World Pasta Day, 4mila km di spaghetti ordinati su Deliveroo in un anno

“Una forchettata” lunga 4mila km, pari alla distanza tra Roma-Londra, andata e ritorno: è questo, secondo quanto registrato da Deliveroo, l’equivalente della quantità di spaghetti ordinati nel corso dell’ultimo anno. Un dato che la piattaforma leader dell’online food delivery rivela in vista del World Pasta Day di domenica 25 ottobre e che testimonia come la pasta – oltre a essere uno dei simboli dell’italianità gastronomica nel mondo – si conferma una delle specialità più apprezzate anche tra gli utilizzatori della app.

Secondo i dati registrati da Deliveroo, gli ordini di pasta nell’ultimo anno sono cresciuti di quasi il 60% rispetto all’anno precedente.

Milano è la città con più ordini di pasta, seguita da Roma, città dalla grande tradizione gastronomica in termini di pasta, Cagliari, Firenze e Bologna.

Si preferisce ordinare pasta per cena piuttosto che a pranzo (72,9% vs 27,1%) e tra le tipologie più amate troviamo in cima alle preferenze gli immancabili spaghetti, davanti a due piatti a base di pasta fresca come ravioli e lasagne. Seguono tagliatelle e penne, che chiudono la top 5 delle tipologie più apprezzate.

Arriva la pasta al metro, ecco come ordinarla

Per celebrare il World Pasta Day, Deliveroo a Milano, in collaborazione con Pasta a Gogo, lancia una speciale “pasta al metro”: una carbonara (spaghetti, uovo, guanciale, pecorino romano Dop, pepe) che sarà possibile ordinare nei formati da 20 o 40 metri.

Le curiosità sulla pasta in Italia secondo Deliveroo

Le 5 città che ordinano più pasta a domicilio

Milano
Roma
Cagliari
Firenze
Bologna

I 5 formati di pasta preferiti

Spaghetti
Ravioli
Lasagne
Tagliatelle
Penne