fiere

24 Aprile 2019

Il boom delle Dark Kitchen modificherà gli equilibri del settore Food?

di DALLE AZIENDE


Il boom delle Dark Kitchen modificherà gli equilibri del settore Food?

Il ruolo delle dark kitchen nel panorama variegato della ristorazione commerciale sarà al centro dei dibattiti a MAPIC FOOD 2019. I giganti della consegna a domicilio Uber Eats e Deliveroo analizzeranno, insieme a un comitato di esperti, il boom del fenomeno delle dark kitchen e dei ristoranti virtuali durante MAPIC FOOD. La sessione ‘Dark Kitchens: Redefining the Rules for Food Players’ (Dark Kitchens: Ridefinire le Regole per i Player del Food) si terrà in occasione della seconda edizione di MAPIC FOOD alle 16.45 dell’8 maggio. Moderatore della sessione sarà Mario Bauer, imprenditore esperto del settore della ristorazione, Brand Ambassador del gruppo AmRest & Teddy Bear. Oltre ai principali player del mercato, saranno presenti anche Peter Backman, Stuart, Amrest, Chilango, Glovo, Oracle Food & Beverage, Food Service Vision…

“Le Dark Kitchen rappresentano la vera rivoluzione del nostro settore. Nel nostro 'vecchio' mondo servivano ingenti investimenti per costruire un ristorante e un marchio che potesse soddisfare e fidelizzare molti clienti. Nel mondo digitale, questi parametri sono completamente diversi e cambieranno il nostro punto di vista su come investire nel settore della ristorazione. La panel session di MAPIC FOOD ci aiuterà a capire quali saranno le conseguenze per gli aggregatori, i landlords e gli operatori", ha commentato Mario Bauer.

MAPIC FOOD si terrà a Milano l'8 e 9 maggio in concomitanza con la Milano Food Week. Durante l’evento verranno analizzate le principali tendenze che stanno trasformando le destinazioni food & retail, grazie al contributo dei più autorevoli esperti del settore.

Accanto al boom dell'F&B un nuovo fenomeno sta crescendo in maniera esponenziale: le consegne a domicilio. I millennial - che non esitano a ordinare il cibo due o tre volte a settimana e che si aspettano un servizio veloce, un'ampia scelta e un buon rapporto qualità-prezzo - hanno contribuito alla nascita di questo nuovo fenomeno. A fronte dell’esplosione della domanda di consegne a domicilio molto spesso ristoranti affermati hanno faticato a far fronte a una moltitudine di rider col casco in fila per il ritiro dell’ordine. Di conseguenza i ristoranti per garantire che l'esperienza all’interno del locale non fosse compromessa hanno dovuto prendere in considerazione di riconfigurare i propri spazi o affidare le consegne a domicilio alle cosiddette dark kitchen.

Per saperne di più sulle dark kitchen, un White Paper dedicato è disponibile al link qui di seguito: The dark side of the boom.

Durante la panel session di MAPIC FOOD, verranno discussi diversi temi chiave del fenomeno, con particolare attenzione al mercato delle consegne a domicilio, al nuovo modello di business finanziario e operativo per gli operatori del settore food, nonché ai nuovi fattori determinanti per avere successo nelle dark kitchen. “Una delle principali aree su cui ci stiamo concentrando è come poter aiutare ristoranti di ogni dimensione a trasformare i dati e le conoscenze disponibili in nuovi modelli di business e opportunità per incrementare i guadagni. Utilizzando i nostri dati possiamo identificare 'gap di selezione' geografici – aree in cui la domanda per una particolare cucina è molto elevata ma con un'offerta bassa", ha detto Stephane Ficaja, direttore generale, Francia e Europa meridionale, Uber Eats. “Usando queste conoscenze, possiamo aiutare i ristoranti esistenti a lanciare un nuovo 'ristorante virtuale' che esiste solo nel mondo digitale per colmare questo gap”.

Ajay Lkahwani, VP progetti speciali, Deliveroo, ha aggiunto: “Le cucine dedicate esclusivamente alle consegne a domicilio possono aiutare significativamente i ristoranti a far crescere il proprio business fornendo una piattaforma di espansione a bassissimo rischio. Piattaforme come la nostra permettono ai ristoranti di evitare i costi dell'affitto e delle attrezzature, degli investimenti oltre a quelle operative come le utenze, i costi d’esercizio del locale, le pulizie, ecc. Di fatto si richiede ai ristoranti di gestire esclusivamente la preparazione e cucina dei piatti e di concentrarsi sull'offerta di prodotti di qualità da offrire ai clienti, senza doversi preoccupare dei costi aggiuntivi e delle complessità che derivano della gestione di un normale ristorante”.

