attualità

21 Febbraio 2023

Beer&Food Attraction, tra casual dining, progetti antispreco ed esperienze sensoriali


Beer&Food Attraction, tra casual dining, progetti antispreco ed esperienze sensoriali

Dopo lo stop del 2020 e del 2021, dall’anno scorso è in significativa ripresa la domanda di impianti e macchinari per il beverage e il packaging alimentare. La conferma si è avuta anche in questi giorni a BBTech expo, la rassegna delle tecnologie per la birra e le bevande in corso alla Fiera di Rimini in concomitanza con Beer&Food Attraction. 

Unanime il riconoscimento da parte dei vari espositori della ripresa del mercato, agevolata anche dalle diverse novità presentate, che spingono i birrifici a innovare le linee di produzione e confezionamento. Si va dai nuovi impianti per l’imbottigliamento e il riempimento delle lattine, destinati sia alle aziende di grandi che di medie dimensioni, a innovativi sistemi di cottura e ad avanzati sistemi di filtraggio della birra. Spazio anche a software per la gestione dei birrifici e a originali sistemi per il packaging, che puntano sulla diversificazione e la personalizzazione delle confezioni. 

Unionbirrai e Biova Project contro lo spreco alimentare
Siglato oggi a Beer&Food Attraction l’accordo fra Unionbirrai e Biova Project, con l’obiettivo di combattere lo spreco alimentare. L’obiettivo dichiarato è quello di implementare una rete su tutto il territorio nazionale che favorisca sempre di più il recupero e la trasformazione, e creare così un modello diffuso di business sostenibile sia economicamente, sia ecologicamente. La birra rappresenta infatti un ottimo modo per recuperare gli amidacei (pane, pasta, riso). 

In Italia, ogni giorno, si calcola vengano buttati circa 13mila quintali di pane, secondo uno studio dell’Associazione Internazionale del Panificio Industriale, il consumatore medio italiano consuma 52 chilogrammi di pane all’anno, con il pane scartato ogni giorno si potrebbero quindi alimentare 25 mila persone per un anno. A siglare formalmente l’accordo Simone Monetti, segretario nazionale Unionbirrai, e Franco Dipietro, fondatore di Biova Project insieme a Emanuela Barbano.

Birra e letteratura al femminile
L’esperienza sensoriale ed emozionale di unire i sentori del luppolo ai ricordi e ai sentimenti che si accendono con la lettura di un brano letterario, per un’alchimia magica che abbraccia i sensi e l’anima.

Nella terza giornata di Beer&Food Attraction, l’associazione Le Donne della Birra è stata protagonista con ‘Sorsi diVersi’, un’iniziativa che abbina la degustazione di birre artigianali d’eccellenza di diversi birrifici italiani alla lettura di brani della storia della letteratura al femminile. Quattro brani per quattro birre, scelte e illustrate da Giuliana Valcavi, direttrice editoriale de ‘Il Mondo della Birra’, Nicoletta Tagliabracci ambasciatrice territoriale dell’associazione e per l’enogastronomia nelle Marche, e Federica Russo, sommelier della birra e comunicatrice di settore, hanno coinvolto la platea in un momento di scambio, riflessione e confronto.

Dalle emozioni del palato a quelle dello spirito, cercando i punti di contatto esaltati dalle analisi riportate nelle schede che portano la firma di Claudia Lauricella, content e social media manager, per un’analisi perfetta delle note comuni tra prodotto e testo che iniziano a unirsi nell’esame olfattivo per poi culminare in quello gustativo.

Casual dining, uno dei nuovi trend della ristorazione  
Il quick service alleggerisce solo la voce servizio al tavolo, non la qualità del cibo. Nello scenario della ristorazione post-Covid, si fa tesoro di un modello organizzativo che meglio si adatta agli sbalzi di mercato e alle nuove aspettative dei consumatori. Crescita per ora attorno al 5% della quota complessiva nel mercato della ristorazione, ma la combinazione di alto tasso di innovazione e la spinta dei fondi di investimento dà come risultato una delle performance migliori nel settore.

Matteo Figura, direttore Foodservice Italy The NPD Group, a Beer&Food Attraction riassume così l’evoluzione di questo segmento per il fuori casa: «La crescita per ora è bassa, ma in termini di velocità si va meglio sulle voci spesa e traffico. Si va meglio sulla spesa perché l’aumento dei prezzi in quel segmento è stato assorbito dai bar che hanno un’offerta più limitata, mentre i ristoranti hanno potuto rinunciare a una parte dei menu che porta a rimodulare la spesa».

C’è poi un versante del casual o fast dining che riguarda la qualità delle forniture e il food cost. «La qualità delle forniture è un fatto assodato su cui occorre investire, mentre è sui processi che si gioca l’ottimizzazione dei costi. La cucina veloce è una questione di assemblaggio» aggiunge Figura.

Tra gli eventi in programma per domani si segnala:  

Il controllo microbiologico della birra, il caso del Saccharomyces cerevisiae var. diastaticus, a cura di: CERB - Centro di Ricerca per l'Eccellenza della Birra, con Elio Moretti, Dottore in ricerca in Biotecnologie degli Alimenti. 10:30 - 11:00, padiglione A7/C7  

L’evoluzione dell’ecosistema birrario nazionale: strumenti e opportunità, a cura della rivista Imbottigliamento, con Giuseppe Perretti dell’Università di Perugia. 10:30 - 11:00, padiglione A7/C7  

Hop tasting: Crop 2022, a cura di: Luppolo Made in Italy, con Simone Verlingieri Hop favorist - Responsabile qualità Luppolo Made in Italy e Vincenzo Alfeo Ricercatore CERB Centro di Eccellenza di ricerca sulla Birra - Università di Perugia. 13:30 - 14:00, padiglione A7/C7  

Premiazione del Campionato del Mondo di Pizza - Pizza Senza Frontiere, a cura di: Ristorazione Italiana Magazine. 14:30 - 15:30 Pizza Arena, padiglione A1/A2  

Premiazione European Grand Prix 2023: Global Chefs Challenge, a cura di: FIC - Federazione Italiana Cuochi. 17:00 - 18:00, padiglione A3

TAG: TENDENZE,DONNE,SPRECHI ALIMENTARI,MATTEO FIGURA,BEER&FOOD ATTRACTION 2023

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

12/04/2024

È Leidy Yulieth Arias Aguirre la prima finalista dell’Espresso Italiano Champion, il campionato nazionale che vede sfidarsi i migliori baristi in prove di qualità e abilità.La giovane barista di...

12/04/2024

Dalle Alpi Marittime alle giacche a vento degli atleti di sport invernali italiani: è il nuovo viaggio intrapreso da Acqua San Bernardo che ha presentato ieri ad Alba la partnership triennale con...

A cura di Anna Muzio

12/04/2024

Anche la brewery veronese Legend Kombucha rivolge l'attenzione al segmento no/low alcol e lo fa con la nuova bevanda analcolica "Contaminazioni" che presenterà attraverso il...

12/04/2024

È italiano il trionfatore della finale Global di The Vero Bartender 2024, la competizione internazionale promossa da Amaro Montenegro e ideata da Armando Testa, che si è svolta al Sympò di...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top