Zini Prodotti Alimentari corre contro l’AIDS

    Un Pasta Party divertente, saporito e gustoso per dire no all’HIV: Zini Prodotti Alimentari, da sempre impegnata in progetti di carattere sociale su scala locale, nazionale ed internazionale, partecipa in qualità di sponsor tecnico all’edizione 2015 di AIDS Running in Music, maratona/evento organizzata a Monza da ANLAIDS Sezione Lombarda, in collaborazione con l’Università degli Studi Milano Bicocca e l’Azienda Ospedaliera San Gerardo di Monza.

    L’iniziativa nasce per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della lotta contro l’AIDS e raccogliere fondi a supporto della ricerca: “siamo da sempre in prima linea nel sostegno concreto alle iniziative di carattere sociale – dichiara Laura Giorgetti, direttore commerciale Zini Prodotti Alimentari – e non potevamo mancare in questa occasione. Non si tratta solo di beneficenza: noi siamo quotidianamente impegnati per offrire un prodotto sano e genuino, oltre che gustoso, e contribuire attivamente alla diffusione di stili alimentari più corretti e salutari”.

    Il Pasta Party offerto da Zini si svolgerà al termine della corsa, intorno alle 12 di domenica 18 ottobre nel centro di Monza, presso il villaggio di AIDS Running in Music: atleti, pubblico e buongustai potranno assaggiare le specialità del pastificio di Cesano Boscone, specializzato dal lontano 1956 nella produzione di pasta fresca. In menù, gli ottimi ravioli ricotta e spinaci e gli gnocchi della linea Patato, storico bestseller dell’azienda, con la possibilità di scegliere tra diversi condimenti della tradizione italiana. I primi piatti saranno cucinati e conditi al momento, la pasta Zini, infatti, è l’unica pasta fresca ad essere cotta in acqua bollente prima di essere surgelata: al momento del consumo, quindi, è subito pronta. Lo stesso vale per le Salse Zini, surgelate in piccolissime scaglie brevettate: un valido contributo per la preparazione di primi piatti di qualità, freschi e genuini, ideali anche per il consumo di tutti i giorni in famiglia.

    La pasta Zini è presente con alcune referenze nei punti vendita Esselunga e allo Spaccio di Cesano Boscone, dove è possibile trovare l’assortimento completo di pasta ripiena, gnocchi, pasta lunga a nido, pasta corta e specialità da forno in pratiche buste da 500g e 1kg, ideali da conservare in freezer. Fino al 31 ottobre, inoltre, la pasta Zini è protagonista di Expo Milano 2015 con Zini Gourmet, innovativo concept restaurant situato in prossimità del Children Park: chi desidera prendersi una pausa può optare per un piatto di pasta preparato in modalità “show-cooking” dagli Chef Zini, da consumare presso l’area relax antistante il ristorante, mentre chi non vuole perdere tempo può provare le innovative Zini Cup, confezioni di pasta monodose “da passeggio” pronte in 5 minuti nel microonde e disponibili in 7 sfiziose ricette, anche gluten free.

    La storia di Zini è cominciata nel 1956, in un piccolo pastificio a conduzione familiare nel cuore di Milano. Grazie alla costante attività di ricerca e sviluppo, negli anni ‘60 vengono introdotti processi in continuo per l’impastazione e la cottura della pasta e nel 1978 Zini è la prima azienda italiana a produrre pasta fresca surgelata: solo il freddo permette di mantenere a lungo inalterata la qualità del prodotto in modo naturale, sia a livello nutrizionale che organolettico. Oggi, con un nuovo stabilimento di 7.000 mq, è un’azienda versatile, flessibile e affidabile: un partner qualificato, in grado di offrire soluzioni up-to-date. Il 10% del personale opera nell’Assicurazione Qualità e l’azienda ha conseguito le certificazioni BRC e IFS, superando controlli severi su tutta la filiera, con particolare attenzione al rispetto dell’HACCP. L’impiego di tecnologie sostenibili a basso impatto garantisce la tutela dell’ambiente, che continua al momento della preparazione: ridotto consumo idrico, nessuno spreco e abbattimento dei costi energetici.