Le 5 regole d’oro per miscelare con la grappa

Le 5 regole d’oro per miscelare con la grappa

Nel popolo dei bartender crescono quelli che hanno capito le numerose opportunità data dall’utilizzo della grappa nella mixology trovando il modo per valorizzare questo distillato anche miscelato. Ecco i passaggi imprescindibili per centrare l’obiettivo.

  1. Conoscere bene il prodotto, studiarlo e fare ricerca
  2. Assaggiare diverse grappe e fare prove di abbinamento
  3. Rispettare sempre le caratteristiche organolettiche
  4. Usare con parsimonia facendo attenzione al grado alcolico
  5. Incuriosire e affascinare il cliente

Miscelare con la grappa? Si può fare! Parola di bartender

Il drink con la grappa: Negroni alla Candolini Ruta

Articoli correlati

“La vita è troppo breve per bere vini mediocri”, affermava Johann Wolfgang Goethe. Quale regalo migliore, quindi, se non un’etichetta d’eccellenza? Proprio come quelle...

Una grande serata a Milano con i 7 guru della mixology che hanno vinto negli Usa la Gra’it Challenge, la prima competizione di bartender al...

L’ultima tendenza del bere miscelato arriva, come spesso accade, dagli Stati Uniti ma questa volta ha per protagonista il distillato italiano per eccellenza: parte...

Domenica prossima 1 ottobre 2017 Roner apre le porte della sua distilleria: per un viaggio all’insegna del piacere e del gusto.Cambiare rimanendo fedeli a...

Grappa & Frutta, questo il tema conduttore della XIV edizione di Grapperie Aperte, la manifestazione promossa e organizzata dall’Istituto Nazionale Grappa nelle distillerie di...

Si scrive Gra’it, si legge “great”, in inglese “grande”! Si tratta di una grappa concepita e prodotta per il bere miscelato dalle Distillerie Bonollo...

E’ una donna ed è italiana la vincitrice della Gra’it Challenge, la prima competizione di bartender al mondo, appena conclusasi negli States, di cui...

Si chiama Graspology la masterclass che Mauro "Dandy" Uva, noto ed esperto bartender bellunese, sta portando con grande successo in tutta Italia con il...