Vecchio Amaro del Capo Red Hot sul podio dei Brands Award 2022

Vecchio Amaro del Capo Red Hot conquista il podio al Brands Award 2022 nella categoria Contest “New Entry 2022”.

Questo dimostra quanto i nuovi prodotti della Distilleria F.lli Caffo siano concepiti sempre grazie ad una ricerca attenta a valorizzare i prodotti e le botaniche del territorio e ad assicurare una elevata qualità, attestata dai consumatori, che hanno decretato fin dal suo lancio il successo di vendite di Vecchio Amaro del Capo Red Hot. Per Vecchio Amaro del Capo Red Hot è una ulteriore conferma avendo già vinto, 3 medaglie al SIP AWARD concorso internazionale che ha da subito percepito le potenzialità del prodotto.

Brands Award è l’unica iniziativa basata sulle migliori performance annue con criteri di selezione riferiti a dati di vendita IRI (uno dei più prestigiosi centri al mondo specializzato in Analytics sul mercato del largo consumo), sottoposti al giudizio di tecnici (buyer/category/direttori acquisti della Gdo) e di consumatori. È l’unica competizione alla quale non ci si iscrive. Il premio è stato organizzato da Gdoweek e Mark Up in collaborazione con Iri e Toluna.

Riproposto per la quattordicesima edizione il Contest “New Entry 2022” finalizzato a dare visibilità alle novità di prodotto presenti sul mercato della GDO, che viene decretato attraverso un sondaggio aperto ai manager dell’industria e della distribuzione.

Il riconoscimento è stato consegnato a Milano da Moreno Morello di Striscia la Notizia, a Paolo Raisa Direttore Commerciale di Gruppo Caffo 1915 che dichiara: “Sono molto fiero di aver ricevuto questo premio che interpreto come una conferma del nostro modo di lavorare e di relazionarci ogni giorno con le diverse realtà di vendita. Ancor più in quanto Vecchio Amaro del Capo Red Hot, fin dal suo lancio, fa registrare un grande apprezzamento anche da parte dei consumatori e dati di vendita in costante crescita. Il nostro è un impegno quotidiano che ci appassiona, perché operiamo con la consapevolezza di creare prodotti di alto profilo qualitativo frutto di sperimentazioni, ricerche e affinamenti scrupolosi.

Conclude Nuccio Caffo amministratore delegato di Gruppo Caffo 1915: “Siamo felici e orgogliosi di questo successo che è un riconoscimento non solo al prodotto, ma anche all’approccio dell’azienda. È la conferma che il nostro metodo dà vita a prodotti apprezzati sia dai consumatori, sia da coloro che lavorano nel settore. Ogni giorno nascono prodotti che provano a “imitare” le specialità Caffo, ma siamo felici del fatto che i consumatori ci riconoscono la qualità e la continuità nel tempo, continuando a scegliere l’originale, premiando così l’appassionato lavoro di tutti i nostri collaboratori. Mi complimento per il lavoro di Paolo Raisa e di tutto il nostro staff della rete commerciale che ci ha permesso di far apprezzare ancora una volta i nostri prodotti, con una distribuzione capillare in tutto il territorio italiano. Ringrazio inoltre, i consumatori perché con la loro fiducia hanno premiato il nostro lungo e costante impegno”.