cocktail

23 Settembre 2022

A Simone Bani la Cocktail Competition AkademyLab 20/20 Rossi D’Asiago

di Riccardo Sada


A Simone Bani la Cocktail Competition AkademyLab 20/20 Rossi D’Asiago

La Cocktail Competition 2022 organizzata da Antiche Distillerie Riunite S.r.l – Rossi d’Asiago è stata vinta dal bartender Simone Bani, bar manager dell’Al Malò di Rovato, in provincia di Brescia.

Bani si è distinto con un cocktail davvero interessante, il “Nebbia di Montagna”, a base di Kranebet botanic liqueur, superando la concorrenza presso la AkademyLab 20/20 Rossi d’Asiago. Dopo il successo riscontrato nella scorsa edizione, la distilleria veneta ha voluto proporre anche quest’anno la gara riservata ai migliori talenti italiani ed internazionali del mondo del bartending. “Make It Magic” è stato il tema scelto per questa seconda edizione. La challenge? Creare una ricetta in grado di stupire, affascinare e incuriosire i giudici. La gara ha visto i finalisti sfidarsi nella preparazione di un cocktail inedito con uno dei liquori flagship della distilleria Rossi d’Asiago, a scelta tra Antica Sambuca, Volare liquori per cocktail e Kranebet Botanic Liqueur.

A decretare il vincitore, la giuria alla quale ha preso parte anche Mixerplanet per valutare gusto, tecnica, valorizzazione dei liquori Rossi d’Asiago, creatività e presentazione di ogni proposta. Oltre a chi scrive hanno partecipato tra i giurati Danilo Bellucci, esperto comunicatore nonché ideatore dei più attesi premi e riconoscimenti nel mondo del beverage italiano: Order of Merit, Lady Drink, 110 e Lode per citarne alcuni; Michele Di Carlo, il “Gustosofo”, consulente, formatore e organizzatore di corsi e master, nonché presidente del Classic Cocktail Club; e Solindo Soncin, un mito nel mondo del bere miscelato che ha lavorato nei migliori ristoranti e alberghi di Venezia.

I sei barman finalisti selezionati per la finale sono stati: Antonio Chillocci (Nobel’26-Nuoro), Chiara Poliero (Blended - Padova), Diego Panontin (Hall - Padova), Michael Marzocchi (D.Park – Grosseto), Paul Minea (Waldorf Hilton- Londra) e il vincitore Simone Bani (Al Malò – Brescia).

La giuria ha riconosciuto a tutti i finalisti l’ottima preparazione, la creatività e la passione dimostrata per aver saputo proporre cocktail innovativi, gradevoli, bilanciati, e per aver saputo interpretare brillantemente il tema “Make it Magic”. In particolare, è stata sottolineata la competenza tecnica, la raffinata cura dei dettagli e la minuziosa attenzione alla descrizione del cocktail realizzato.

Anche quest’anno la finalissima ha avuto luogo nella magica cornice dell’AkademyLab 20/20 by Rossi d’Asiago, uno spazio multisensoriale unico nel suo genere, un viaggio a 360° nel mondo dei liquori e dei distillati, realizzato dall’artista internazionale Moreno Panozzo, in ottica di sostenibilità e impegno per la salvaguardia dell’ambiente.

Vincere è stata un’emozione fantastica e mi ha dato un’adrenalina unica”, ha detto Simone Bani, il Barman vincitore. “Ringrazio la Rossi d’Asiago per avermi permesso di vivere questa esperienza incredibile. Tra finalisti abbiamo legato molto, è stato un sano confronto che mi ha permesso di crescere molto”.

[caption id="attachment_213480" align="alignnone" width="684"] Il vincitore della cocktail Competition AkademyLab Simone Bani[/caption]

Le ricette

Il vincitore
Simone Bani (Al Malò, Brescia)
Cocktail: Nebbia di montagna
45 ml Kranebet Botanic Liqueur
22,5 ml limone spremuto
15 ml sciroppo Alloro e vaniglia
Ghiaccio secco
Il Commento della giuria: “Sorprendente e magico, nel gusto e nella presentazione”.

I cocktail dei finalisti

Antonio Chillocci (Nobel 26, Nuoro)
Cocktail: Passo dopo passo
3 cl Kranebet Botanic Liqueur
2 cl gin allo zafferano
2,5 cl Shrub ananas grigliato, mango e cannella
1,5 cl Honey mix al tè nero e scorze di mandarino
Garnish: spolverata di cannella
Commento della giuria: “Dalla Sardegna all’Altopiano di Asiago tra ricerca e sperimentazione”.

Chiara Poliero (Blended, Padova)
Cocktail: A kind of magic pea
3cl soluzione citrica
2,5 cl sciroppo di agave
5cl Kranebet Botanic Liqueur
3cl infuso di pea tea flower e lavanda
Fill up tonica
Commento della giuria: “Elegante e stiloso. L’unione di bacche e fiori crea una dissetante magia”

Diego Panontin (Hall, Padova)
Cocktail: Saltatempo
Kranebet Botanic Juniper Liqueur
Estratto di cavolo rosso
Ginger Beer
Bitter alla pesca
Lime
Garnish Foglie di menta
Commento della giuria: “Coinvolgente e originale, davvero sorprendente”.

