bevande

17 Novembre 2022

Rivington, un angolo di New York a Milano. VIDEO

di Stefano Fossati


Rivington, un angolo di New York a Milano. VIDEO

Inaugurato mercoledì 16 novembre, il Rivington è il primo ristorante a Milano di ispirazione newyorkese, ospitato non a caso al quarto piano dell’Hyatt Centric Milano Centrale del colosso americano dell'hotellerie Hyatt, peraltro già noto per il suo rooftop panoramico Organics SkyGarden.

Guarda l'intervista a Matteo Rube, Food & Beverage Manager di Hyatt Centric Milano Centrale

In particolare, Rivington (il nome riprende quello di una nota strada di Manhattan, che all'epoca dell'ondata migratoria verso gli Stati Uniti ospitò uno dei primi mercati italiani a New York) si propone non tanto di portare la cucina a stelle e strisce all'ombra della Madonnina, quanto piuttosto di ricreare un angolo di atmosfera newyorkese nel cuore del capoluogo lombardo, tradizionalmente legato alla "Big Apple" da una certa affinità elettiva culturale e sociale.

RivingtonL'elegante ambientazione del Rivington - con tanto di terrazza esterna, quando la stagione ne permetterà l'apertura - è quindi un continuo richiamo agli storici ristoranti di Manhattan, siano essi d'impostazione italiana, francese o ispanica. Lo stesso menu testimonia il melting pot culinario protagonista della ristorazione newyorkese, con qualche rivisitazione apportata dallo chef Guglielmo Giudice per adattarsi al meglio al contesto meneghino. Dalle Oyster Rockefeller, ostriche cotte al vapore e servite con spinaci e formaggio pecorino cremoso all’insalata alla Waldorf con l’aggiunta di gorgonzola, dalla steak tartare preparata al tavolo al tipico (e buonissimo) Surf & Turf (filetto mignon abbinato all'aragosta), dall'appagante NY Striploin (controfiletto di angus) alla classica Dover Sole "à la meunière" (sogliola alla mugnaia). Per finire con i dessert, interpretazioni di classici della metà del secolo scorso come la cheesecake New York style.

Il tutto accompagnato da una carta cocktail che, sempre in linea con la tradizione newyorkese, strizza l'occhio (anche) alla possibilità di pasteggiare abbinando cibo e bere miscelato, tendenza fra l'altro in crescita, da qualche anno, anche nei locali di Milano. C'è ad esempio il classicissimo Martini ("fatto a regola d'arte"), c'è l'altrettanto classico Manhattan e ci sono alcuni interessanti twist on classic come l'ottimo Mañanita, variante del Negroni in chiave mex con mezcal e Campari infuso in chili e chicchi di caffè. Da provare accompagnato a un piatto di carne.

Servizio (e prezzi) sono in linea con il posizionamento della proposta, non esclusiva ma comunque ricercata. Con l'ambizione di diventare uno dei riferimenti nel ricco panorama del fuoricasa di fascia alta a Milano.

Rivington
Via G.B. Pirelli, 20 - Milano
Tel. 348.9687419

TAG: DALLA PARTE DELLO CHEF,CAFFè DIEMME,RIVINGTON,RISTORANTE MILANO,HYATT CENTRIC MILANO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

12/07/2024

Meno del 10% delle imprese italiane della ristorazione utilizza un sistema di ordini e pagamenti integrato a supporto del proprio business. L'obiettivo è ridurre tempi di attesa e...

12/07/2024

Obiettivo whisk(e)y, o whisky. Comunque lo vogliate chiamare sarà lui il protagonista del Bar Convent Berlin 2024, la manifestazione in programma nella capitale tedesca dal 14 al 16 ottobre...

11/07/2024

I consumi di vino negli Stati Uniti stentano a ripartire: il saldo tendenziale dei primi cinque mesi del 2024 basato sugli ordini dei magazzini da parte di Horeca e grande distribuzione segna un -8%...

11/07/2024

Il Pulp & Purple di Omar Vesentini, proprietario dell’Hemingway Cocktail Bar di Como, è il miglior signature cocktail della quinta edizione della Como Lake Cocktail Week. Il bartender ha...

 


Una soluzione di filtrazione ad alte prestazioni in grado di soddisfare le esigenze principali nelle cucine professionali quando si parla di vapore e lavaggio. Si chiama BRITA...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top