Vino italiano: ecco le regioni più produttive

A Veneto, Emilia Romagna e Puglia l’onore di essere state le tre regioni più importanti per la produzione del vino in Italia negli ultimi 5 anni. Da una rielaborazione di dati Istat realizzata da Senaf, appare chiaro come il Veneto confermi il suo primato nella produzione vinicola italiana con una produzione media di 8.219.000 ettolitri di vino negli ultimi 5 anni. Seconda piazza per l’Emilia Romagna con 6.524.000 che precede la prima regione del Sud, la Puglia, che chiude il podio della produzione vinicola italiana. La Sicilia è ben stabile al quarto posto con una produzione più che doppia rispetto a quella del Piemonte, che – a sua volta- precede proprio di una misura la Toscana.

Il tema della qualità è al centro della viticoltura italiana degli ultimi 5 anni con la ricerca di un’offerta produttiva sempre più elevata.Analizzando il peso dei vini a denominazione si nota che nel 2008 i vini DOC/DOCG coprivano solamente il 33% della produzione italiana mentre nel 2012 si sale a quota 40% con una crescita progressiva e costante negli anni.

Un dato correlato e particolarmente significativo è invece il crollo della quantità dei semplici vini da tavola, che sono passati dal 37% al 26%. Se si considera invece il 2005, si vede che la produzione di questa tipologia di vini è addirittura dimezzata: dal 2005 al 2012 passa da 20 milioni di ettolitri a 10. Un altro trend importante è la crescita dei vini bianchi in Italia a scapito dei vini rossi. Infatti si è passati gradualmente da una situazione del 2008 che vedeva un bilanciamento del 53%-54% costituito da vini rossi e vini bianchi fermi al 46-47%, a un 2012 che vede una proporzione invertita, con i vini bianchi a coprire il 51,5% della produzione di vino.

A livello macroregionale, si denota come il nord sia stata indubbiamente l’area guida per la produzione vinicola italiana con una media di 2.119.700 ettolitri prodotti, staccando nettamente il meridione fermo a 17.652.000 mentre il centro Italia ha contributo con una produzione media di 5.765.000.Per tutti gli operatori della filiera sarà possibile approfondire questi argomenti, partecipando al Convegno Espositivo Viticoltura Enologia, in programma a Padova il prossimo 12 dicembre.

 

Produzione media degli ultimi 5 anni

REGIONI

PRODUZIONE

Veneto8.219.000
Emilia Romagna6.524.000
Puglia6.230.000
Sicilia5.605.000
Piemonte2.677.000
Toscana2.604.000
Abruzzo2.443.000
Campania1.747.000
Lazio1.423,000
Lombardia1.282.000
Friuli Venezia Giulia1.205.000
Trentino Alto Adige1.176.000
Marche847.800
Umbria840.000
Sardegna519.000
Calabria372.400
Molise296.000
Basilicata155,800
Liguria69,400
Val D’Aosta19,600

Rielaborazione Senaf media produzione ultimi 5 anni su base ISTAT

Andamento produzione vino Italia

2008

2009

2010

2011

2012

DOC

33%

35%

37%

40%

40%

IGT

30%

28%

31%

33%

35%

VINO DA TAVOLA

37%

37%

34%

29%

26%

BIANCO

47%

49%

50%

50%

51%

ROSSO/ROSATO

53%

51%

50%

50%

49%

 Dati Senaf su base ISTAT