caffè

20 Luglio 2022

Ad ottobre il Lounge Bazzara torna alla TriestEspresso Expo


Ad ottobre il Lounge Bazzara torna alla TriestEspresso Expo

Giunta alla sua decima edizione, la TriestEspresso Expo torna finalmente in presenza dopo lo stop causato della pandemia: appuntamento da non perdere dal 27 al 29 ottobre 2022.

Anche la Bazzara, importante realtà triestina che vanta un’esperienza consolidata nel settore del caffè, sarà presente con il suo stand aziendale, e coglie l’occasione per riproporre anche il suo consueto e molto atteso Lounge, abituale evento (solo su invito) “spin-off” della Fiera per ritrovare e conoscere grandi personaggi del caffè, vecchi amici, scambiare opinioni e ultime novità, ma anche per fare nuove conoscenze e allacciare proficui rapporti.

La fiera
A cadenza biennale, TriestEspresso Expo - unica fiera dedicata interamente all’espresso - è un’importante manifestazione B2B per l’intera filiera dell’industria del caffè espresso. La fiera internazionale torna in una città simbolo in cui si respira aria di caffè da 300 anni e in cui opera un comparto altamente specializzato, un appuntamento imperdibile per gli operatori internazionali del settore nel suggestivo Porto Vecchio, nel centro di Trieste, vicino al mare e ai magazzini usati già ai tempi dell’impero austro-ungarico.

“Non abbiamo mai mancato alle precedenti edizioni di quella che, a parer nostro, ben rappresenta uno dei gioielli della città. Trieste è infatti Barcolana, città della scienza e, naturalmente, città del caffè. E se da un lato, è naturale essere facilitati dal ‘giocare in casa’, dall’altro è innegabile che gli incontri con esperti distributori ed aziende di caffè provenienti da importanti Paesi abbiano trasmesso alla nostra azienda valore aggiunto. Notevoli le delegazioni degli anni passati dai Paesi produttori, tra cui la Colombia dalla quale ho potuto ricevere il riconoscimento di Cavaliere del Lavoro dalla regione colombiana del Caldas, territorio fondamentale per chi ama il caffè. Abbiamo discusso di caffè e fatto affari con aziende coreane, parlato di analisi sensoriale con coltivatori dell’Honduras, scoperto innovative macchine da caffè con i migliori produttori, e molto altro ancora.

Sono poi sempre strategiche le aree della Mitteleuropa e non di meno quelle dei Paesi dell’Est. Proprio il fondatore dell’azienda, nostro padre Dionisio, ci insegnava che nei momenti duri, difficili, strani come quello che stiamo noi tutti vivendo, non bisogna mai perdersi d’animo ma, invece, conoscere, ascoltare e incontrarsi e Trieste è crocevia strategico, da sempre, dimostrato anche dal gran numero di comunità etniche che la identificano: quella ebraica, la greca, la serba, la slovena, solo per citarne alcune. Ricordiamo inoltre che dopo tre anni di totale mancanza di contatti la TriestEspresso Expo può rappresentare un’opportunità da non perdere” commenta in merito alla loro partecipazione alla grande fiera internazionale il Presidente della torrefazione Franco Bazzara.

Il Lounge Bazzara
Dunque non solo expo: la Bazzara Caffè, infatti, ha deciso di aprire le sue porte e organizzare per l’occasione l’ambito Lounge Bazzara. L’appuntamento, a cui si accede solo tramite invito, che si terrà nel dettaglio la sera del 28 ottobre nella sede della storica torrefazione sita nel cuore della città in via Battisti 1, è ormai diventato una piacevole tradizione. Una tradizione a cui i due fratelli Franco e Mauro Bazzara, quest’ultimo CEO della storica torrefazione a conduzione familiare, vogliono dare seguito anche quest’anno, dopo lo stop per cause di forza maggiore, confermando il format ormai collaudato e apprezzato da tutti.

Al Lounge Bazzara saranno presenti tanti stakeholder, diversi ospiti e molti importanti nomi del comparto. Una serata dai toni informali, all’insegna della convivialità e del fare rete. Un momento di svago che ha il suo momento focale nella consegna del Premio Trieste Coffee Experts al “Personaggio del Caffè dell’Anno”.

Il premio è nato dalla volontà dei fratelli Bazzara di rendere omaggio a chi, attraverso passione, grinta e competenza, è in grado di vincere le sfide del mercato e trainare il comparto, tendendo sempre all’eccellenza del servizio e alla qualità del caffè, personaggi ai quali forse non si è dato mai abbastanza risalto per il loro lavoro e dedizione.

“Noi, come sempre, proporremo un incontro riservato presso la nostra sede, a numerosi dei protagonisti del caffè, il consueto ‘Bazzara Lounge’ dove, oltre ad avere la possibilità in un clima amichevole di fare rete, da sempre uno dei nostri principali obiettivi, ascoltando buona musica e degustando un ottimo Prosecco, assisteremo alla premiazione della persona del caffè dell’anno. Sono, infatti, tantissime le donne e gli uomini che si spendono a 360 gradi ogni giorno per diffondere la cultura del caffè di qualità. È bene ricordare anche che questa nasce come la prima esposizione nata per esaltare il caffè espresso italiano, e questo nella città che anche grazie al contributo dell’Associazione Caffè Trieste vanta ben 300 anni di storia caffeicola” afferma Mauro Bazzara.

La novità
Sempre a ottobre, tra gli eventi in programma all’interno della fiera, Bazzara presenterà in anteprima l’evento Trieste Coffee Expert 2023, anche questo un momento conviviale in cui si alterneranno sul palco dell’evento importanti nomi per parlare di tre tematiche ormai diventate fondamentali per l’intero settore: cultura e controcultura dell’espresso italiano, innovazione del comparto caffeicolo e rivoluzione verde, ovvero l’importante inserimento della green economy in un comparto in continua espansione.

“Inoltre, verranno presentate le riedizioni aggiornate de La Filiera del caffè espresso e La Degustazione del caffè; due volumi che ci hanno onorato con oltre 10 ristampe e tuttora continuano a essere richiesti a livello internazionale. Considero questo appuntamento, quindi, per noi un’opportunità per parlare e sviluppare un concetto al quale sembra venga data poca diffusione in questi periodi: il futuro. Vi aspettiamo tutti al nostro stand 16, padiglione 28 bis” conclude Mauro Bazzara.

TAG: AREAS ITALIA - MYCHEF,MAURO BAZZARA,FRANCO BAZZARA,TRIESTESPRESSO EXPO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

12/07/2024

Meno del 10% delle imprese italiane della ristorazione utilizza un sistema di ordini e pagamenti integrato a supporto del proprio business. L'obiettivo è ridurre tempi di attesa e...

12/07/2024

Obiettivo whisk(e)y, o whisky. Comunque lo vogliate chiamare sarà lui il protagonista del Bar Convent Berlin 2024, la manifestazione in programma nella capitale tedesca dal 14 al 16 ottobre...

11/07/2024

I consumi di vino negli Stati Uniti stentano a ripartire: il saldo tendenziale dei primi cinque mesi del 2024 basato sugli ordini dei magazzini da parte di Horeca e grande distribuzione segna un -8%...

11/07/2024

Il Pulp & Purple di Omar Vesentini, proprietario dell’Hemingway Cocktail Bar di Como, è il miglior signature cocktail della quinta edizione della Como Lake Cocktail Week. Il bartender ha...

 


Una soluzione di filtrazione ad alte prestazioni in grado di soddisfare le esigenze principali nelle cucine professionali quando si parla di vapore e lavaggio. Si chiama BRITA...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top