Michael Marzocchi (D.Park, Grosseto)
Cocktail: Miris
¼ oz di Kranebet Botanic Juniper Liqueur
¾ oz di Elderflower Volare
½ oz di Forest Fruit Volare
½ oz di acido citrico
¼ sciroppo di camomilla e miele
Garnish: crusta di petali di camomilla e nel cucchiaio del caviale di acido citrico
Commento della giuria: “Davvero armonico e bilanciato, una dolcissima primavera per il palato”

Paul Minea (Waldorf Hilton, Londra)
Cocktail: Fairy tale
40 ml Kranebet botanic juniper liqueur
15 ml Grand Marnier
20 ml Chestnut liqueur
15 ml Succo di limone fresco
10 ml Cordiale all'uvetta homemade
albume
Garnish: Fiori commestibili
Commento della Giuria: “Un percorso di idee e gusto, tra memoria e innovazione”

TAG: AREAS ITALIA - MYCHEF,COCKTAIL COMPETITION,ROSSI D'ASIAGO,BAR CONTEST,KRANEBET,SIMONE BANI,AKADEMYLAB,ANTICHE DISTILLERIE RIUNITE S.R.L – ROSSI D’ASIAGO,ANTICHE DISTILLERIE RIUNITE S.R.L

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

27/01/2023

Il 10 febbraio i Rolling Stones pubblicheranno “GRRR Live!”, album che riproporrà le hit della loro leggendaria carriera in versione dal vivo. Nell’attesa, la rubrica Drink Week vi propone...

27/01/2023

Seconda Sabatini Gin Night con Panino Giusto per l’inaugurazione del nuovo locale in zona Bocconi a Milano. Mattia Lotti, brand ambassador di Sabatini, ha proposto per l’occasione una speciale...

27/01/2023

Grazie alle sue caratteristiche peculiari, il Morellino di Scansano è l’abbinamento perfetto per molti piatti della tradizione culinaria italiana e non solo. Perfetto per accompagnare ricette...

27/01/2023

Urbani Tartufi e Slow Food Editore presentano “Le stagioni del Tartufo”, il libro che ripercorre i 170 anni di storia della grande azienda umbra che ha conquistato il mondo con il prestigioso...

 

Iscriviti alla newsletter!

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

BRAND POST

Ormai da diversi anni il fenomeno dello street food domina le tendenze del settore gastronomico italiano. Tra sperimentazione culinaria e riscoperta delle tradizioni locali, il suo successo ha...


I LUNEDÌ DI MIXER

Nuovo appuntamento con I Lunedì di Mixer.  Questa volta siamo a Medolla (Modena), e siamo ospiti di Menù, impresa leader nella produzione di specialità alimentari destinate alla...


Ultimo appuntamento della stagione con il business coach Pippo Sorrentino. Lo scorso lunedì, 11 luglio, ci ha parlato della composizione di un Team. In questa seconda puntata (lunedì 18 luglio)...


Dopo gli utilissimi consigli nel corso delle scorse puntate, che hanno riscosso grande successo, ritroviamo Pippo Sorrentino, Life & Business Coach, Facilitatore Certificato Lego Serious...


Nuovo appuntamento oggi, 6 giugno, con I Lunedì di Mixer. Questa volta siamo a Pavia, ospiti del BAR PASTICCERIA Gustò, dove Gianluca Malioto, titolare del locale, ci racconta com’è...


Con l'arrivo della bella stagione, complice la rinnovata libertà del post pandemia, i consumatori sono a caccia di proposte avvincenti che soddisfino il palato e regalino anche emozioni. Come fare?...


I VIDEO CORSI

Cofee Experts 2022
Cofee Experts 2021

VIDEOINTERVISTE SIGEP 2023

Le videointerviste di Mixer a Sigep 2023

Stop al caos amministrativo per i locali storici, ora tutelati da una norma Uni che prevede parametri uguali in tutte le regioni d’Italia. “È il primo passo verso un’azione di...

A cura di Giulia Di Camillo


“Senza una vigilanza attiva da parte dell’Autorità di regolazione per Energia, Ambiente e Reti sui fornitori, le misure adottate per mitigare gli effetti del caro bollette rischiano di essere...


L’obbligo di accettare i pagamenti digitali con carta e bancomat, senza incorrere in sanzioni, resta fissato a 60 euro. E' l'ultimo capitolo di una vicenda, quella del tetto per l'utilizzo del...


Stop alla sovrapposizione di norme, albi, elenchi di vario genere e al caos amministrativo. D’ora in avanti i Pubblici esercizi, che vorranno identificarsi come locali storici, potranno avvalersi...


Nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne, svoltasi lo scorso 25 novembre, imprenditori e imprenditrici di Fipe-Confcommercio, hanno deciso di indossare la maglietta di Vera,...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2023 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it

Top