precisato Lupi«L'impegno verso la qualità è testimoniato dai prodotti di successo come il bicchiere Melodia DOF, recentemente insignito del passaporto ambientale».

TAG: DANNY DEL MONACO,RCR CRISTALLERIA ITALIANA,ROBERTO PIERUCCI,FABIO LUPI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

15/07/2024

A dieci anni dalla nascita e con diversi riconoscimenti nazionali e internazionali all'attivo, 50 Kalò raddoppia e apre una nuova pizzeria in Piazza della Repubblica, a Napoli. Concepita da Ciro...

12/07/2024

Meno del 10% delle imprese italiane della ristorazione utilizza un sistema di ordini e pagamenti integrato a supporto del proprio business. L'obiettivo è ridurre tempi di attesa e...

12/07/2024

A settant'anni dalla scomparsa avvenuta il 13 luglio 1954 il drinksetter di Anthology by Mavolo Riccardo Campagna omaggia Frida Kahlo con il cocktail Colibrì.

12/07/2024

Si chiude sostanzialmente in pareggio, rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, il primo semestre del 2024 per il Pinot Grigio del Nordest, con un volume pari a circa 900mila ettolitri e...

 


Una soluzione di filtrazione ad alte prestazioni in grado di soddisfare le esigenze principali nelle cucine professionali quando si parla di vapore e lavaggio. Si chiama BRITA...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top