Vino & Cinema: Val d’Oca sostiene il Lago Film Fest

La Cantina Produttori di Valdobbiadene con la controllata Val d’Oca, main sponsor anche per l’edizione 2015 del festival di Revine Lago (TV). La passione cinematografica dei film-maker indipendenti e il sapere tradizionale dei viticoltori di Valdobbiadene si incontrano al Lago Film Fest di Revine Lago (TV), rassegna internazionale di cortometraggi, documentari e sceneggiature in scena dal 24 luglio all’1 agosto prossimi.

Sulle sponde del Lago di Revine, nel cuore della Marca trevigiana, sul grande schermo poggiato sulle acque del lago saranno proiettati i lavori di autori esordienti e di artisti affermati, proponendo una nove giorni di appuntamenti, dibattiti, innovazione e riflessione creativa che verrà sostenuta, anche per l’edizione 2015, da Val d’Oca.

06d85676-82d7-4f97-b7d6-bb6d8abc37aeLa Cantina dei Produttori di Valdobbiadene, che raccoglie uve dagli 800 ettari di vigne dei propri viticoltori e firma spumanti d’eccellenza ed etichette che portano nel mondo il nome di Valdobbiadene e del Prosecco, non è solo principale sostenitore e partner tecnico della manifestazione attraverso la controllata Val d’Oca, ma anche vera e propria protagonista del racconto cinematografico.

Durante il Festival verrà infatti presentato il workshop per giovani registi “Harvest Tales Racconti della Vendemmia”, che coinvolgerà tre film maker esordienti. Questi saranno chiamati a narrare il rito della vendemmia, seguendo il lavoro di alcuni dei soci e dei collaboratori della Cantina dalla raccolta delle uve fino all’imbottigliamento degli spumanti.

Le riprese dureranno, per ciascun regista in concorso, cinque giorni e l’obiettivo del progetto creativo è quello di riuscire ad esprimere al meglio la “civiltà del vino” veneta che ha in Valdobbiadene e negli spumanti Val d’Oca una delle sue migliori espressioni.

“Harvest Tales Racconti della Vendemmia” è un’ulteriore testimonianza dell’interesse di Val d’Oca a sostenere iniziative culturali “glocal”, capaci di promuovere la bellezza di un territorio come quello delle colline di Valdobbiadene e allo stesso tempo aprirsi agli stimoli e alle proposte esterne.

Anche quest’anno, infatti, saranno numerosi gli autori provenienti da tutto il mondo, con i rappresentanti del cinema indipendente internazionale che si confronteranno con i registi italiani. Quattro le sezioni in gara: oltre a quella internazionale e italiana, infatti, sarà presentata una sezione UNICEF sul film per bambini e una legata al Premio Speciale Regione Veneto.

Sorseggiando calici con alcuni dei più rinomati spumanti Val d’Oca sarà così possibile, tra le corti e i prati di Revine, lasciarsi coinvolgere da un evento che proporrà – oltre alle proiezioni – contest, concerti, performances artistiche, seminari e workshop.