Sanremo, letteratura e gourmet in “A tavola fra cultura e storia”

Sanremo, letteratura e gourmet in “A tavola fra cultura e storia”

Torna “A Tavola fra Cultura e Storia“, l’evento annuale che, promosso dall’Associazione Ristoranti della Tavolozza e inserito nel calendario della rassegna I Martedì Letterari del Casinò di Sanremo, presenta e racconta i sapori, gli aromi e i colori delle nostre tavole più gourmand, spaziando a volo libero fra letteratura, storia del costume e quotidianità. L’appuntamento tutto da gustare, giunto alla 15ma edizione, è per il 15 marzo (ore 16.30) nei suggestivi spazi del Teatro dell’Opera del Casinò.

Studi in materia di alimentazione e pubblicazioni eno-gastronomiche, ricette della tradizione e degustazioni di prodotti tipici, ma anche aneddoti e curiosità raccontati dal vivo da noti ed esperti del settore: il poliedrico mondo del food inquadrato da varie angolazioni ti. Il tutto con un occhio di riguardo per le realtà locali e le eccellenze dei singoli territori. Ricca di spunti la scaletta dell’evento. Introdotti da Marzia Taruffi, responsabile dei Martedì Letterari, e da Claudio Porchia, presidente dell’Associazione Ristoranti della Tavolozza, si alternano ai microfoni Stefano Ricagno in rappresentanza dell’Associazione Giovani Imprenditori Vinicoli Italiani (AGIVI) e il comico Stefano Bicocchi (a tutti noto con nome d’arte Vito) che, da sempre appassionato di cucina, svela, condendoli con una buona dose di umorismo, tutti i segreti del suo ultimo libro focalizzato sul rapporto cibo/comunicazione.

Spazio anche al galateo con l’esperta Barbara Ronchi della Rocca che, oltre a dispensare suggerimenti sui comportamenti più garbati da tenersi a cena, presenta il suo nuovo manuale “Il Galateo dei Fiori” che svela i segreti del linguaggio dei fiori suggerendo quali regalare in occasione di una cena e, ad esempio, come utilizzarli per addobbare una tavola. Nel corso dell’incontro inoltre viene presentata la Nuova Guida dei Ristoranti della Tavolozza che, pagina dopo pagina, accompagna il lettore lungo un itinerario (in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta) alla ricerca dei locali dove mangiare bene e genuino e alla scoperta dei territori più suggestivi, delle loro culture, delle loro tradizioni e dei loro personaggi.

Ma non è tutto, l’incontro è inframezzato dalle incursioni comiche dell’attrice Alessandra Cavalli, nei panni di Miss Bonton, e dagli intermezzi musicali della cantante ligure Marisa Fagnani sul tema del cibo nelle canzoni. E per concludere, non poteva essere altrimenti, è in programma la degustazione del mitico ‘Turtun’, una torta di verdure tipica di Castelvittorio (IM), preparato ad hoc dallo chef Terry Prada del ristorante Busciun.

Articoli correlati

video

A Casa Sanremo abbiamo incontrato la vincitrice della sesta edizione di X Factor Chiara Galiazzo, in gara a Sanremo tra i big con Nessun...

Jack c’è dove c’è la musica, dove il palco è l’unica vera casa del musicista e dove i suoni arrivano sinceri e autentici alle...

Il Festival della canzone italiana compie 66 anni ma non li dimostra. Sanremo, la città dei fiori che lo ospita fin dall’esordio avvenuto nel...

Serata gourmet al 100% quella in programma il 5 febbraio al Casinò di Sanremo. Una cena di gala alla riscoperta dei sapori che da...

In occasione della 66ma edizione del Festival della canzone Italiana, anche per quest’anno San Benedetto è partner e fornitore ufficiale di Casa Sanremo, l’area...

«Per aver inventato la formula magica della dolcezza ed averla, da cento anni, racchiusa in una delicata amarena». Con questa motivazione, il Casinò di...

Restano ancora pochi giorni per iscriversi ad Area Sanremo: c’è tempo infatti sino a martedì 30 settembre per partecipare all’unico concorso che porta i...

Sabato 6 settembre a Sanremo si svolgerà la Festa della Citta - La Città della Musica, appuntamento che va a sostituire per quest’anno la...