Women in Coffee e Telefono Rosa insieme contro la violenza sulle donne

Il prossimo 25 novembre, Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, Women in Coffee e Telefono Rosa scenderanno in campo per una giusta causa e lo faranno per dare il loro contributo attivo alla parità di genere, in favore dell’empowerment femminile e contro ogni tipo di violenza.

Il van rosa di Caffè Vergnano, simbolo di Women in Coffee, farà infatti tappa a Torino in via della Rocca 19 da PEPE Caffè e ogni espresso servito andrà interamente devoluto a supportare e finanziare le attività di Telefono Rosa con cui Caffè Vergnano da sempre condivide un atteggiamento eticamente sostenibile e un forte impegno sociale. Inoltre nella giornata del 25 Novembre tutte le caffetterie a marchio Vergnano e i bar Women in Coffee si stringeranno attorno a questo progetto virtuoso perché insieme si è più forti e si può fare la differenza.

Women in Coffee è il progetto di sostenibilità sociale di Caffè Vergnano voluto e concepito da Carolina Vergnano – CEO dell’azienda – nel 2018 in collaborazione con l’International Women in Coffee Alliance, per sostenere piccole realtà di donne coltivatrici di caffè. Da questo scenario di partenza, il concetto che guida Women in Coffee si è ampliato diventando un contenitore che accoglie e racchiude progetti di sostenibilità sociale al femminile, su scala globale.

Ed è grazie a Women in Coffee che oggi prende vita in maniera concreta “The Family Rural Library”: una biblioteca per gli abitanti di Marcala, in Honduras. Un luogo che permette alle donne di ritrovarsi e di esprimere il loro pieno potenziale, ai bambini di studiare, imparare e divertirsi e dove le famiglie tutte possono incontrarsi ed i membri dell’International Women’s Coffee Alliance riunirsi. Uno spazio di condivisione di idee e di progetti; di sogni che magari nell’immediato possono sembrare irrealizzabili ma che, con il supporto di Caffè Vergnano e delle comunità locali, si trasformeranno presto in realtà positive e d’ispirazione per tutti.

Caffè Vergnano e Telefono Rosa, insieme in questa giornata simbolica per affermare la forza della condivisione, si fanno porta voce di un messaggio che attraversa i tempi e i confini geografici: la cultura è bellezza ed è un dono inestimabile perché strumento per emanciparsi e per, a sua volta, creare valore. L’empowerment femminile, tema centrale in Women in coffee, si concretizza in primis attraverso un processo di crescita, di autodeterminazione e di miglioramento. Grazie ai libri, eterni raccoglitori di conoscenza e di bellezza, tutto questo può avvenire.

“Mi piace considerare il concetto di bellezza come l’espansione della nostra coscienza. E la cultura come unico strumento per riconoscerla ed apprezzarla. Ho voluto regalare bellezza perché espressione d’armonia che regna ovunque, dentro e fuori di noi. Ho voluto regalare cultura per parlare al cuore delle persone in un atto di giving back universale” dichiara Carolina Vergnano, CEO di Caffè Vergnano.

Ecco che “The Family Rural Library” diventa manifesto e primo atto di un lungo percorso formativo che vedrà la comunità di Marcala, in Honduras, poco per volta prendere sempre più coscienza di sé, ponendo così le basi per un empowerment deciso e sostenuto.