Uk, l’intera carta dei vini al calice: è la tendenza dei locali chic

Una bottiglia di vino? No, grazie, meglio un calice. Cavalca questa crescente richiesta dei consumatori la decisione dell’HKK, uno dei più lussuosi ristoranti londinesi di cucina cantonese parte del gruppo Hakkasan, dove dal prossimo autunno tutti i vini presenti nella lista saranno disponibili anche al bicchiere. Tra questi anche una selezione di vini biodinamici, anch’essi sempre più richiesti dai clienti dell’HKK.

Si tenga presente – riporta il sito del Corriere Vinicolo – che per sua natura l’abbinamento dei vini con la cucina asiatica è particolarmente complesso, cosicché la possibilità di scegliere diversi vini durante uno stesso pasto è ancora più affascinante; il ristorante propone, tra l’altro, anche una ricca lista di Sake al bicchiere, bevanda tradizionale cinese, prodotta dalla fermentazione del riso e che si abbina molto bene con la cucina asiatica.