caffè

13 Dicembre 2023

Da Kimbo a scuola di napoletanità

di Anna Muzio


Da Kimbo a scuola di napoletanità


Un corso che non vuole essere per baristi professionisti ma che ha l’ambizione di diffondere la conoscenza del caffè al di là del bancone del bar, nei luoghi dove già di fatto si trova oggi: al ristorante, in primis, e poi in enoteca e panetteria, in pasticceria e in gelateria, fino ad arrivare nell’intimo delle case.


Per come è strutturato è dedicato ad appassionati dei mondi limitrofi a quelli del caffè (vino, birra, cocktail, cioccolato, formaggio, olio, ecc.) con un certo grado di competenze nel mondo del food e dunque un corretto approccio alla degustazione. È una proposta del nuovo Training Center di Kimbo a Melito di Napoli, presso lo stabilimento del torrefattore.

IL CORSO PER COFFEE MASTER (I LIVELLO)
L’obiettivo del corso è quello di fornire un primo livello di apprendimento ai corsisti, sensibilizzarli sul riconoscimento di un caffè buono per quanto riguarda la qualità della materia prima, il rispetto dei processi di tostatura, la miscela, la conservazione e l’estrazione. 

La collaborazione con Ais Campania rivela l’approccio e il linguaggio, affine a quello dei corsi di sommelier, anche per dare la giusta dignità a un prodotto troppo spesso ancora dato per scontato.

Ciascuno dei dieci incontri sarà dunque organizzato secondo una metodologia di insegnamento ispirata al modello AIS. Oltre a storia e botanica, con un focus sulla Robusta, cuore indispensabile, per corpo e gusto, del caffè napoletano, si approfondiranno i temi della tostatura e delle estrazioni: non solo espresso e l’immancabile cuccuma, ma anche V60, French Press e Aeropress (con prove partiche) e assaggio.

Un intero modulo sarà dedicato alla napoletanità nel caffè: il suo significato e i suoi riti, casalinghi e al bar, compresi i falsi miti (la tazza bollente, lo zucchero, l’aggiunta). Ma si parlerà anche della tazzulella nel cinema, nella letteratura e nel teatro napoletani. Completerà il corso un esercizio di food pairing, anteprima della didattica di II Livello che sarà incentrata sull’interazione caffè/cibo e su tutte le possibili estrazioni e combinazioni della bevanda caffè.

DATE E COSTI
Il primo corso di Coffee Master avrà inizio venerdì 23 febbraio 2024 e si articolerà in una sequenza di sei lezioni con cadenza bisettimanale secondo il seguente calendario:

Venerdì 23 febbraio dalle 14:00 alle 18:00

Sabato 9 marzo dalle 9:00 alle 13:00

Venerdì 22 marzo dalle 14:00 alle 18:00

Sabato 6 aprile dalle 9:00 alle 13:00

Venerdì 19 aprile dalle 14:00 alle 18:00

Sabato 4 maggio dalle 9:00 alle 14:00

Il costo del corso di primo livello è di 250 euro, con un’offerta “Early Bird” - per i primi dieci iscritti - di 200 euro.

TAG: CORSI DI FORMAZIONE,AIS,KIMBO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

16/07/2024

Un formato nuovo di zecca, capace di soddisfare tutte l più recenti necessità in termini di sostenibilità. Ma non solo, perché la J.Gasco Indian Tonic in lattina da 150 ml, ultima arrivata nella...

16/07/2024

Energade Protein è il nuovo reintegratore ready to drink che coniuga l’efficacia dei sali minerali col potere nutrizionale delle proteine. Prodotto e distribuito in esclusiva in Italia dal Gruppo...

16/07/2024

Raccontare il Messico attraverso la ricchezza dei suoi distillati: tequila e mezcal, certo, ma anche raicilla, bacanora, sotol, lechuguilla, pox, whisky messicano, gintol di etichette dai nomi...

A cura di Anna Muzio

16/07/2024

Come adoperare al meglio gli strumenti avanzati di Google nel mondo del turismo e della ristorazione? Come raggiungere nuovi clienti per la propria attività?A queste e molte altre domande...

 


Una soluzione di filtrazione ad alte prestazioni in grado di soddisfare le esigenze principali nelle cucine professionali quando si parla di vapore e lavaggio. Si chiama BRITA...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top