Milano, chef Fusari lascia Al Pont de Ferr: il successore… in un...

Milano, chef Fusari lascia Al Pont de Ferr: il successore… in un puzzle

Vittorio Fusari lascia Al Pont de Ferr, storico ristorante sui navigli a Milano (in Ripa di Porta Ticinese) dove era arrivato ad aprile 2015 prendendo il posto di Matias Perdomo. Alla base della decisione, come lo stesso chef di Iseo (BS) ha riferito al sito Identità Golose, motivazioni prettamente personali: “Sono padre di un ragazzo di 13 anni cui, in questi anni, non sono riuscito a stare vicino quanto avrei voluto. Per questo ho deciso di lasciare il Pont de Ferr”.

Ancora top secret il nome dello chef che prenderà il posto di Fusari nella cucina del ristorante milanese dall’8 gennaio, alla riapertura dopo le ferie di inizio anno: per saperne di più, bisogna seguire in queste ore il profilo Facebook del Pont de Ferr, dove giorno dopo giorno viene svelato un nuovo particolare attraverso le caselle di una sorta di “puzzle virtuale“. Con tanto di premi in palio per chi indovina.

Avvolto nel mistero anche il futuro di Fusari, che per il Pont de Ferr aveva lasciato la Dispensa Pani e Vini in Franciacorta: attualmente lo chef è ufficialmente in ferie, in attesa di valutare le proposte in arrivo dai ristoranti della sua zona mantenendo comunque la direzione della brigata di cucina del WineGate11 all’aeroporto di Orio al Serio, promosso in collaborazione con il Consorzio Tutela Franciacorta.

Articoli correlati

Torna Gourmandia – Le Terre Golose del Gastronauta, il salone dedicato alla cultura del cibo e alle eccellenze gastronomiche ideato da Davide Paolini. Dal...

Mauro Buffo, chef del ristorante 12 apostoli di Verona, si è aggiudicato la prima edizione del Premio Maculan, miglior abbinamento salato-dolce con la ricetta...

Filippo Zoncato, 33 anni, è il nuovo chef del Vigilius Mountain resort e si appresta a dirigere le cucine del Ristorante 1500 e della...

Sulla scia del grande successo di Dining with the Stars, l’appuntamento gourmand che da 4 stagioni porta gli star chef dei JeunesRestaurateurs nelle cucine...

La dodicesima edizione di S.Pellegrino Sapori Ticino apre le sue finestre sul mondo e porta in Svizzera i sapori lontani ed esotici di diverse...

La squadra che affiancherà il candidato italiano, Martino Ruggieri, al Bocuse d’Or 2018 e 2019, è composta dal presidente Giancarlo Perbellini del ristorante “Casa...

Saper aspettare a lungo il perfetto grado di maturazione della carne, lavorando con cura e lentezza una materia prima di altissima qualità. Questo è...

All'Accademia del Gusto nascono nuovi professionisti del food, dalla cucina alla pasticceria, dall'arte pizzaiola all'alta gastronomia. In queste settimane nella scuola di cucina Ascom...