Valdo al Vinitaly di Verona

Nell’anno in cui la più prestigiosa fiera internazionale del vino compie 50 anni, Valdo celebra i suoi primi 90 anni presentando a Vinitaly le prime importanti novità e nuovi prodotti del 2016.

VALDO-Jubilee EditionAlla Jubilee Edition, appena introdotta sul mercato, si aggiunge la presentazione del restyling delle etichette della linea dedicata alla GDO e, come assoluta anteprima, la nuova linea di Spumanti Italiani che celebra importanti vitigni autoctoni del Bel Paese, unico per questa varietà e qualità di uve.

Valdo conferma così la sua vitalità produttiva, la sua abilità di innovare e rinnovarsi, la sua capacità di anticipare le esigenze del mercato con nuovi prodotti contemporanei in linea con l’evoluzione del gusto e degli stili di vita, affermandosi così come una grande azienda internazionale che oltre ad aver aperto i mercati esteri al Prosecco, è anche espressione della migliore tradizione spumantistica italiana nel mondo.

Valdo
La storia del Prosecco Valdo inizia nel 1926, quando un gruppo di intraprendenti viticoltori di Valdobbiadene decise di unirsi creando la Società Anonima Vini Superiori: un’azienda dedita principalmente alla spumantizzazione del Valdobbiadene Prosecco Superiore e del Cartizze. Il grande salto di qualità avvenne all’inizio degli anni Venti, quando l’azienda venne acquistata dalla famiglia veronese dei Bolla, diventando la: Valdo Spumanti. Sergio Bolla, padre dell’attuale Presidente Pierluigi, focalizzato nell’espandere le vendite sia in Italia che nei mercati esteri, fissò nuovi obiettivi commerciali e produttivi con l’ambizione di far conoscere il Prosecco Valdo, o meglio il Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG a tutto il mondo. Il nome Prosecco Valdo richiama immediatamente il territorio superiore di Valdobbiadene, di cui è ambasciatore nel mondo. Nasce nel 1926 la storia delle Cantine Valdo, proprio in quel territorio premiato dalla natura e cuore della produzione del Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG. Da allora, Valdo ne valorizza la cultura dell’eccellenza, del gusto e del saper fare, determinata dal lavoro e dall’instancabile passione dell’uomo. È proprio da questa passione che nasce il Prosecco Valdo.

http://www.valdo.com2