spirits

02 Ottobre 2023

Il gin galiziano Nordés ribadisce il suo debole per l’Italia

di Matteo Cioffi


Il gin galiziano Nordés ribadisce il suo debole per l’Italia

Nordés non nasconde i suoi desideri e conferma di avere un debole per l’Italia. Il gin galiziano prosegue con decisione e grandi ambizioni la sua espansione sul mercato nostrano, attualmente il secondo, per il brand, in termini di fatturato, con oltre 100 mila bottiglie vendute nei primi nove mesi di quest’anno e l’obiettivo di chiudere la stagione aggiungendo un +30/40% a questo valore.

A renderlo noto è Gian Paolo Di Pierro, brand ambassador della marca di proprietà del gruppo spagnolo Osborne e che in Italia, da quando ha esordito circa sei anni fa, è da sempre distribuita da Stock Spirits.

Gian Paolo Di Pierro, brand ambassador di NordésGian Paolo Di Pierro, brand ambassador di Nordés

Nelle sue dichiarazioni spicca una previsione che lo stesso rappresentante del prodotto ritiene spavalda, ma non utopistica. «Lo so, potrei sembrare un sognatore, ma conservo l’ambizione che, entro i prossimi tre anni, il gin Nordés possa raggiungere annualmente volumi pari a un milione di bottiglie vendute in Italia – proclama Di Pierro –. Certo, si parla di un traguardo per nulla semplice da raggiungere, considerando un contesto macro economico che si è aggravato negli ultimi tempi. Punto in ogni caso su un prodotto che ha un forte potenziale a livello organolettico, facendo leva su botaniche fresche che permettono di creare cocktail saporiti, rigeneranti, e appartenenti al filone della cosiddetta fresh mixology». 

C’è poi un discorso strategico a livello di canale di distribuzione, dove Nordés intende catalizzare le sue risorse economiche. «Nei vari ambiti distributivi, la nostra marca ha ancora ampi spazi di crescita – afferma l’ambassador –. In primis, puntiamo all’off-trade dove desideriamo garantirci una presenza capillare nei maggiori punti vendita cash&carry, ma si sta valutando anche la possibilità di trovare accordi con le principali insegne della Gdo per trovare un posizionamento solido a scaffale». E ovviamente c’è il mondo variegato dei bar e ristoranti dove intensificare il proprio ruolo, cercando di catturare l’avventore con un distillato ricco di sapore, realizzato con 11 botaniche, di cui 6 galiziane tra le quali spicca l’uva Albariño. 

«Siamo consapevoli della necessità di avere un peso importante nel fuori casa dove i consumi stanno riaffiorando, dopo il periodo difficile causato dalla pandemia.  – aggiunge sempre Di Pierro –. Per questa riteniamo necessario incrementare l’awareness del brand, siglando partnership con alcuni dei migliori cocktail bar dello Stivale, oltre a confermare la nostra partecipazione alle maggiori manifestazioni di settore in arrivo, dalla Mixology Experience al Bar Show di Roma, mentre il prossimo 24 e 26 ottobre saremo alla Venice Cocktail Week con due eventi che si terranno rispettivamente all’Hotel St.Regis e all’Hotel l’Orologio».

TAG: NORDES GIN,GIAN PAOLO DI PIERRO,STOCK SPIRITS,GIN

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

21/02/2024

È Joshua Perrone, Bar Manager del ristorante asiatico Hato, il vincitore della seconda edizione della St. Moritz Cocktail Week, evento supportato da St. Moritz Tourismus AG che celebra l’arte...

21/02/2024

125 buyer provenienti dall'estero, 600 brand di food & beverage dislocati in 14 padiglioni e le manifestazioni concluse con +20% di visite professionali rispetto al 2023: con questi numeri si è...

20/02/2024

È ormai un appuntamento annuale quello che la famiglia dello chef Nino Rossi organizza nella sua magione a Santa Cristina d’Aspromonte, in Calabria. È la sede del ristorante stellato Qafiz ma in...

20/02/2024

Sarà Italia Zuccheri - Coprob, in rappresentanza di una cooperativa di 7000 aziende agricole che gestiscono l’approvvigionamento della materia prima da agricoltura sostenibile certificata e da...

 

Iscriviti alla newsletter!

I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...


Gli ingredienti e gli strumenti sono quelli di sempre: latte, caffè, lattiera e una tazza. A fare la differenza è l’abilità del barista e la sua conoscenza della tecnica di decorazione per...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top