Kimbo presenta I 5 Sensi del Caffè, all’aeroporto di Napoli

Per l’intero mese di ottobre 2016, Kimbo sarà il “padrone di casa” del nuovo Tradizione Italiana Cocktail Bar presente nel groundfloor dell’Aeroporto di Napoli Capodichino.

Per sottolineare questa prestigiosa hospitality, in collaborazione con Italian Food Tradition e Gesac – Aeroporto di Napoli, Kimbo promuove la rassegna “I 5 Sensi del Caffè”, cinque appuntamenti culturali e degustativi per il piacere di unire i cinque sensi dell’uomo all’aroma del caffè napoletano più famoso nel mondo e per solleticare non solo gusto ma anche tatto, olfatto, udito e vista delle persone in transito nel Terminal.

L’iniziativa, idea e cura di Mario Rubino e Ciro Cacciola, intende superare l’abituale, frettolosa fruizione (dei servizi) dell’Aeroporto e far sì che stranieri, visitatori e Napoletani possano venire e fermarsi a Capodichino per un caffè, un aperitivo, un incontro di lavoro, un rendez-vous o una serata tra amici. I 5 Sensi del Caffè, dunque, non solo per chi parte e/o arriva, ma per trasformare il bar dell’Aeroporto in un nuovo salotto metropolitano, fuori dal caos urbano.
In quest’ottica, l’apertura di un bar di assoluta qualità come quello di Tradizione Italiana, varato da marchi di prestigio internazionale, tra i quali Kimbo,rappresenta già di per sé un forte attrattore.

Inoltre, in occasione dei “5 Sensi”, tutti gli ospiti potranno usufruire del parcheggio multipiano dell’Aeroporto alla speciale tariffa unica di 2 euro per tutta la durata di ciascuno degli eventi in programma.

kimbo-300x225La creatività e l’originalità che da sempre distinguono la nota marca di caffè ha portato di recente anche all’apertura nell’area lounge dell’Aeroporto del primo corner ufficiale targato Kimbo Entertainment, la divisione legata allo sviluppo di idee per la cultura del caffè anche attraverso l’intrattenimento, base del concept sviluppato per I 5 Sensi del Caffè.

Per l’occasione, il bar proporrà alla clientela il caffè Kimbo in tutte le varianti possibili, sia di miscela che di preparazione, ed una originale sezione “long drinks” con esclusivi cocktail al caffè, varianti di mix già in voga a livello internazionale accanto a ricette create apposta per Kimbo.

Ciascun evento sarà accompagnato da un radiofonico DJ set.

Il Programma

01. Lunedì 3 ottobre, 17:00 < 22:00
Udito & Caffè
Ascolta
VOX INSIDE in concerto

Nel programma, canzoni tratte dal libro “L’internazionale Juke Box del Caffè” (Colonnese Editore).

Il trio nasce dall’incontro di due vecchi amici e colleghi di musica, Carmine Maiorano e Marco Amoroso, con la “terza voce”, Valentina Brandi. Insieme, giocano a ri-arrangiare i brani delle più diverse culture musicali, compiendo un tour nella musica mondiale dal sapore pop ma sempre molto raffinato.

02. Lunedì 10 ottobre, 17:00 < 22:00
Vista & Caffè
Guarda
L’artista ROXY IN THE BOX

Multimediale e verace, in esclusiva per il “secondo senso” di Kimbo, Roxy in the Box esegue dal vivo un’azione di live painting, realizzando su telal’opera inedita “La posa del caffè”.

Pittura, video, installazione, performance sono i mezzi di espressione di Roxy in the Box: azioni e PULP_azioni che comunicano l’arte attraverso il corpo. Roxy usa come mezzo la POP ART e tutto ciò che risiede sulla superficie utilizzandone a pieno linguaggi ed icone.

03. Lunedì 17 Ottobre, 17:00 < 22:00
Gusto & Caffè
Assapora
Le miscele Kimbo “estratte” dal Coffee Master DARIO CIARLANTINI

Per il “terzo senso” di Kimbo, Ciarlantini “estrae”dal vivo miscele di caffè con l’utilizzo di metodi alternativi all’espresso: Syphone (la “moka giapponese”), V60, Chemex e Cuccuma napoletana.

Da più di 25 anni al servizio del consumatore prima come barista, poi come titolare di locali ed ora come formatore, Ciarlantiniha conseguito qualifiche internazionali tra le più importanti nel mondo caffeicolo: Coffee Diploma SCAE (una sorta di “laurea del caffè”), Trainer Autorizzato SCAE (Speciality Coffee Association of Europe) e QGrader (qualifica statunitense per selezionatore caffè di qualità).

04. Lunedì 24 ottobre, 17:00 < 22:00
Olfatto & Caffè
Annusa
Reading e Performance tratte dal libro “Odore di Caffè” (AGE)
Special Guest: Chef PIETRO PARISI

Cinque attori mettono in scena a sorpresa tra il pubblico divertenti sipari tratti dal libro “Odore di Caffè”, scritti nel 1998 da Riccardo Pazzaglia per Kimbo,chiosando sempre con un prezioso consiglio su come sorbire il caffè.

Alle 19.00, lo chef Pietro Parisi presenta il suo libro “Un cuoco contadino. I volti della sua terra” (Marotta e Cafiero).

Parisi è un “vesuviano pazzo”, come l’ha definito un giornalista, dal sorriso aperto e spontaneo. Vesuviano perché, nato alle falde del vulcano per eccellenza, la sua terra rappresenta per lui molto più delle radici. Pazzo perché dopo aver lavorato alla corte di mostri sacri della cucina nazionale e internazionale, come Marchesi e Ducasse, in Italia, Francia, Svizzera, Emirati Arabi, ha scelto di tornare in Campania e ha aperto il suo ristorante-laboratorio del gusto: Era Ora.

I suoi celebri “boccaccielli” – pietanze della tradizione gastronomica campana proposte in vasetti monoporzione in vetro: piatti semplici, cotti sottovuoto al vapore, rigorosamente stagionali, sempre a km zero – sono disponibili in esclusiva per Kimbo al Tradizione Italiana Cocktail Bar per tutto il mese di ottobre 2016.

05. Lunedì 31 ottobre, 17:00 < 22:00
Tatto & Caffè
Tocca
Il caffè misterioso: Halloween Aperitiv con DJ CERCHIETTO

In concomitanza con la notte di Halloween, cinque giovani attori sono i protagonisti di un insolito “dolcetto o …giochetto”: gli ospiti sono invitati a infilare la mano in grandi scatoloni pieni di chicchi di caffè per individuare un oggetto misterioso nascosto all’interno. Al ritmo della scanzonata playlist targata DJ Cerchietto.

Tra i selector più in voga all’ombra del Vesuvio, DJ Cerchietto è noto per gli eventi “Madrenalina” e “ApeMadre” da lui stesso ideati per il Museo MADRE di Napoli, e per la hit/tormentone “Sabato Sera”. Nei suoi set la filosofia del juke-box si esprime in una adrenalinica maratona, radiofonica e trasversale, durante la quale mixa electropop e Carrà, hip hop & funk, anni Settanta/Ottanta&Novanta, house classic e new hit, rock’n’roll e “Tammurriata Nera”, jazz e colonne sonore. Insomma: qualsiasi cosa!

www.kimbo.it