Torna la Opihr Gin World Adventure Cocktail Competition

Opihr Oriental Spiced Gin, il gin di qualità Premium con maggiore crescita al mondo , lancia la quinta edizione della tanto attesa OPIHR WORLD ADVENTURE COCKTAIL COMPETITION.
 
Quest’anno, per accedere alla competizione, viene richiesto ai bartender d’interpretare appieno lo “Spirito di avventura” di Opihr, creando un nuovo Opihr cocktail erealizzando un video della ricetta da caricare online sul sito https://competition.opihr.com. Le iscrizioni sono aperte e chiuderanno l’1 Luglio 2018.
 
Una gara senza esclusione di colpi che vedrà i mixologist sfidarsi per riuscire a vincere dapprima nel proprio Paese, a breve verrà svelata l’esclusiva location di riferimento per l’Italia, per poi poter accedere alla Finale Mondiale dal 24 al 27 Settembre. Quest’ultima, una straordinaria quatto giorni in una località ancora misteriosa nel pieno spirito di avventura di Opihr, dove i finalisti dovranno superare una serie di sfide per dimostrare le proprie capacità, disputare l’ambita finalissima e guadagnarsi il titolo di OPIHR WORLD ADVENTURE GLOBAL CHAMPION 2018.
 
Opihr, in occasione di un recente “blind taste” da parte dei massimi esperti di spirits in U.K.2, è stato votato come il miglior London Dry Gin. Negli ultimi 12 mesi ha riscosso grandissimo successo e la sua crescita mondiale è inarrestabile, grazie soprattutto al fatto che sia i consumatori che i bartender apprezzano il suo gusto unico e ne riconoscono la straordinaria qualità e sorprendente versatilità.La decisione del Brand di proporlo con Ginger Ale, piuttosto che in abbinamento alla classica acqua tonica, si è rivelata vincente e ha permesso a Opihr di presentarsi ai consumatori in modo diverso rispetto al solito Gin&Tonic e di distinguersi dalla moltitudine di Gin entrati sul mercato negli ultimi 5 anni.La qualità di Opihr è stata fortemente riconosciuta negli ultimi anni anche grazie ai recenti traguardi raggiunti: Medaglia d’Oro alla London Spirits Competition e Medaglia d’Oro alla Bartenders Brand Awards.
La competition del 2017 aveva registrato 900 candidature da 12 paesi: quest’anno l’obiettivo è quello di crescere ancora di più, cercando di coinvolgere bartender che sono già affermati ed emergenti sul mercato del gin.  
 
FILIPPO LACCU, bartender dello Strozzi Caffè di Firenze si era aggiudicato il titolo di campione in Italia grazie ad un twist del classico HankyPanky: 
MY HANKY PANKY
– 45ml OpihrOrientalSpiced Gin
– 15ml Vermouth bianco
– 15ml Sciroppo di salvia
– 15ml Rabarbaro Zucca
 
Mentre l’americano AARON POLLACK aveva trionfato alla finale mondiale a Marrakesh con i suoi cocktail The Road Less Traveled By e Joy Come In The Morning.