MAPIC FOOD è un evento internazionale dedicato alle catene e agli operatori della ristorazione commerciale. Circa 2.000 partecipanti provenienti da 50 paesi sono attesi all’evento, tra cui oltre 400 catene di ristorazione oltre agli operatori specializzati del settore della ristorazione e travel, proprietari e gestori di centri commerciali, master franchising.

Per saperne di più sull'evento e scaricare il programma completo delle conferenze consultare il sito https://www.mapic-food.com/it-it.html.

TAG: AREAS ITALIA - MYCHEF,DELIVEROO,FOOD DELIVERY,UBER EATS,DARK KITCHEN,MAPIC FOOD,MARIO BAUER

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

01/02/2023

Noto per essere uno dei cocktail più alcolici della lista Iba, il Long Island iced Tea non ha in realtà nulla a che fare con il tè, se non per il colore che...

31/01/2023

Domenica 12 e lunedì 13 marzo 2023 tornerà Derthona Due.Zero, la terza edizione dell’evento organizzato dal Consorzio Tutela Vini Colli Tortonesi per valorizzare e diffondere la conoscenza del...

31/01/2023

Pagare in forma “ibrida” e innovativa per una cena di sushi sarà possibile grazie all’accordo tra Basara, catena di ristoranti giapponesi presente in Italia, e il social network TaTaTu: alla...

31/01/2023

Degustazioni, incontri, consulenza, formazione, servizi digitali: Partesa, azienda che opera nei servizi di vendita, distribuzione, consulenza e formazione per il canale Ho.Re.Ca., inaugura il 2023...

 

Iscriviti alla newsletter!

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

BRAND POST

Ormai da diversi anni il fenomeno dello street food domina le tendenze del settore gastronomico italiano. Tra sperimentazione culinaria e riscoperta delle tradizioni locali, il suo successo ha...


I LUNEDÌ DI MIXER

Nuovo appuntamento con I Lunedì di Mixer.  Questa volta siamo a Medolla (Modena), e siamo ospiti di Menù, impresa leader nella produzione di specialità alimentari destinate alla...


Ultimo appuntamento della stagione con il business coach Pippo Sorrentino. Lo scorso lunedì, 11 luglio, ci ha parlato della composizione di un Team. In questa seconda puntata (lunedì 18 luglio)...


Dopo gli utilissimi consigli nel corso delle scorse puntate, che hanno riscosso grande successo, ritroviamo Pippo Sorrentino, Life & Business Coach, Facilitatore Certificato Lego Serious...


Nuovo appuntamento oggi, 6 giugno, con I Lunedì di Mixer. Questa volta siamo a Pavia, ospiti del BAR PASTICCERIA Gustò, dove Gianluca Malioto, titolare del locale, ci racconta com’è...


Con l'arrivo della bella stagione, complice la rinnovata libertà del post pandemia, i consumatori sono a caccia di proposte avvincenti che soddisfino il palato e regalino anche emozioni. Come fare?...


I VIDEO CORSI

Cofee Experts 2022
Cofee Experts 2021

VIDEOINTERVISTE SIGEP 2023

Le videointerviste di Mixer a Sigep 2023

Stop al caos amministrativo per i locali storici, ora tutelati da una norma Uni che prevede parametri uguali in tutte le regioni d’Italia. “È il primo passo verso un’azione di...

A cura di Giulia Di Camillo


“Senza una vigilanza attiva da parte dell’Autorità di regolazione per Energia, Ambiente e Reti sui fornitori, le misure adottate per mitigare gli effetti del caro bollette rischiano di essere...


L’obbligo di accettare i pagamenti digitali con carta e bancomat, senza incorrere in sanzioni, resta fissato a 60 euro. E' l'ultimo capitolo di una vicenda, quella del tetto per l'utilizzo del...


Stop alla sovrapposizione di norme, albi, elenchi di vario genere e al caos amministrativo. D’ora in avanti i Pubblici esercizi, che vorranno identificarsi come locali storici, potranno avvalersi...


Nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne, svoltasi lo scorso 25 novembre, imprenditori e imprenditrici di Fipe-Confcommercio, hanno deciso di indossare la maglietta di Vera,...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2023 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it

Top